Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

2 considerazioni:

Il thread nacque su semplice base estetica, poi, coerentemente alla citazione iniziale del barocco, proseguì nella relazione tra forma e contenuto, poi come sempre ci insanguiniamo sull'attuale livello delle macchine, che soddisfa solo chi manifestamente dichiara che continuerà a usare macintosh a qualunque costo, oppure chi dichiara che un G4/400 basta già ampiamente a qualunque impiego, con il che Apple può comunque chiudere perché allora il mercato, che è già saturo come ben si sa, non ha nemmeno bisogno di sostituzione.

Non sono daccordo: Se apple dovesse chiudere, dovrebbero chiudere tutti i produttori di pc. Perchè devo cambiare un computer ogni 6 mesi? chi me lo impone? il mercato? mi spiace, non sono un pecorone. Se decido di cambiarlo è perchè è necessario per il mio lavoro.

Apple non chiude perchè ci sono persone che la preferiscono a tutti gli altri. Punto. Fine del discorso.

E non sono persone che vogliono resistere ad ogni costo.

Sono persone che hanno le loro mille e rispettabili ragioni.

Finché Apple, nel bilancio complessivo, offre vantaggi, si sceglie Apple.

Se lo si fa per dar fastidio a qualcun altro, si rientra nel classico quadro dell'automutilazione gonadica a scopo mulieroclastico.

Dar fastidio a chi? a Bill? E poi cosa centra "l'automutilazione"? Non stiamo parlando di computer?

Fino a non molto tempo fa Apple era una soluzione minoritaria, ma non eccentrica. Potevi ugualmente far tutto, e molto di questo tutto era anche meglio. Quello che non c'era in quel tutto potevi riprodurlo in emulazione, senza grossi patemi d'animo.

Da un anno a questa parte si sono rovesciati non i rapporti di forza, ma i rapporti di performance ed efficienza, tranne che in un paio di nicchie come il montaggio video (che mi interessa) e la creazione di suono (che mi piacerebbe, ma ignoro perfino i rudimenti).

Il rapporto costo/prestazioni si è ulteriormente squilibrato a sfavore, mentre Windows è semplicemente irriconoscibile per chi voglia guardare senza preconcetti.

Beh, compratevi un pc e mollate l'Apple. Jobs non vi maledirà

Resta l'estetica personale e distintiva, ma non nei portatili in cui il titanium si può tranquillamente scambiare per un vaio, cosa che non accadeva con la generazione precedente, che riconoscevi anche con un'occhiata in mezzo a un prato.

Tutti i portatili Wintel hanno una mela sul coperchio.....

L'estetica e la classe rappresentano certamente un plus e personalmente sono disposto a pagarlo, ma questo non significa che porto l'anello al naso.

Il concetto è, semplicemente, value for money. Riteniamo che si attanagli all'attuale offerta della gamma Macintosh? Secondo me, in questo momento, tra lo hardware e le condizioni in cui versa il sistema operativo, purtroppo no.

E ribadisco il purtroppo.

Meno male che esistono i PC.

Alla luce di tutto ho paura che stiamo sovradimensionando il discorso.

Un computer rimane un computer, uno strumento di lavoro, un passatempo, un hobby.

Se per caso Apple dovesse chiudere cosa ci cambierebbe? Windows ha oramai raggiunto (e qualcuno dice sorpassato) la facilità d'uso del Mac; La potenza hardware dei PC l'ha già superata; Fra un po tutti gli apparecchi elettronici avranno una versione di Windows al loro interno che si integreranno col PC.

Guardate l'XBOX é un'altro passo di microsoft verso l'annullamento del settore videoludico di possibili e valide alternative al suo giocattolone. Ma obiettivamente è un bell'apparecchio.

Linux? diventerà una meravigliosa illusione.

E noi tutti ci sentiremo appagati dal nostro pc.

Ma spero che questo accada il più lontano possibile, con tanta gioia degli automutilati.

Bye

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Marco?

Questo è un Forum dove si parla di computer, non di patatine o di salse al curry.

Visto che è un Forum in cui si parla di Apple, tutte le nostre energie sono orientate alla esasperante disquisizione di cose legate ad Apple. (poi per il resto della nostra vita non ce ne frega niente di Apple)

Di cosa dovremmo parlare? I Thread devono essere uno sfoggio di complimenti ad Apple?

