Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Si dovrebbero confrontare le prestazioni dello stesso programma utilizzando il compilatore più adatto per ciascuna delle due macchine. Certo così si testa anche la bontà del compilatore, ma la situazione è quella più aderente alle condizioni che si verificano nella pratica con le applicazioni commerciali.

Curiosa l'idea di Hocico. Una volta si diceva "poveri ma onesti" adesso invece va di moda "ricchi o poveri ma sempre imbroglioni"

Link to comment
Share on other sites

A proposito di benchmark più o meno veritieri...

Un lecteur d' XLR8 Your mac a fait ce que l'on peut qualifier de premier comparatif objectif.

Il a lancé un calcul After Effects sur deux Mac et un PC. en voici les résultats:

Sur un Powerbook G4 1 GHz: 30 mn soit 3 minutes/frame

Sur un Dual Xeon 2,66 GHz: 11 mn 39 soit 1,2 minute/frame

Sur un G5 Dual 2 GHz: 6 mn 01 soit 0,6 minute/frame

Il a refait le test sur deux PC identiques pour vérifier.

La bataille n'est pas terminée encore.

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi...sarà...qualcuno ha detto che più si passa il tempo a guardarlo più il G5 piace esteticamente, a me più lo guardo più mi sembra decisamente bruttino, a parte l'interno che è un vero capolavoro d'ingegneria...

Link to comment
Share on other sites

<font color="ff0000">>sveglia il sys appena sarà a 64 bit (panther)potrà beneficiare di prestazioni maggiori.

--- il fatto che jaguar possa essere a 64 bit (ma in che percentuale poi lo sara'?) non significa assolutamente che le prestazioni siano migliori.

Abbiamo (avete) discettato per anni sul mito dei Mhz, e ora vi fate vendere la palla che un os a 64 bit e' piu' veloce per forza di uno a 32 bit... Dimenticavo: se lo dice jobs e' vero...

</font><font color="000000"> scusa ma un processore a 64 bit se non sbaglio non è sempre + veloce di uno a 32 bit ma può processare dati più grandi per volta quindi in teoria in certe operazioni essere anche + del doppio + veloce o no? o meglio penso di aver letto qualche cosa di simile ma non ricordo dove per i test a me la lettera non importa ma tenere aperto itunes mi rilassa cmq il test mi sembra fosse stato effettuato per i g4 dual processor e pentium con ht abilitato non sò la valenza scientifica ma quella lavorativa e utile appena ho un pò di tempo cerco i siti penso che dovrei partire da linuxvalley ma per ora ho una xbox con cui lavorare =(.</font>

Link to comment
Share on other sites

<font color="ff0000">Da quando ho installato la versione definitiva del 10.3 sul G5 DP 2.0, non ho più avuto alcun problema

</font>

confermo! mi è arrivata un'ora fa e adesso funziona tutto!!

grazie raga. Posted Image

vetto! mi hanno detto che il g8 converte un dvd da 18 ore con tutti gli speciali in divx plus in circa 1.5 minuti.

confermi? Posted Image

Link to comment
Share on other sites

<font color="ff0000">Ruben:Cmq.. si parla tanto di G5 su Powerbook.. bello.. ed anche questo G5.. sembra che tutti ne abbiamo bisogno.. Io continuo a pensare che sto lavorando con un 733 e mi va benissimo.. un dual 1.42 sarebbe anche troppo per me.</font>

Pensa che io riesco a lavorare anche con un Celeron a 450 Mhz con schermo da 10,4" a 800x600 e 64 mb di RAM! Ognuno si arrangia come può, d'altronde. Non è questo, il punto.

Io non vi capisco; sono ormai settimane che seguo i vostri accesi dibattiti sulla necessità di uno sviluppo dell'hardware ( da parte di Motorola, ad esempio). Dando un'occhiata ai messaggi dei giorni scorsi ho visto perfino bandierine e manifestini ;-)...finalmente arriva il G5 e voi che fate? Alzate le spalle e dite: "CHISSENEFREGA, a me basta il G4". Pazzesco.

<font color="ff0000">Quindi.. Nei portatili chi ha bisogno di quella potenza? Boh, io no.

Il problema magari si pone se uno vuol usare il portatile come un desktop replacement.. </font>

E' proprio il mio caso...

Link to comment
Share on other sites

Io son sempre stato della filosofia: "chissenefrega dei megahertz a me basta lavorarci". Certo, fa piacere vedere un G5... chi ha realmente bisogno di macchine superveloci ora le puo' comprare (nel mondo mac, ovviamente).

A che diavolo mi serve il G5?

A niente... al massimo potrei volere un dp 1.25 o roba del genere..

...

..

ok lo ammetto, voglio il g5 ma non c'ho soldi ora come ora cavolo, io voglio il g5, lo voglio, mi serve, mi serve! devo guardare un pc e fare "ah ah ah ah tzè, che sei un gameboy?".. uffaaa invidia per chi lo comprerà

Link to comment
Share on other sites

Comunque, tornando seri, è venuto per me il momento di scegliere: il nuovo Powerbook 15 (ammesso che esca...) monterà ancora il G4, probabilmente a 1,4 GHz o qualcosa del genere. Secondo voi sarà un buon acquisto? O mi conviene puntare sul Power Mac G5 per poi rivenderlo quando uscirà un PB G5? Dal mio punto di vista, vorrei spendere un po' di più (anche a costo di tenermi per un bel pezzo la mia scalcinata Panda 750 CLX...) con la prospettiva di avere un prodotto più longevo e che in futuro subisca una minore svalutazione.

Non so più dove andare a parare...

Link to comment
Share on other sites

>Non capisco però perché si debbano accettare le 'critiche' per i benchmark di Apple

--- personalmente prendo con le molle *tutte* le affermazioni di *tutti* i produttori, che siano di hw, sw o di alimentari.

Cerco di leggere le specifiche tecniche, di informarmi in maniera da capirle (per quanto mi e' possibile) e infine mi faccio una idea personale.

Quando leggo delle meraviglie di un celeron a 2Ghz mi viene da ridere, ma trovavo parimenti comiche le dichiarazioni di imbattibilita' dei g4 quando erano ormai palesemente in difficolta'.

Sul g5 mi sono fatto l'idea che sia un gran processore (un vero miracolo di ibm l'aver mantenuto la compatibilita' con i 32bit senza perdere in efficenza), che possa poggiare su un bus velocissimo e che in definitiva abbia colmato il gap con gli intel/amd.

L'unico dubbio resta sulle prospettive di crescita, pe questo serviranno i fatti.

Poi, l'impressione definitiva sulla velocita' della *piattforma* apple in confronto a quella wintel, me la faro' provando di persona i g5 e leggendo qualche test serio condotto con applicazioni reali.

In quel caso scopriremo, immagino, che la macchina apple conviene in N casi e la macchina wintel in Z casi, dove N e Z sono situazioni ben definite.

La differenza rispetto a ieri e' che, a mio parere, i g4 ai vecchi prezzi erano competitivi in ben poche situazioni. Adesso credo si siano guadagnate molte posizioni.

Link to comment
Share on other sites

Noto che l'uscita dei G5 ha messo in difficoltà un bel po' di persone.

Molte cambieranno la loro macchina, o con i G4 fine serie o con i nuovi G5.

Apple sembra che stia riuscendo, almeno con i Macofili, a vivacizzare il mercato dei desktop, oramai fermo da parecchio.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share