Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

>Sul mio iMac G4 non si avviava CUPS all'avvio, e da centro stampa non potevo aggiungere stampanti e nemmeno stampare Prova a killare il porcesso cupsd, e dimmi se stampi ancora

--- non metto in dubbio quel che dici Luca, anche se non posso verificare perche' sono senza mac e con una stampante seriale.

Dico pero' che ha poco senso.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Olaf: io non sono più Angelone. D'ora in poi chiamatemi Nwanda :D

<font color="119911">"secondo il mio modestissimo ed irrilevante parere"...

...mmmh... no, non può essere Camillo ;-)</font>

Posted Image

...comunque, dipende dal fatto che di questi argomenti non so un piffero, ed ogni volta che mi viene da intervenire ho sempre una terribile paura di dire corbellerie.

Ora basta parlare di Nwanda, però ;)

Tornando alle GUI, mi piacerebbe davvero che qualcuno mi dicesse cosa verosimilmente si potrebbe sostituire ad una interfaccia a cartelle e finestre.

Secondo me, ma è senz'altro una corbelleria, un grosso passo avanti, nello spirito di quel che dice Sandro, potrebbe essere l'interfaccia personalizzata.

Non tutti pensano/pensiamo allo stesso modo. C'è chi pensa per immagini, chi per cifre, chi per parole. Chi per associazioni di idee...

E allora forse la vera innovazione potrebbe consistere nel dare ad ogni utente la GUI più consona al suo modo di pensare. Chi vuole la "biblioteca" 3D, se la goda. Chi continua a trovare affascinante comunicare col computer per linee di comando, se le tenga... e così via. Una faccia, un'interfaccia.

Ma non credo che sarebbe possibile...

Link to comment
Share on other sites

un paio di numeri fa di macworld c'era un interessante articolo di accomazzi dove descriveva alcune scelte sbagliate fatte nell'implementazione dell'os ...

comunque la scelta di basare l'intero processo di stampa su CUPS, ma lascia un pò perplesso.

Link to comment
Share on other sites

Olaf>

"Innanzitutto un programma che non richiede 64 bit ma che li usa è *più lento* di uno a 32 bit (dopotutto, quando vi insegnarono a programmare Pascal, usavate LONG ogni volta che dovevate memorizzare un semplice contatore? più bit-> più dati da far passare attraverso il bus e da elaborare!)."

In C a usare i long le prestazioni sono superiori che usando gli short, perché nei calcoli viene convertito tutto in long e le conversioni sprecano tempo. Ha senso usare gli short solo su macchine dalla memoria limitata.

Link to comment
Share on other sites

<font color="ff0000">Dico pero' che ha poco senso.</font>

Ora non ho voglia di informarmi Posted Image ma mi potresti spiegare perchè? Uhm, però.... io tentavo di aggiungere una stampante attaccata ad una base Airport Extreme.... che venisse considerata stampante di rete? Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Era un esempio generico.

Sta di fatto che se usi 64 bit devi spostare più dati dalla memoria e il processore deve fare più calcoli (questo influenza le prestazioni solo se i calcoli impiegano più di un ciclo di clock, ovvio).

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share