In un Forum di informatica si parla di computer, con la stessa foga di uno sul calcio o uno sulla cucina orientale.

Quindi questa tua velata insufficienza nei nostri riguardi (o riguardo i nostri discorsi) mi sembra un pò fuori luogo.

Si parla di computer?

Allora noi ci permettiamo di sottolineare che i computer Apple cominciano a fare ridere.

Poi non c'è nessun bisogno che qualcuno paternamente ci suggerisca di comprare un pc.

Basta uscire di casa, comprarsi un pc e mandare a quel paese tutte queste menate, Jobs, Altivec, il Forum e tutto il resto.

Non bisogna criticare niente, gli Apple vanno bene così, e chi critica è un fanatico feticista.

Il fatto, Marco, è che chi usa Word o Itunes o Explorer non ha problemi. Il Mac è un giocattolo.

Chi ne fa un'uso intenso cambierà marca.

E Jobs ci maledirà perchè le casalinghe di Voghera non compreranno più IPod di quanti G4 a 10 milioni comprano i professionisti.

Link to comment
Share on other sites

Franco, non mi sembra di averti mazzuolato sugli iMac Dalmation... anzi, in quel periodo sostenevo che sembrava l'ultima spiaggia dovuta alla mancanza di progresso dei processori...

Una vera e proria concessione al Barocco... (forme per contrabbandare un contenuto invariato) tanto che Cixxo inizio' la sua bellissima serie di iMac decorati...

Comunque invecchio e potrei sbagliarmi.

iDVD 2 su un iMac 500

Ho fatto un esempio esagerato proprio per diversi motivi... innanzitutto iDVD2 e' stato progettato per girare solo su macchine G4 766 o superiori che ben pochi di quelli che discutono qua (tranne Cixxo) hanno provato.

Il secondo e' che non mi importa una beata mazza se la visualizzazione del filmato e' a scatti o gli effetti visivi di iTunes non vanno a 25 frame al secondo... a me importa che

A

- Apro il computer e lo collego a un proiettore VGA

B

- Giro delle interviste con una telecamera digital 8 di Sony

- Scatto delle foto con una vecchia Coolpix 700

- Mi collego ad Internet e faccio delle foto delle schermate di un sito

C

- Collego al volo la videocamera all'iBook

e riverso immediatamente i filmati sull'hard disk

e li rivedo senza attesa di tempi di conversione/renderizzazione e poi li taglio alla bisogna

- estraggo la Compact Flash dalla Nikon, la inseriscon nel lettore USB da 45.000 e con iPhoto ho le foto pronte dal Rullino da editare e tagliare a seconda dell'inquadratura

- Vado su iTunes e scelgo le tracce che mi servono per il filmato.

D

- Apro iDVD 2 e importo i filmati, importo gli slideshow delle foto, importo gli slideshow delle schermate Web (filtrati con iPhoto)

e compongo lo schema del DVD.

Non mi importa se la preview del DVD va a scatti o iTunes non visualizza gli effetti psichedelici... cosi' come non mi importa se iMovie scorre fluido solo con l'anteprima di bassa qualita' del filmato.

Conta che con una macchina da 3 milioni (iBook) e pochi accessori anche parecchio datati sono riuscito a produrre in poco tempo un documento pronto per essere registrato con un strumento di authoring semplice e straordinario allo stesso tempo.

Certo se avessi avuto un Athlon XP o un Toshiba Satellite avrei potuto fare le stesse cose... ma cosi' facilmente?

E nello stesso tempo?

Cosi' al volo?

Tranquillo che niente si sarebbe piantato?

Con 5 applicazioni aperte (iMovie, iPhoto, iTunes, Explorer, iDVD2 di cui una non proprio adatta a girare su un iBook 500 (iDVD2)?

Link to comment
Share on other sites

perché sasaki è minuscolo?

che cattivo gusto chiamarsi col nome dell'unto.... bleah!! e comunque potrebbe anche querelarti...

gli altri sono spariti perché non bisogna azzardarsi a parlar male degli israeliani....

tornando ad Apple, io col mio iMac 400 DV mi trovo ancora benissimo e a X mi sono abbituato bene, ma in effetti se dovessi comprarmi un nuovo Mac inizierei a chiedermi: ma se l'iBook lo offrissero anche con un colore un po' più sobrio non ne venderebbero di più? e se lo dotassero anche di PCMCIA, infrarosso e di una scheda video in grado di servire anche un monitor esterno (chiaramente non Apple)? possibile che abbiano ancora paura che l'iBook possa cannibalizzare il Titanium? sarebbe come se la BMW riservasse climatizzatore e interni in pelle alla serie 5 per paura che la serie 3 potesse limitare le vendite...

