Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

Alberto: <FONT COLOR="ff0000">Da un anno e mezzo a questa parte le librerie di Dan Steinman sono passate a un gruppo di programmatori di area Microsoft che stanno implementando le librerie JavaScript per Mozilla, NS 6 ed Opera, ma non supportano piu' i browser Macintosh. Explorer 5 Mac, difatti, va in crash con quasi tutti i widgets e gli esempi... </FONT>

Io ho provato tutti i "DHTML Demos" nella pagina indicata. Tutti girano con IE 5 per Mac; nessuno causa crash. Nel 3 (Pull-Out Menus) c'è un problema di allineamento dei layer, ma tutti gli altri funzionano perfettamente. Il 6 (Follow The Leader), addirittura, indica che i comandi da tastiera funzionano solo su Windows, e invece vanno anche su IE 5 per Mac.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Settimio, ho riso di gusto leggendo la tua battuta sullo champagne che non e' mai arrivato... :)

Una volta ho spedito una riserva di 'Brut La Versa' - lo spumante secco dell'Oltrepo' Pavese - ad un noto giornalista che aveva recensito un mio libro di satira, ed ha portato fortuna... Ma lo 'champagne italiano' (come lo definisce Veronelli) ve lo dovete meritare... :-)

Camillo --> i DHTML Demos di Steinman sono antecedenti agli esempi del tutorial. Comunque buona parte di essi si vedono benone anche con Communicator. Sarei molto felice se gli utenti di Macity usassero le librerie di Dan nei loro siti.

Attilio --> tu mi confermi che qualcuno ha interesse a imporre certe linee editoriali... (per la serie 'Non l'avevamo capito')

Sai che ti dico, Attilio? Che se io fossi il general manager di Apple manderei certamente una riserva di Brut La Versa a tutto lo staff di Macity - complimentandomi per l'ottimo lavoro -, ma al tempo stesso manderei un bel PowerBook Titanium al signor Dan Steinman - Toronto - Canada. Solo SuperDan puo' riuscire nell'ardua impresa di implementare tutti i browser W3C nelle sue librerie cross-browser...

Con tanti saluti da parte mia, naturalmente.

Link to comment
Share on other sites

> altre amenita' di poco conto che sarebbero ì

> del tutto ridondanti per un notiziario come

> Macity

Ehhhh già :-)

> e per quanto riguarda Macity sia 'suggerita'

> da Apple

ihhihihhihihihhi

> Scelta che rispetto, quindi, ma che

> DANNEGGIA GRAVEMENTE il nostro

> beneamato Macintosh assai piu' dei

> Megahertz

eheheeheheheh

> Attilio, non credo che Berlusconi suggerisca

> a Liguori cosa deve dire in televisione (NDR Berlusconi=Apple; Macity= Liguori)

ahahahahahahahaaahahahahahahaha....ahahahhaahahaha.... ahahhaha... che sagoma.....

ahaahahaha....

> sarebbe ridicolo pensarlo: siete tutti piu' che > benestanti...

buauauauaua!!!!!!!!!! buauauauaua!!!!!!!!!! oddddio, oddddio, oddddio, oddddio che ridere, che ridere, che ridere... buauauauaua!!!!!!!!!! buauauauaua!!!!!!!!!! basta basta, fermatelo.... buauauauaua!!!!!!!!!! buauauauaua!!!!!!!!!! buauauauaua!!!!!!!!!! buauauauaua!!!!!!!!!! buauauauaua!!!!!!!!!! buauauauaua!!!!!!!!!!

> i manager di Apple Italia non vi

> mandassero qualche bottiglia di

> champagne a Natale...

> Non credo che voi sareste cosi' maleducati > e presuntuosi da non accettare qualche

> buon 'suggerimento' sulle scelte editoriali

> da adottare...

ahhahhhhhhahhahahahahah, ohi, ohi, ohi, ohi. Glom, ergh. Glom

Non ce la faccio proprio più, non ce la faccio, non ce la faccio...

opppss...

