Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

Mi trovo perfettamente d'accordo con Olaf! Per quanto grande possa essere diventata la comunità di Macity il problema è che mediamente uno arriva, vede il thread Jaguar e comincia a scriverci che Panther fa o non fa questo ... questo messaggio era nella sezione Mac OS X-Jaguar ...

intendevo questo per degenerazione ...

Poi, salvo un periodo (marzo aprile) il forum non si riempie di flame... tuttavia rispetto a 2 anni fa ha perso molto appeal!

Prima c'erano interventi di Mac Utenti seri, ed un neofita sfogliava il forum come fosse stata un grande tutorial in continua evoluzione! adesso questo è impossibile Posted Image

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

ma via..

secondo me il forum va bene cosi', l'unica cosa che vorrei è:

1)un'immagine dell'avatar (si dice cosi',no?) un po' più grande

2) degli smiles più ichat oriented

3) una gestione degli effetti bold, colore, font, dimensioni e cose del genere un po' piu' semplice..

per il resto a me sembra vada bene.. forse sono io uno di quei troll che fanno casino? poi come ha detto settimio bisogna usare sempre la funzione ultimo giorno... cercare nel forum normalmente è uno sclero.. ma è normale..

Aggiungere qualche moderatore potrebbe andare anche bene.. basta non cominciare a togliere messaggi, cancellare roba e spostare topic a più non posso in nome dell'Ordine Superiore.

E' vero che ci sono dei forum fatti bene in giro per empoli.. magari che girano in php, già tutti belli e pronti all'uso ma far cambiare struttura di forum a settimio sarebbe uno sclero, una bella mole di lavoro.. anche se potremmo dare una mano..

Non so..

buoni giorni estivi a tutti

Ru

Link to comment
Share on other sites

Che se ne possa fare a meno non ci piove, però vi garantisco che è un sistema veloce... più che non il muovere il mouse.

Sulla faccenda dell'imporsi sono d'accordo, del resto anche su Win non è una pratica imposta, tant'è che la maggioranza degli utenti usa il mouse, esattamente come voi Posted Image

Per Francesco S.: in effetti il tasto Tab usato in quel modo non è esattamente coerente con la metafora della scrivania ecc...

Però personalmente lo trovo comodo, e credo di non essere il solo, quindi perché non affiancarlo al sistema già in uso?

Esempio stupido: copiare un file dalla scrivania a una cartella posso farlo col drag & drop, benissimo, il tutto è coerente con l'interfaccia grafica. Però la stessa cosa la posso fare anche via terminale infischiandomene dell'interfaccia... no? Posted Image Insomma non ci vedo niente di male.

Francesco S.> <font color="ff0000">Poi è quel "con Windows non ho provato, ma..." che mi turba...</font>

E' che, al momento, non ho sottomano un sistema Windows per provarlo, ma solitamente in tutte le finestre in cui compaiono campi, bottoni ecc. funziona esattamente come ho descritto sopra... diciamo che ho aggiunto quella frase solo per scrupolo, ma garantisco al 99% per esperienza Posted Image

Altro esempio stupido, che se volete sperimentare la prima volta che vi capita a mano una macchina Windows sono (stavolta sì) sicuro che funzioni: mettiamo che voglio chiudere un'applicazione e che, una volta dato il comando di chiusura, mi compaia una finestra che mi chieda "Vuoi salvare le modifiche effettuate?" con tre bottoni: Salva, Non Salvare e Annulla. Solitamente in ambiente Windows uno di questi tre bottoni è evidenziato di default, e premendo Invio lo si "clicca" (passatemi il termine). Se voglio selezionarne un altro basta premere Tab finché questo non si evidenzia, quindi premere Invio (come sopra). In questo modo, dalla sola tastiera (ipotizzando magari che, per chiudere il programma, abbia premuto Mela-Q o equivalente), si riesce in pochissimi istanti a uscire dall'applicazione e a salvare le modifiche. A me sembra un sistema comodo e veloce.

Link to comment
Share on other sites

Che se ne possa fare a meno non ci piove, però vi garantisco che è un sistema veloce... più che non il muovere il mouse.

Sulla faccenda dell'imporsi sono d'accordo, del resto anche su Win non è una pratica imposta, tant'è che la maggioranza degli utenti usa il mouse, esattamente come voi Posted Image

Per Francesco S.: in effetti il tasto Tab usato in quel modo non è esattamente coerente con la metafora della scrivania ecc...

Però personalmente lo trovo comodo, e credo di non essere il solo, quindi perché non affiancarlo al sistema già in uso?

Esempio stupido: copiare un file dalla scrivania a una cartella posso farlo col drag & drop, benissimo, il tutto è coerente con l'interfaccia grafica. Però la stessa cosa la posso fare anche via terminale infischiandomene dell'interfaccia... no? Posted Image Insomma non ci vedo niente di male.

