Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

Se permettete do il mio modesto parere, basato su studi universitari, una laurea con tesi sperimentale dal titolo altisonante “Analisi cognitiva della performance delle interfacce softwareâ€, tirocini al CNR ecc ecc.

La metafora della scrivania funzionava, funziona e funzionerà fino a quando dagli uffici non scompariranno le scrivanie, i cassetti, i fogli, le cartelline ecc.

Non è assolutamente vero che siamo fermi come evoluzione delle interfacce. Infatti il system 6 non era il prototipo XEROX e tanto meno lo erano i successivi system 7,8,9.

Quello che è avvenuto è un evoluzionie a piccoli pezzi, ogni utility prodotta da programmatori indipendenti e piccole software house ha aggiunto facilità d’uso ad un prodotto già evoluto.

Basta ricordare i menu del system 7 che non si bloccavano ma si ritiravano quando si lasciava il pulsante del mouse. E’ stato sufficiente far si che restassero a vista finché non si fosse fatta la scelta, per dare un tangibile miglioramento di usabilità.

Allo stesso modo i menu contestuali, la contrazione delle finestre, l’apertura delle cartelle ad impulso, il ridimensionamento con un clic della finestra in modo che si vedano tutti gli elementi e non come in Windows che va a tutto schermo anche se contiene 2 files!!!!

La metafora della scrivania si è evoluta e al momento non esistono alternative valide. Le interfacce 3d sono una soluzione non valida poiché avrebbero senso se noi ci potessimo immergere nell’ambiente 3d, avere cose che ci circondano, insomma non essere limitati dallo schermo di un monitor che finge di essere una finestra sulla realtà.

La metafora della biblioteca va bene per un database non per un utilizzo generico del computer. Chi è disposto a fare 5 km virtuali ogni giorno per andare a pescare documenti nel pc?

Bye

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

<font color="ff0000">ho sempre sentito dire da prossimi nuovi utenti mac dire: cazz sono affascinato da Finalcut!! non: vorrei passare a mac, ma Premiere come va?!?</font><font color="000000">

credo ci sia anche un altro aspetto da considerare: ipotizziamo un futuro (mi riferisco al settore grafico) in cui non ci fossero Photoshop/Illustrator/InDesign per Mac, sostituiti da potentissimi software Apple. Quanti utenti professionisti preferirebbero imparare ad usare nuovi software piuttosto che imparare ad usare una nuova piattaforma? Consideriamo la fatica che ha fatto e sta facendo InDesign ad erodere quote di mercato ad XPress, pur avendo ottime potenzialità (io lo uso da tempo e ne sono soddisfatissimo).</font>

Insomma credo che la scomparsa di software "storici" sia sempre un male per una piattaforma e che per gli utenti sia sempre meglio poter scegliere

Link to comment
Share on other sites

Io seguo il forum da un po' e qualche critica tecnica e amministrativa mi sentirei di avanzarla.

E' un po' complicato, soprattuto per la struttura eccessivamente frammentata.

Sono piuttosto attento eppure capita che, con tutte le categorie che ci sono a volte non do dove postare.

Molti niubbi postano la stessa domanda in vari posti non sapendo che il forum va letto selezionando gli utlimi n giorni (1 e 7 di default sono troppo pochi e troppi, mi sono fatto dei Bookmark con 2 e 4 giorni) e temono che la loro richiesta non venga vista.

Trovo non adatta la divisione tra Macity a Macprof.

Se si parla di qualcosa dovrebbe esserci un unico luogo.

Appena mi abituo al forum me lo cambiano subito (è successo almeno 5 volte) Posted Image

Peggio ancora si sono persi molti vecchi thread e mi dispiace parecchio.

Dal punto di vista "umano" è il miglior forum che abbia frequentato. Il flame è praticamente inesistente e la discussione accesa raramente supera i confini dei thread politici.

Una volta non si leggevano neanche parolacce e il tono è quasi sempre rilassato.

Insomma un gran bel forum, tecnicamente un po' complicato.

(Una volta non ricordo chi fece un thread dove asseriva che l'utente Mac medio è di livello culturale superiore all'utente Win medio. Gli diedero quasi del "razzista".

Mi chiedo invece, osservando il livello di educazione che trovo qui, se non avesse in fondo un po'ragione...)

Link to comment
Share on other sites

>Non è assolutamente vero che siamo fermi come evoluzione delle interfacce. Infatti il system 6 non era il prototipo XEROX e tanto meno lo erano i successivi system 7,8,9.

--- non ho detto che siamo fermi.

Ho detto che i concetti cardine su cui si basa l'interazione uomo-macchina nell'ambito della informatica personale sono ormai immutati da 30 anni circa.

All'interno di questo paradigma ci sono stati innumerevoli modifiche e perfezionamenti, ci mancherebbe.

Oltretutto abbiamo (la ricerca) completamente tralasciato il ramo delle interfacce CLI guidate: hai mai provato un AS400?

Ti scoccerebbe postrarmi la tua tesi? Sarei molto interessato a leggerla.

Link to comment
Share on other sites

Mi ricordano un esame o un concorso che Cixxo fece almeno 2 annetti fa...il periodo dell'acquisto del suo Titanium che alla fine riuscì a risolvere andando ad acquistarlo a Milano...prendete quello che scrivo con le molle, sto andando a memoria...

Era un museo o uno spazio espositivo...sempre se non ricordo male.

Ma la vera immagine che personalmente mi colpì e non poco era la ricostruzione di un altare o qualcosa di simile, con colonne corinzie, di un complesso mica da ridere con ArchiCad...vado sempre a memoria...Cixxo non te la prendere se ho preso lucciole per lanterne... Posted Image

Mickey

Link to comment
Share on other sites

ah dimenticavo sapete qualche link per documentarmi sulla nascita delle gui? e le maggiori differenze fra gui storiche?

in oltre mi servirebbe qualche link per apprendere meglio l'hardware dei pc, e sopratutto quello del mac, non è che conoscete qualche sito che spiega in modo tecnico ma semplice le differenze fra le varie piattaforme?

Link to comment
Share on other sites

<font color="ff0000">Mi chiedo invece, osservando il livello di educazione che trovo qui, se non avesse in fondo un po'ragione </font>

beh... statisticamente è un confronto ingeneroso, loro sono il 95%, chiaro che l'utenza Mac non pesca indifferentemente.

Link to comment
Share on other sites

<font color="ff0000">mc100>Oltretutto abbiamo (la ricerca) completamente tralasciato il ramo delle interfacce CLI guidate: hai mai provato un AS400? </font><font color="000000">Ho smanettato con una console a comandi di un AS400 nel 1999 ma non capisco cosa intendi di preciso. Più che la ricerca ad essersi fermata è la volontà di rendere certi ambienti più comprensibili... è una questione di elite.

Per quanto riguarda la mia tesi posso farti avere il capitolo del piano sperimentale e dei risultati.</font>

Link to comment
Share on other sites

per il futuro voglio un mac a 600€ compreso di masterizzatore e velocità nominale simile ai pentium di fascia media.

con la possibilità di collegarsi alla tv e con monitor esterno.

e poi voglio real pc che mi sfrutti la scheda grafica se usato a tutto schermo cosi chè i g5 facciano girare win meglio che i pentium, e una campagna publicitaria da far rabbrividire quella della prima psx.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share