Non posso continuare a leggere questo spasso. Ma devo andare a cambiarmi le mutande. Me la sono fatta addosso dal ridere.

Scusate....

--PS

Alberto se il tuo libro di satira è divertente solo la metà delle illazioni che hai sparacchiato qui e là in questo post dovrebbero venderlo dietro prescrizione medica: "autorizzazione del ministero della sanità. Cura ogni tipo di depressione"

Link to comment
Share on other sites

Diego, non lo so, anche a me sembra poco, pochissimo, ma forse solo perche' siamo abituati ai prezzi telecom. Del resto quella di fast web e' un'impresa commerciale come le altre, avranno fatto i loro conti, magari e' davvero cosi'. Bisognerebbe capire quando loro raggiungono il breakheaven point, cioe' a che numero di utenti iniziano a guadagnare: 119.000 lire al mese sono 1,4 milioni/anno ad utente, 1,4 miliardi l'anno per 1.000 utenti, 14 miliardi per 10.000 utenti, che a Milano potrebbe non essere difficile fare in breve tempo. A 100.000 utenti loro sono a 140 miliardi/anno potrebbero non essere pochissimi per ammortizzare i costi di cablatura... misteri delle telecomunicazioni...

Comunque, tanto per fare un po' di costume, dalla sala stampa del macworld ho scaricato l'aggiornamento a 9.1 ad una media di 180k/sec, ognuno dei 15 segmenti ha impiegato meno di un minuto ad essere scaricato :-)

Link to comment
Share on other sites

Sono esclusi i cellulari, ma se confrontate alle tariffe ADSL (qualunque società, ma soprattutto Telecom), si nota la convenienza e il rapporto prezzo/prestazioni aggiunto al fatto che una banda passante di 10MBit, difficilmente si saturerà in freta, al contrario dei 640 Kbit di ADSL.

Poi dipende dalle vostre bollette telefoniche, ma per chi naviga parecchio sono un affare.

Come ho detto da altra parte:

UFFA, QUANDO ARRIVA FASTWEB (a casa mia)?

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi, guardate che questi prezzi a voi sembrano buoni solo perchè voi capite il grosso valore aggiunto che un operatore di telefonia "non virtuale" come FW porta a gente come noi...

Mia moglie, ad esempio, quando le ho detto che ho chiesto di essere avvisato non appena la fibra arriverà sotto casa mia per abbonarmi, mi ha detto: "Ma sei pazzo?"

Ed ha ragione, perchè a lei di avere le e-mail real-time o di avere la linea permanente a banda larga non frega niente...

Lei vede che oggi, con Internet, e-mail e telefono spendiamo meno di 100.000 Lit a bimestre (IVA compresa) per Telecom e con una ricarica di 50.000 Lit su Tiscali per le interurbane ci facciamo come minimo due bimestri: con FW andremmo a spendere 240.000 Lit. a bimestre per l'offerta base!

Alla gente normale interessa abbonarsi agli operatori virtuali perchè fanno le stesse cose di oggi a minor costo: i plus dell'offerta FW non interessano.

Prova ne sia che ad oggi FW ha un grosso successo presso le aziende, che accorrono facilmente ad abbonarsi dove sono raggiunte dalla linea, ma l'utenza residenziale costituisce meno del 50% del parco clienti dell'azienda.

Certo, in parte è anche "colpa" di FW che, sapendo qual'è il suo target ideale, privilegia le zone con aziende per la cablatura: a Lambrate, hanno cablato tutta la mia via dall'inizio fin dove ci sono piccole aziende, ma poi all'incrocio 50 mt prima di casa mia hanno girato a destra, perchè di lì ci sono ancora aziende mentre proseguendo avrebbero trovato solo case private...

Comunque, spero mi avvisino presto.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share