anche l'iPod che è una meraviglia (e scandalizzarsi del prezzo non ha senso se non ne siete convinti andate sul sito della Sony a vedere quanto costano i loro gioiellini... ma poi avete visto quanto costano i nuovi cellulari?? e il Treo? il Treo sostanzialmente è un Edge con funzioni di telefonia ma un Edge costa solo 300 Euro, non è possibile chiderne altri 500 per le funzioni di telefonia: solo per fare due esempi...) ma non ne venderebbero di più offrendolo anche di altri colori, un po' più tradizionali: offrirlo anche grigio e nero non costerebbe che pochi Euro... due anni fa con l'uscita degli iMac colorati Apple aveva compiuto un capolavoro, poi inspiegabilmente hanno rovinato tutto con i fiorellini e questo orribile bianco....

Link to comment
Share on other sites

ok x i paragoni automobilistici, ma non degli anni '70! a quel punto vanno bene anche le bighe romane! ultimi 3 anni per piacere! (non è una questione d' età, ma di memoria e interesse )

cavaliere>grazie per l' appunto sul colore, era una questione che mi ero posto (invano?)

osX > non credo che il cambiamento significativo di os X sia nell' aspetto delle finestre, in fondo con un tema di os 9 si poteva ottenere un risultato per molti versi simile, e d' altra parte più di un sistema a finestre che si poteva fare? a me sembra che os x porti delle importanti novità sotto, nelle tecnologie che è riuscito a riunire e integrare in un unico sistema. molti hanno giustamente notato che ad es unix ha 30 anni, e così via, contrapponendovi os 1 come innovatore totale: ma un sistema a finestre esisteva da almeno gli anni '70 alla xerox, e il mouse dagli anni '60.... la vera svolta fù farne un prodotto funzionale e alla portata di tutti, e a me pare che si stia battendo nuovamente questa strada.

quanto alla metafora della scrivania, credo che piano piano stiano cercando di superarla, ma dovrei leggere le linee guida (7,8 mb di pdf, e tutte in inglese.... pietà!)

Link to comment
Share on other sites

Timarco, dimentichi una cosa: l'innovazione! nel settore informatica l'innovazione è tutto, senza aziende come Apple che si sforzano di innovare il personal computer sarebbe una schifezza, non avremmi internet (a cui Bill Gates non credeva) e forse negli uffici avrebbero ancora dei monitor a fosfori verdi col pallino lampeggiante del MS_DOS: XP ha raggiunto il Mac-Os? complimenti! ma lo ha raggiunto perché ha avuto dei buoni esempi da copiare e perché alla MS si sono resi conto che per sopravvivere coi processi in corso dovevano sfornare dei prodotti decenti altrimenti non sopravvivevano altri cinque anni... di Linux (e IBM) MS ha paura altrimenti non farebbe tante pressioni, così come ha paura della Play II altrimenti non si sarebbero presi la briga di sfornare l'orribile X-Box: le ho provate a lungo entrambe e non ci sono paragoni!!!

se Apple fallisse gli utenti MS, nel 2200 si troverebbero ad utilizzare ancora la vecchia versione di XP...

Link to comment
Share on other sites

Cixxo...

Il 50% dei professionisti che conosco con il computer usa solo Word e forse Excel (su Mac e PC) e ne fa un uso intenso...

e non penso che ritengano il computer un giocattolo, ma uno strumento di lavoro.

Ora puo' prenderti un computer brutto che fa quelle 4 o cinque cose che sa fare un computer oppure un computer bello.

Sei disposto a spendere di piu' per un computer bello?

Sei disposto ad avere prestazioni inferiori in alcuni ambiti per avere un computer bello?

Sei disposto ad avere un sistema piu' integrato rinunciando ad alcune prestazioni in certi ambiti?

E' solo una questione di scelta personale.

Nel campo del rendering 3D e del calcolo puro il fatto di non avere processori veloci e' castrante ma vorrei capire... in quali altri ambiti software Apple e' indietro per colpa dei processori o di Mac OS X?

Link to comment
Share on other sites

Settimio:

>Certo se avessi avuto un Athlon XP o un Toshiba Satellite avrei potuto fare le stesse cose... ma cosi' facilmente?

