Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

La vecchia concezione di BBS in Italia, in pratica, è stata spazzata via come dici tu. L'idea di BBS però resiste in molti siti Internet, che sono organizzati come BBS.

Due esempi di grandi BBS italiane che hanno resistito sono RCM e SiR che sono raggiungibili anche via http agli indirizzi:

www.retecivica.milano.it

www.retesir.it

Naturalmente con un client FirstClass queste BBS sono visibili al meglio della loro BBSità.

Ciao, Q8]

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

peccato...speravo di fare un salto nel passato per recuperare il tempo perduto!

tra l'altro mi stuzzicava l'idea di riesumare un vecchissimo (avra' si e no 10 anni!!!) modem da 2400 per provare l'emozione di connettermi con il mio macII e quell'apparecchietto.

ma a quanto mi dici non e' piu' possibile.

peccato veramente!

grazie per il chiarimento.

P.

Link to comment
Share on other sites

Anch'io ho un Pilot WheelMouse, bluebarry, pagato una 50.000, lo trovo ottimo, e fino a quando non ho provato il doppio tasto e lo scroller credevo che un tasto fosse sufficiente...ora credo non tornerei indietro.

Ma la domanda è un'altra, per i più esperti (vorrei delle certezze),:Chi ha veramente inventato il mouse sui computer???Ho sentito di un non meglio precisato personaggio sfigato che avrebbe anche buttato le premesse del sistema operativo con sistema ad icone...

Mickey

Link to comment
Share on other sites

Xerox...

non era un personaggio sfigato ma un laboratorio di ricerca tra i più avanzati...

E Steve Jobs ci fece una visitina..

tratto dalla "storia dei computer nella mia era"..

"In the late 1970's and early 80's, the Xerox Alto started the graphical user interface revolution which would sweep through the computer industry over the following decade. The desk-sized Alto, and its commercialized descendant the Xerox Star, were the first GUI-based computers. Researchers at Xerox PARC (Palo Alto Research Center) developed the basic ideas of a graphical user interface along with all the associated innovations - the mouse, the desktop metaphor, icons, windows, menus etc. Although the ideas in the Xerox Star were revolutionary, it was a huge failure commercially. This was due mainly to the price tag of $50,000.

When Steve Jobs took a tour of Xerox PARC in 1979, he saw the Alto and realized it was the future of computing.

He quickly began to work towards bringing the technology to market. Many of the ideas in the Alto showed up two years later in the Apple Lisa, and finally made it to market in the Apple Macintosh. Several Xerox researchers also left to join Apple."

Link to comment
Share on other sites

Facciamo così:

-Il mouse microsoft è buono, ma è un po' troppo grande(sopratutto per mani piccole/medie), è non costa pochino;

-i mouse Logitech credo che siano i migliori per prezzo/prestazioni/dimensioni;

Arriviamo al mouse Apple, sicuramente "bellissimo", sicuramente "carissimo" ( come si fa' a far pagare 159.000, per un solo tasto??), è sicuramente anche su questo hanno fatto un'altra piccola cubata, il filo è corto, è maledettamente corto, chi volesse comprarlo per abbinarlo ad un portatile Apple (ma anche ad uno pc) non riuscirebbe ad utilizzarlo se non da mancino.

Cosa ne pensate di questa altra cavolata ?

Mickey

Link to comment
Share on other sites

> Arriviamo al mouse Apple,sicuramente "bellissimo", sicuramente "carissimo" ( come si fa' a far pagare 159.000, per un solo tasto??), è sicuramente anche su questo hanno fatto un'altra piccola cubata, il filo è corto, è maledettamente corto, chi volesse comprarlo per abbinarlo ad un portatile Apple (ma anche ad uno pc) non riuscirebbe ad utilizzarlo se non da mancino.

Forse vuoi dire sull'iBook?

Presa USB a sinistra. Geniale!!!

Esistono le prolunghe Usb per chi vuole usarlo a tutti i costi.

Comunque bisogna dire che rispetto al "pastiglione" è meraviglioso.

> Cosa ne pensate di questa altra cavolata ?

Che fa una cavolata più grande chi lo compra :-))

E' uscito il logitec USB senza filo con i Driver per mac.

Non è ottico ma... costa meno di 90mila

Voglio sostituirlo al mio MS ottico 4 tasti + rotella che mi da fastidio solo a toccarlo. Anche se ottimo puzza di imperialismo informatico.

Link to comment
Share on other sites

Antonio

Si propio su un iBook, e per la precisione su quello graphite.

Un caro amico che se ne è appena comprato uno non ha potuto affiancarlo perchè non arrivava dalla parte destra.

Come tu dici pur di non fargli prendere quello dell' Imperialismo Informatico gli abbiamo regalato uno logitech... :-)

Mickey

Link to comment
Share on other sites

Gulp, Antonio, fermo, mi ero distratto... Mouse senza fili, attento: se hai il telefonino nelle vicinanze rischi di rimanere inchiodato. Le frequenze del telefonino interferiscono con quelle del mouse, cosi' sei al lavoro davanti al tuo computer, squilla il telefonino e devi guardare qualcosa nel computer: impossibile, il mouse non fara' una mossa finche' non chiudi o ti allontani con il telefonino...

se per te non e' un problema allora ok, e' molto comodo :-)

ciao

PS: Apple/Microsoft, il mouse apple sara' anche senza bottoni, ma e' molto piu' preciso, quello microsoft pero' e' molto comodo.

Link to comment
Share on other sites

Attenzione!

Il mouse radio di Logitech funziona a 40 Hz contro i 125 Hz dei mouse USB e i 100 Hz dei mouse ADB....

Se avete mai usato un Win 95 con mouse PS2 sapete cosa intendo.

A 40 Hz la freccia schizza qua' e la e non si muove molto fluidamente...

Inoltre avevo partecipato ad una LAN di Quake II tempo addietro e c'erano due ragazzi con il mouse radio.

Malgrado i mouse vengano forniti con ben 2 (!) canali differenti i due giocatori interferivano a vicenda con gran divertimento degli altri!!!

:)

Personalmente il miglior mouse e' il Logitech WheelMouse Optical, eccetto per giocare ai First Person Shooter, dove la limitata velocita' del sensore rende miglire il vecchio Pilot Wheel...

Link to comment
Share on other sites

Io ho acquistato il Wheel Mouse Logitech. Mi trovo veramente bene e problemi di sensore non ne ho avuti. Con nessun gioco.

Il problema è che io lavoro su una scrivania nero uniforme e... sì, avete capito: ho ancora bisogno del mousepad.

Costa poco, è leggero e non enorme come quello MS. I driver di Logitech fanno schifo ma per fortuna c'è USB Overdrive, sia che lo vogliate pagare oppure no.

Io insisto a dire che Apple sbaglia a voler caparbiamente rifiutare ciò che inventano gli altri (in questo caso MS) e che un mouse da 120000+IVA senza rotellina va benissimo da tenere in esposizione ma non da usare. Per fortuna che su USB (ma era così anche su ADB) si può avere più di un mouse: un Apple da esposizione ed uno utile.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share