Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Qualche anno fa, la mia banca non aveva soft homebanking per Mac: pensate che un impiegato (quello delle operazioni che si fanno fuori sportello e che chiamo "operazioni consolari") mi disse che il motivo era «Perché il Mac non supporta la porta parallela!»

Ora, visto che l'utilizzo di Internet è maggiore, non serve un soft ad hoc: bastano dei codici che la banca ti dà (con firme e controfirme).

E uso la mia home bank con Safari.

Mi dice anche che per salvarlo nei preferiti basta fare ?D

Ciao

Link to comment
Share on other sites

<font color="ff0000">Se la mia banca non ha il software/sito compatibile con il mac la sostituisco?

</font>

No, se la mia banca ha un sito fatto male e mi offre un servizio scadente la cambio come farei in qualsisasi altro caso.

Visto che l'impossibilità di vedere un sito di home banking non dipende da un problema strutturale del mac ma dal fatto che chi ha progettato il sito ha fatto male il suo lavoro sono ca**i della banca non miei.

Link to comment
Share on other sites

<font color="ff0000">Se la mia banca non ha il software/sito compatibile con il mac la sostituisco?

</font>

No, se la mia banca ha un sito fatto male e mi offre un servizio scadente la cambio come farei in qualsisasi altro caso.

Visto che l'impossibilità di vedere un sito di home banking non dipende da un problema strutturale del mac ma dal fatto che chi ha progettato il sito ha fatto male il suo lavoro sono ca**i della banca non miei.

Link to comment
Share on other sites

<font color="ff0000">Se la mia banca non ha il software/sito compatibile con il mac la sostituisco?

</font>

No, se la mia banca ha un sito fatto male e mi offre un servizio scadente la cambio come farei in qualsisasi altro caso.

Visto che l'impossibilità di vedere un sito di home banking non dipende da un problema strutturale del mac ma dal fatto che chi ha progettato il sito ha fatto male il suo lavoro sono ca**i della banca non miei.

Link to comment
Share on other sites

Il problema dell'incompatibilità dell'homebanking è un problema della banca, più che delle piattaforme, infatti non sarebbe una cattiva idea se dassero ai loro siti uno standard di compatibilità più elevato.

Io, che non sono un grande webmaster, testo i siti che faccio con la maggior parte dei browser esistenti e sulle tre principali piattaforme (mac, win, linux), perchè mai non lo fanno anche loro?

Che poi, se il sito supera il test w3c, sicuramente va bene per la stragrande maggioranza dei casi, essendo codice html pulito.

Link to comment
Share on other sites

Il problema dell'incompatibilità dell'homebanking è un problema della banca, più che delle piattaforme, infatti non sarebbe una cattiva idea se dassero ai loro siti uno standard di compatibilità più elevato.

Io, che non sono un grande webmaster, testo i siti che faccio con la maggior parte dei browser esistenti e sulle tre principali piattaforme (mac, win, linux), perchè mai non lo fanno anche loro?

Che poi, se il sito supera il test w3c, sicuramente va bene per la stragrande maggioranza dei casi, essendo codice html pulito.

Link to comment
Share on other sites

Il problema dell'incompatibilità dell'homebanking è un problema della banca, più che delle piattaforme, infatti non sarebbe una cattiva idea se dassero ai loro siti uno standard di compatibilità più elevato.

Io, che non sono un grande webmaster, testo i siti che faccio con la maggior parte dei browser esistenti e sulle tre principali piattaforme (mac, win, linux), perchè mai non lo fanno anche loro?

Che poi, se il sito supera il test w3c, sicuramente va bene per la stragrande maggioranza dei casi, essendo codice html pulito.

Link to comment
Share on other sites

>intanto ho creato una nuova partizione su uno dei dischi di un P4 2400 Mhz e ci ho installato la RH 9... SONO RIMASTO ESTERREFATTO dalla velocità, e ho pianto lacrime di dolore per il mio G4 1 Ghz...

--- ho comperata la stessa macchina il mese scorso. installato redhat 9 e XP pro.

XP pro e' ancora piu' reattivo di redhat e sicuramente la gestione del sistema grafico e' migliore (prendi una finestra complessa e trascinala velocemente per tutto lo schermo, roteandola). Immagino che la qualita' dei driver faccia la differenza.

Devo fare qualche prova per vedere come si comporta coi processi non strettamente legati alla interazione utente (ad esempio servire pagine da apache, processi java, database ecc.)

Link to comment
Share on other sites

Voi vivete in qualche universo parallelo, in cui non esistono applicazioni legacy, in cui si cambiano fornitori (anche di servizi, come la banca) in 2 minuti senza problemi e dove i costi e i tempi maggiori per lo sviluppo cross platform non esistono.

Link to comment
Share on other sites

Voi vivete in qualche universo parallelo, in cui non esistono applicazioni legacy, in cui si cambiano fornitori (anche di servizi, come la banca) in 2 minuti senza problemi e dove i costi e i tempi maggiori per lo sviluppo cross platform non esistono.

Link to comment
Share on other sites

Voi vivete in qualche universo parallelo, in cui non esistono applicazioni legacy, in cui si cambiano fornitori (anche di servizi, come la banca) in 2 minuti senza problemi e dove i costi e i tempi maggiori per lo sviluppo cross platform non esistono.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share