Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

e applicazione in fotorendering delle superfici tratte da texture fotografiche

(a lato schizzo dello schema modulare della trabeazione, penna ottica e pennelli calligrafici)

Power mac g3 266 - 256 mega ram

1999 Palermo

Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Lorenzo

io invece posso dire che, conoscendo la difficoltà intrinseca del disegnare con i tracciati, la tua donnina mi piace.

Per quanto riguarda il tratto, sono valutazioni personali, ma hai, indipendentemente dai trattati di anatomia, un buon senso di sintesi.

Il fatto che i colori siano pochi e la linea essenziale, è un pregio.

Usi il mouse o la penna ottica?

Secondo me il mouse

Link to comment
Share on other sites

Squarz: <FONT COLOR="ff0000">camillo sei comunque un grande.</FONT>

"comunque" perché ti ho criticato, o perché non sono più il presidente del consiglio? O che altro? O__o ;)

<FONT COLOR="0000ff">- Se prolunghi la linea del cranio a partire dalla fronte, sembra che sia tangente al margine esterno della capigliatura, e questo non è possibile (a meno che uno non sia quasi calvo e faccia un riporto disperato). [...]</FONT>

<FONT COLOR="ff0000">cià un ciappo dall'altra parte... eh? no?</FONT>

Vorrei farti un esempio, ma col computer faccio fatica... Graphic Converter non ha nemmeno lo strumento arco! Comunque, prova a definire la linea del cranio partendo dalla fronte. Vedrai che otterrai un cranio praticamente tangente ai capelli; oppure, se lasci spazio per lo spessore della capigliatura, avrai un cranio troppo piccolo e/o schiacciato.

<FONT COLOR="ff0000">ma non mi sembra sia tanto evidente.</FONT>

No, non è evidentissimo. Ma se uno sa dove guardare, lo nota. [La maggior parte della gente guarda altrove, e non lo nota. ;) ]

<FONT COLOR="0000ff">- il collo è sbagliato. [...]</FONT>

<FONT COLOR="ff0000">vero. ciai ragione. lo sapevo ma ho fatto in due livelli prima la testa poi il corpo poi ho unito. queste cose le noti solo tu che sei un appassionato di manga.</FONT>

Dici? Questo a me sembra già abbastanza evidente. Ma a giudicare dalle risposte, pare abbia ragione tu. ;)

<FONT COLOR="0000ff">- in generale, la posizione della testa non mi convince. Se osservi la posizione delle spalle, del cranio e del collo, sembra che la testa abbia ruotato di almeno 100°... forse un contorsionista ce la fa, io no di certo (ci ho appena provato e mi sono pure fatto male ^^;;).</FONT>0

<FONT COLOR="ff0000">no. nn esagerare. è una posizione che in confronto a un jojo non fa nulla, e dà dinamicità.</FONT>

Jojo non lo leggo, sorry. Però ti assicuro, è come dico io. Con quella posizione del torso e delle spalle, la massima rotazione del cranio fa sì che la "corda" esterna del collo sia quasi verticale, con l'orecchio al di sopra, e il retro del cranio non sporge oltre l'orecchio. Per ruotare il cranio ancora più indietro, bisogna necessariamente ruotare la testa di lato, ma nella tua immagine l'asse della testa è chiaramente verticale.

Attenzione, quando si guarda di lato girano anche gli occhi. Se provi a guardare direttamente alla tua destra, e poi raddrizzi lo sguardo senza spostare la testa, vedrai che la rotazione del cranio è assai minore di 90°; sarà circa 60°. Prova anche ad usare uno specchio, aiuta molto.

A questo punto ci vorrebbe davvero un disegno, ma senza scanner... bisogna che lo compri. Comunque, per tornare alla tua immagine, credo che il problema fondamentale sia che hai incollato la testa troppo a sx. Be', il vero problema fondamentale è che la testa è incollata invece di essere disegnata insieme al corpo... ^^;;

<FONT COLOR="0000ff">- Il braccio è un po' strano. Il rigonfiamento sul lato interno, subito dopo l'attaccatura dei pettorali, non lo capisco. Se fosse il bicipite dovrebbe arrivare più in basso, quindi boh? ^^;;</FONT>

<FONT COLOR="ff0000">disegnare in tracciati dà più effetto se invece di continuare dritto ogni tanto ci si ferma e si tira qualche maniglia. è più difficile e bisogna zoomare in continuazione. per esempio la mano non ho tirato nessuna maniglia ed è squadrata.</FONT>

Immaginavo che fosse un problema "tecnico".

