Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

>Settimio: Come me fanno tantissimi utenti. Decine di milioni.

>Se io progetto un sito devo tenere conto anche di questi. Quindi la compatibilita' con Explorer 6 sara' un dato da cui non si potra' prescindere.

Esatto.

Io progetto siti internet e il mio test non si ferma ad explorer x win, ma fa anche Safari e mozilla (che vuol dire anke Netscape 7) e fino a 5 mesi fa continuavo a fare pagine o script cross-browser per IE 4 (il + peggior browser in assoluto) e Netscape 4.x.

Questo xke':

a) anche se minoranza non vuol dire che non devono essere supportati.

b) uno che fa la mia professione se riesce a fare un sito supportato da + browser possibili vuol dire che ha realizzato un prodotto migliore rispetto ad un altro (ovviamente questo non vuol dire non utilizzare DHTML, CSS ecc. ecc. ma semplicemente creare + pagine o parti dinamiche che vengono "scritte" solo nel caso che il browser le supporti).

E poi, come diceva Alessio, chi di voi utilizza veramente IE x mac?

E' uno skifo. Se provate ad utilizzare dei CSS vedrete che il risultato e' diverso tra IE 5 x mac e IE 5 per Windows, mentre su mozilla le pagine funzionano ugualmente in entrambi i sistemi.

Xke' questo? E' ovvio che M$ ha da sempre offerto un prodotto scadente x il Mac, favorendo se stessa (sì perchè una persona ke non se ne intende può credere che IE per Win funziona meglio perchè win è meglio e non xke' la M$ ha fatto un prodotto volutamente scadente su Mac).

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Dei css puri puo' darsi, sara' che io la maggior parte delle volte li univo a Javascript per creare degli effetti e veniva giu' una schifezza (su mac, su pc tutto regolare).

Cmq il fatto e' che lo stesso prodotto non puo' avere delle profonde differenze da sistema a sistema. Altrimenti lo dovevano chiamare Exculer e non explorer ;-)

Link to comment
Share on other sites

Io sarei preoccupato se MS cessasse la produzione di office per Mac (anche se non poi troppo) ma di un browser no. L'html, se Dio vuole, non è un formato propietario MS così come l'xml, i css ecc.

L'importante è che i browser che ci sono siano fedeli agli standard del w3c per il resto (a mio modesto parere) non esistono problemi.

Il problema dell'home banking poi è un falso problema.

Se uno avesse una banca in cui gli addetti non capiscono la sua lingua o la filiale più vicina fosse a 50 km o fornisse comunque un servizio scadente la cambierebbe, se una banca ha un sito fatto male (perchè se un sito non funziona con mozzilla , opera, safari è fatto male) la si cambia (a meno che l'home banking non sia considerato un servizio marginale da parte dell'utente ma allora sono solo pippe mentali)

Link to comment
Share on other sites

nn è colpa mia se lo schermo mi ha piantato in asso ieri di punto in bianco ... Posted Image

cmq, di tutti i rumors possibili un rinnovo degli ibook è l'unico a nn esser saltato fuori, speriamo bene ...

x il resto, piuttosto che un pbook (senza contare che scaldano come fornetti e la batteria dura la metà a fronte di prestazioni in molti ambiti assolutamente paragonabili) prendo l'ibook oggi e aspetto verso natale (o meglio dopo natale) x un desktop un minimo serio ...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share