E nello stesso tempo?

Cosi' al volo?

Tranquillo che niente si sarebbe piantato?

Con 5 applicazioni aperte (iMovie, iPhoto, iTunes, Explorer, iDVD2 di cui una non proprio adatta a girare su un iBook 500 (iDVD2)?

Allora questa è la mi esperienza:

1) Così facilmente? Probabilmente NO, però non sarebbe stato certo un problema insormontabile.

2) Nello stesso tempo? Certamente NO, ci avrei impiegato MOLTO meno tempo.

3) Al volo? Cosa si intende per al volo? Intendi che un pc moderno non riconosce le periferiche al volo? Questo è falso. Tutte la mie periferiche USB, tra l'altro parecchio datate, sono state riconosciute al volo da XP, certo le ho potute utilizzare solo dopo aver installato il driver aggiornato. Ma non dovrei fare la stessa cosa con X?

4) Qualcosa si sarebbe piantata? Francamente visto la solidità di Win2k e XP *credo* che non si sarebbe bloccato niente. Tra l'altro sto giocando su questo toshiba con un giochino, Panzer General (del '95!!!!) e tutto funziona perfettamente!

Link to comment
Share on other sites

Giovanni:

>Timarco, dimentichi una cosa: l'innovazione! nel settore informatica l'innovazione è tutto, senza aziende come Apple che si sforzano di innovare il personal computer sarebbe una schifezza, non avremmi internet (a cui Bill Gates non credeva) e forse negli uffici avrebbero ancora dei monitor a fosfori verdi col pallino lampeggiante del MS_DOS: XP ha raggiunto il Mac-Os? complimenti! ma lo ha raggiunto perché ha avuto dei buoni esempi da copiare e perché alla MS si sono resi conto che per sopravvivere coi processi in corso dovevano sfornare dei prodotti decenti altrimenti non sopravvivevano altri cinque anni... di Linux (e IBM) MS ha paura altrimenti non farebbe tante pressioni, così come ha paura della Play II altrimenti non si sarebbero presi la briga di sfornare l'orribile X-Box: le ho provate a lungo entrambe e non ci sono paragoni!!!

Dimentichi una cosa, se non ci fosse stato il successo strepitoso Posted Image di windows, forse anche noi staremmo a guardare quant'è bello system 7 ed a spendere 15 milioni per comprare un Mac!

Link to comment
Share on other sites

PS: system 7 per l'epoca era un meraviglioso sistema operativo (specialmente il 7.1) e i mac che costavano 15 milioni (si fa per dire) veramente valevano ogni lira (ahi la vecchi lira ritorna sempre in mente Posted Image) sborsata!

Link to comment
Share on other sites

cixxo?

io non ho criticato nessuno!!

anzi, dimmi qual'è la frase incriminata per favore.

e' che qui si parla continuamente di apple come computer oramai inferiori.

Ma cosa ci si puo' fare? A me stanno bene così.

Scusa e? ma cosa si continua a criticare apple per poi comprare i suoi computer? da qui il consiglio di comprarsi un pc.

dico solo (e poi non parlo più visto che il discorso non si schioda da qui da diverso tempo) che: gli apple hanno una filosofia completamente diversa da quella del mondo pc.

Chi è appagato da questa filosofia continuerà a scegliere apple.

Chi se la sente stretta cambierà a breve al mondo pc.

e tanti saluti alla casalinga di voghera.

bye

Link to comment
Share on other sites

mi auto-correggo, i mega sono 7,2....

cixxo> il tuo discorso sulle critiche regge solo in parte: sono d' accordo che oltre alle considerazioni positive debbamo venire alla luce limiti e magagne, anche perchè magari ci accorgiamo tutti che è un punto fondamentale e invece di un feedback ne mandiamo 10, ma ormai il discorso dei "detrattori" è: win xp è meglio, l' hardware pc è meglio, os X è un aborto e i g4 uno schifo, senza tra l' altro troppe motivazioni tranne i rendering di 5 anni fa, e fantomatiche prove con un photoshop 7 che in realtà non è ancora in vendita.... mi sembra sempre più di assistere a un dibattito "pc vs mac" in cui voi siete pc user che però buttano soldi anche in mac... incomprensibile (per me, magari è colpa mia)

mi spiace se qualcuno si sarà offeso, ma è veramente quello che vedo.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share