<FONT COLOR="ff0000">in quel punto non mi sembra tanto gonfio...</FONT>

Tutto dipende da come osservi l'immagine. Anche se disegni direttamente i contorni, devi tenere in mente i gruppi muscolari sottostanti.

<FONT COLOR="0000ff">- la linea del torace dietro al braccio... il muscolo... ah, cavolo, come si chiama... vabbe', hai capito, quello là: non è un po' troppo grosso per una donna?</FONT>

<FONT COLOR="ff0000">il deltoide? no. è giusto per quello che volevo fare.</FONT>

Nonono, non il deltoide. Parlo del teres maior e dell'estremità superiore del latissimus dorsi [immagine] (scusa, ma non so il nome italiano ^^;;). Non dovrebbero essere così rigonfi... prova ad addolcire la curva.

<FONT COLOR="0000ff">- la parte inferiore del torso è un po' un enigma... sembra che le varie parti siano orientate in direzioni diverse. Per esempio, confronta il bordo superiore delle mutande con la posizione delle anche.</FONT>

<FONT COLOR="ff0000">mah, qui mi sembra tutto giusto sinceramente.</FONT>

Immagina di tracciare una linea di simmetria su tutto il fronte del corpo, passando per l'ombelico (non una retta, eh, una linea che segue la superficie del corpo). Poi confrontala col bordo superiore delle mutande: l'impressione è che il ventre sia asimmetrico.

<FONT COLOR="0000ff">- l'ombreggiatura del seno andrebbe rivista. Così com'è, non corrisponde alla forma del corpo, e fa apparire la parte inferiore della canottiera (o come cavolo si chiama) priva di volume, per contrasto con quella sopra. Anche il modo in cui pende la canottiera è strano... mi dà come l'impressione di un indumento inamidato, con una forma propria, piuttosto che di qualcosa che segue i movimenti del corpo.</FONT>

<FONT COLOR="ff0000">anche qui, ho modificato le tette e ho risolto in questa maniera, l'effetto inamidato è perché è mono-tono, se avessi aggiunto più sfumature non avrebbe quell'aspetto.</FONT>

Quella è la ragione dell'effetto "assenza di volume". L'effetto inamidato secondo me dipende soprattutto dalla linea laterale dx dell'indumento. Inizialmente sembra che aderisca al seno, poi però si distacca dal corpo e prende la sua strada, opponendosi alla forza di gravità. Questa posizione sarebbe giustificata da un movimento del corpo, ma l'assenza totale di pieghe nel tessuto impedisce all'occhio di riconoscere questa ipotesi. L'unica alternativa è che il tessuto stia su da sé. ^_^ Comunque, basterebbero una o due linee per risolvere la cosa.

<FONT COLOR="ff0000">soccia... ragas. hai già risposto poi tu. comunque è una bozza, fatta in una mezzora. non definitiva e non va da nessuna parte se non su questo forum.</FONT>

Lo so, lo so. Volevo solo suggerirti qualche miglioramento, visto che hai detto che utilizzerai il personaggio in una striscia da pubblicare in rete.

Comunque, se vuoi, puoi andare sull'altro thread e massacrare il mio Barfo. :P

cixxo: <FONT COLOR="aa00aa">Lorenzo

io invece posso dire che, conoscendo la difficoltà intrinseca del disegnare con i tracciati, la tua donnina mi piace.</FONT>

Perché "invece"? Io mica ho detto che non mi piace. Ah, gente ingrata! Così imparo a rendermi utile! :P

<FONT COLOR="aa00aa">Il fatto che i colori siano pochi e la linea essenziale, è un pregio.</FONT>

Right, specialmente se deve usare Flash. E proprio per questo... vabbe' l'ho già detto. ;)

<FONT COLOR="aa00aa">Usi il mouse o la penna ottica?

Secondo me il mouse</FONT>

Anch'io dico mouse.

Link to comment
Share on other sites

OK, allora vado. Ecco di nuovo il Barfo:

Posted Image

Ho aggiustato un po' il bordo dx ("mangiato" dal colore) e ho cambiato lo sfondo. Ah, si prega di notare l'eleganza della giacca blu, in puro stile berlusconiano. ;)

Il resto della storia lo sapete: venti minuti di Graphic Converter, matita gomma e secchiello, niente pennelli, niente aerografi, niente filtri, niente di niente. E il mio mouse ha l'artrite. ^^;;

A proposito, voi che browser usate per postare le immagini? Io ci riesco solo con Explorer.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share