Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

infatti massimo.

i due strumenti della ricerca e della visualizzazione ultimo giorno e ultima settimana sono potentissimi se usati con assiduita'.

sinceramente anche a me leggere di utenti intelligenti fa un po' impressione. credo che strumenti come il ban, o le gerarchie troppo pressanti in un ambiente virtuale come il forum sarebbero solo deleteri.

i post intelligenti crescono con le mac competenze, com'era...sbagliando si impara forse.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Sai, dipende dalle esperienze.Io frequento un altro forum dedicato al fuoristrada non moderato e senza obbligo di registrazione. C'e' da mettersi le mani nei capelli tra offese, insulti, off topic. Qunado torno a macity, mi pare il paradiso terrestre...

Link to comment
Share on other sites

Io il primo programma che ho usato è stato Word 5.1. Posted Image

Facevo la prima elemantare e di tanto in tanto mi madre mi "parcheggiava" di fronte all'SE del suo laboratorio. Posted Image

Comunque era giusto così, per togliermi una curiosità... la cosa divertente è che per un caso o un altro tutti i giovani mac-fun che ho conosciuto finiscono a "fare grafica". Me compreso! Posted ImagePosted Image

Link to comment
Share on other sites

In quanto alla possibilità di masterizzare Sessioni, si può già, ma con un procedimento complesso, volevo solo che la Apple lo autamatizzasse, domani vi presenterò il FeedBack tagliato.

Grazie per avermi elencato i miglioramenti di Panther, non sapevo che avesse un simile carico di novità.

Link to comment
Share on other sites

Io ho un sogno.

Le Smart Directory.

Crei una directory con un'altra combinazione di tasti e ti domanda: icchè ci vuoi dentro?

Allora tu puoi dirgli.. guarda, piazzamici tutti i file html, gif, jpeg e swf che sono stati realizzati da me negli ultimi 5 giorni.

Oppure.. fammi vedere tutti i file che sono segnati con la label "In Lavoro".

Chiaramente tutto dinamico.. se modifico uno di quei files e metto un label diverso in quella cartella non apparirà più quel file.

iolovogliolovogliolovogliolovoglio

..

poi ho sentito delle possibilità di trascinare le finestre premendo il tasto mela e spostando il mouse. E' una funzione ganza, così come quella di far scorrere il testo premendo un tasto e muovendo il mouse in su o in giù. Lo fa l'applicazioncina MaxiMice. Sono funzioncine abbastanza comode.

--

Poi voglio che apple realizzi un peer to peer fighissimo collegato al sistema operativo. Tanto per fargli sfruttare quell'opzione nel menu mela di OSX "Ottieni software Mac OS X" che ora come ora serve a poco Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Io credo che in questo Forum ci siano molti utenti "intelligenti".

Non credo che il povero settimio passi la vita a cancellare flame ed insulti.

Qualche volta andiamo un po' offtopic, ma niente di esagerato mi sembra..se vogliamo andare outtopic di brutto c'è la sezione offtopic. Ogni tanto alcune discussioni degenerano un po' ed allora settimio le mette in offtopic..

Ma lamentarsi mi sembra inutile..

Aoh ragazzi, questo forum è pieno di gente che si da reciprocamente aiuto, sempre pronta ad aiutare chi è in difficoltà ed a scherzare su varie cose. Anche quando ci sono discussioni a rischio (politica e cose del genere) non si arriva mai agli insulti.

Insomma, Settimio fa un buon lavoro, ma anche tutti noi, su questo forum, siamo molto civili, educati e simpatici. Spero rimarremo sempre così!

Link to comment
Share on other sites

Ruben> l'idea è interessante, ma quel file che modifichi o qualunque altro file che non rientra più nei criteri delle smart directory, dove va a finire?

essendo 'smart' tali cartelle e dinamiche (immagino un po' come quelle di iTunes) non possono contenere file originali, ma alias...

Link to comment
Share on other sites

\OT

<font color="ff0000">sul fatto che Apple non può fare terra bruciata intorno a sé sviluppando troppi software commerciali (vedi Office, fax, OCR, riconoscimento vocale...)... </font>

mi auto-cito perchè, evoluzione di codesto pensiero, stamane le news riportano l'interruzione dello sviluppo di Premiere per Mac... CVD... <font size="-2">[come volevasi dimostrare]</font>

chiaro che con FinalCut (express e pro) Apple ha sviluppato ottimi prodotti superiori alla concorrenza, però è sempre triste vedere scomparire un software storico...

insomma... Apple, in fondo, è fin troppo brava... prendiamo Safari, credo che almeno il 60-70% degli utenti MacOS X utilizzi il browser 'casalingo' sia perchè l'ha fatto Apple, sia perchè è ottimo... intanto però la prima vittima ufficiale è stato IE...

e se uscisse un iOffice? fate voi...

\OT

Link to comment
Share on other sites

>con l'aumentare della complessità dei sistemi, si aggiungono nuovi elementi alla loro interfaccia che diventà così sempre più ricca di particolari e quindi meno facile da utilizzare. Raramente si procede ad una riorganizzazione della stessa per renderla più lineare, chiara, uniforme ed intuitiva.

--- sono pienamente d'accordo... a meta' ;-)

Come ben sanno i frequentatori abtuali del forum, sono uno degli utenti piu' attenti alle questioni della interfaccia umana, ed ho espresso opinioni anche piuttosto severe nei confronti di apple in questo campo.

E' assolutamente vero che in questi anni l'attenzione verso l'usabilita' e' andata diminuendo a scapito della spettacolarita', ma occorre tenere a mente alcuni fatti:

- i computer hanno guadagnato una serie di aree di azione e di possibilita' assolutamente impensabili al tempo dello xerox star

- la commercializzazione di massa dei computer ha causato la necessita' di rilasciare sempre nuove features in sempre minor tempo, mettendo in secondo piano il bug-fixing e la ricerca

- data la diffusione ormai compiuta del personal computer come lo conosciamo, la metafora della scrivania, anche se non e' la piu' funzionale al momento, e' ormai nota e "standard" per centinaia di milioni di persone

Quanto sopra nuon vuole essere una scusante, ma una spiegazione dell'accaduto.

Il risultato e' che compagnie onnipotenti come Microsoft, pionieri come Apple e milioni di sviluppatori distribuiti come quelli di linux poggiano ancora sulle intuizioni di Engelbart, sulle elaborazioni di Xerox e sui massicci studi compiuti dalla Apple degli inizi.

Tutto questo mentre la potenza di elaborazione e' cresciuta in maniera spaventosa, di pari passo con la capienza degli HD, la quantita' della ram installata e la dimensione fisica degli schermi.

Alla fine della fiera, concetti assolutamente rivoluzionari e produttivi 30 anni orsono mostrano nettamente l'usura del tempo e necessitano non dico di essere spazzati via, ma almeno di essere messi profondamente in discussione; il problema e' che all'orizzonte non si intravedono ne' le persone ne' le condizioni per di tentare l'impresa.

Link to comment
Share on other sites

Verissimo, ne ho frequentati diversi di forum, raramente si trovano forum come questi con gente equilibrata e con pochissimi e moderati eccessi. Devo proprio dire che questa è una comunità simpatica, preparata e sopratutto educata. Felicissimo di farne parte.

Link to comment
Share on other sites

talvolta, dopo l'interruzione della produzione del sw è venuta meno tutta la società ... (caffeine sw)

e se uscisse un iOffice? ... Cha sia la volta buona?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share