Francesco S.> <font color="ff0000">Poi è quel "con Windows non ho provato, ma..." che mi turba...</font>

E' che, al momento, non ho sottomano un sistema Windows per provarlo, ma solitamente in tutte le finestre in cui compaiono campi, bottoni ecc. funziona esattamente come ho descritto sopra... diciamo che ho aggiunto quella frase solo per scrupolo, ma garantisco al 99% per esperienza Posted Image

Altro esempio stupido, che se volete sperimentare la prima volta che vi capita a mano una macchina Windows sono (stavolta sì) sicuro che funzioni: mettiamo che voglio chiudere un'applicazione e che, una volta dato il comando di chiusura, mi compaia una finestra che mi chieda "Vuoi salvare le modifiche effettuate?" con tre bottoni: Salva, Non Salvare e Annulla. Solitamente in ambiente Windows uno di questi tre bottoni è evidenziato di default, e premendo Invio lo si "clicca" (passatemi il termine). Se voglio selezionarne un altro basta premere Tab finché questo non si evidenzia, quindi premere Invio (come sopra). In questo modo, dalla sola tastiera (ipotizzando magari che, per chiudere il programma, abbia premuto Mela-Q o equivalente), si riesce in pochissimi istanti a uscire dall'applicazione e a salvare le modifiche. A me sembra un sistema comodo e veloce.

Link to comment
Share on other sites

Che se ne possa fare a meno non ci piove, però vi garantisco che è un sistema veloce... più che non il muovere il mouse.

Sulla faccenda dell'imporsi sono d'accordo, del resto anche su Win non è una pratica imposta, tant'è che la maggioranza degli utenti usa il mouse, esattamente come voi Posted Image

Per Francesco S.: in effetti il tasto Tab usato in quel modo non è esattamente coerente con la metafora della scrivania ecc...

Però personalmente lo trovo comodo, e credo di non essere il solo, quindi perché non affiancarlo al sistema già in uso?

Esempio stupido: copiare un file dalla scrivania a una cartella posso farlo col drag & drop, benissimo, il tutto è coerente con l'interfaccia grafica. Però la stessa cosa la posso fare anche via terminale infischiandomene dell'interfaccia... no? Posted Image Insomma non ci vedo niente di male.

Francesco S.> <font color="ff0000">Poi è quel "con Windows non ho provato, ma..." che mi turba...</font>

E' che, al momento, non ho sottomano un sistema Windows per provarlo, ma solitamente in tutte le finestre in cui compaiono campi, bottoni ecc. funziona esattamente come ho descritto sopra... diciamo che ho aggiunto quella frase solo per scrupolo, ma garantisco al 99% per esperienza Posted Image

Altro esempio stupido, che se volete sperimentare la prima volta che vi capita a mano una macchina Windows sono (stavolta sì) sicuro che funzioni: mettiamo che voglio chiudere un'applicazione e che, una volta dato il comando di chiusura, mi compaia una finestra che mi chieda "Vuoi salvare le modifiche effettuate?" con tre bottoni: Salva, Non Salvare e Annulla. Solitamente in ambiente Windows uno di questi tre bottoni è evidenziato di default, e premendo Invio lo si "clicca" (passatemi il termine). Se voglio selezionarne un altro basta premere Tab finché questo non si evidenzia, quindi premere Invio (come sopra). In questo modo, dalla sola tastiera (ipotizzando magari che, per chiudere il programma, abbia premuto Mela-Q o equivalente), si riesce in pochissimi istanti a uscire dall'applicazione e a salvare le modifiche. A me sembra un sistema comodo e veloce.

Link to comment
Share on other sites

Hola Luigi,

diciamo che la GUI del Mac è nata con un criterio, di portare il reale nel virtuale.

Me li ricordo bene gli sfottò sui "disegnini"! che poi le cose si possano fare tramite linea di comando o vocalmente è un altro paio di maniche.

Gli esempi che porti sono giusti e i tuoi desideri sono sani però... Prendi il secondo esempio.

L'ho riprodotto con TextEdit, AppleWorks e Word X: l'unica cosa sconveniente che ho trovato è che se non ho un sistema di puntamento posso solo salvare!

Direi che più che essere comodo e veloce potrebbe essere utile nei casi disperati ma a questo punto tutto il computer potrebbe essere comandato da tastiera e del mouse che ne facciamo? rotella per gli scroll e tasto per menu contestuali?

>...In questo modo, dalla sola tastiera (ipotizzando magari che, per chiudere il programma, abbia premuto Mela-Q o equivalente), si riesce in pochissimi istanti a uscire dall'applicazione e a salvare le modifiche.

Basta premere Mela-Q (e non ci sono equivalenti, è così in tutte le app, salvo forse per una di cui non ricordo il nome, visto che Q sta per Quit, come P sta per Print, N per New, C per Copy....) e Invio. Come ho sempre fatto, anche perché, di default, viene evidenziato il Salva...

Un'ultima cosa. Uso, sempre nei limiti della mia concentrazione e/o pigrizia, le scorciatoie da tastiera: sono di un comodo unico e mi scoccia terribilmente trovare qualche applicazione che ne dimentica alcune o che le cambia (a parer mio in peggio Posted Image )..... Il mouse il meno possibile....

Però se verranno implementate ben vengano: è meglio un'opportunità in + che una in - (Catalano docet)

Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share