Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

Spero sinceramente che Steve Jobs, dopo aver sbattuto il capoccione su qualche muro solido, decida di effettuare un'ennesimo ma quantomai necessario upgrade della linea desktop, purtroppo finirebbe a gennaio e non a novembre (mese ancora utile per rimpinguare i negozi delle nuove macchine):

con upgrade intendo soprattutto Radeon di serie su tutti i modelli, Cube incluso, e in opzione BTO Radeon da 64 MB o Voodoo5;

iMac con VRam da 16 MB (meglio 32), pompatina di Ram su tutte le macchine, bundle software (soprattutto per ufficio) sui Powermac e Powerbook.

Se però Apple avesse per gennaio i G4+, allora potrebbe finalmente commercializzare i PM con UMA II (Firewire 800 Mbs, magari ATA 100 e soprattutto AGP 4x!) e introdurre un iMac 17" o riconfigurare il Cube con G3 per sostituire l'iMac di fascia alta (mantenendo il 350 o qualcosa di simile).

Allora Steve, hai sbattuto abbastanza la testa?

Bye :-)

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Giovanni e Olaf> la radeon costa ancora troppo per una macchina che deve stare sotto i due milioni e mezzo; la scheda ethernet é un bel valore aggiunto ma pochi utenti casalinghi la sfruttano (quelli che si fraggano in LAN casalinghe sono una razza che non fa testo ... anche se io ne faccio parte a 32 anni ;-) ).

Certo che per noi immaturi macgamers un po' di opzioni videoludiche BTO tipo quelle a cui fa riferimento Matteo non sarebbero male ...

Una cosa é certa: visto il rapporto prezzo/prestazioni, nelle università finiranno camionate di iMac 350 (per le aule multimediali ... da me ce n'é un paio così).

Link to comment
Share on other sites

Apro una parentesi

La quasi totalita' di quelli che conoscono che fanno le lan coi PC hanno comprato la scheda piu' economica (30.000 lire) con solo connettore BNC.

Poi arrivi tu col tuo Mac a fare il figo e ti ritrovi a dover comprare un HUB solo per te perche' sei l'unico ad avere RJ45.... :(

Sono contento di aver aperto questo thread che ribatezzerai "coraggio, sputate il rospo, vi sentirete un po'meglio!".

Con l'esclusione di Attilio che dice cose anche corrette ("i confronti andrebbero fatti...").

Il fatto e' che di confronti "fair" non gliene importa nulla a nessuno e la gente si compra i celeroni tutto compreso a 1.690.000 ivate...

Gli smanettori hardcore gamers o i celeroni overcloccati con GeForce2 (in assoluto la miglior macchina per prestazioni/prezzo per giocare).

Chi a qualche soldino in piu' PIII 700....

Chi "vorrebbe" lavorarci o fa server macchine tipo quella da me indicta sopra.

Chi invece col computer ci lavora si compra un Mac.

Accumula infinite piu' gioie della controparte per quanto riguarda il rapporto creativita'/configurazione, ma quando si tocca il campo configurabilita', prezzi, mantenimento degli investimenti e' un campo minato...

E' inutile che Attilio o altri vengano a dire

"il Mac e' il miglior investimento perche' si deprezza di meno..."

Perche' un sacco di gente ha avuto problemi ad aggiornare i loro Mac a causa del passaggio seriali-USB, ADB-USB, SCSI-IDE, monitor con DB15-SVGA-uscite digitali-nuovo connettore composito (le utlime due sigle non le ricordo perdonatemi faro' la gioia dei meno ferrati...)

Io per esempio avevo acquistato LightWave 3D al tempo del mio G3/233.

Poi e' uscito il G4/450 e me lo sono comprato.

Mi e' arrivato un G4/400 ma la Apple, per non deludermi e farmi credere di aver ricevuto una macchina iferiore alle mie aspettative mi ha lasciato inalterato il prezzo (andate a vedervi i listini dei processori Intel dove una differenza di 50 mhz puo' voler dire anche un milione!)

(al solito, evitate commenti tipo "c'era il terremoto e la RAM costava tanto", e' stata una contingenza sfortunata di cui Apple avrebbe dovuto pagare lo scotto, non noi!!)

Dicevo mi arriva il G4 ma il dongle ADB di LW dove lo ficco? (evitate suggerimenti scurrili...)

Allora mi trovo fermo, non posso lavorare.

Contatto NewTek e DBLine che entrambi mi suggeriscono di comparare un iMate (convertitore USB-ADB) da 100 dollari per far funzionare il dongle.

Cioe' io devo pagare di tasca mia per difendere il loro sistema anti pirateria!!!

Ho ricevuto LW [6] con dongle USB appena otto mesi dopo!

Questa e' solo una storia tra tante e' inutile citarle tutte...

In questa in particolare la colpa non e' da attribuirsi solo ad Apple ma alzi la mano chi non ha mai avuto un disagio per il fatto che Apple abbia calato la scure su una loro tecnologia...

(leggi, stampanti, macchine fotografiche, standard vari, Newton, CyberDog, OpenDoc, Cinema Display e via cosi'...)

Ma la cosa che mi amareggia piu' di tutto e' che la comunita' Mac italiana invece di essere bella compatta si azzuffa inutilmente diminuendo ancor di piu' il suo scarso peso politico... :(

(a tal proposito leggere il thread "raccolta di missive")

Macteo> Grande! :D

Link to comment
Share on other sites

Aridaje con il iMac e monitor da 17".

Sono due anni che secondo i siti di rumours dovrebbe uscire... prima o poi Apple si stufa e lo fa uscire davvero, ci mette una bella ventola dentro, due rotelle per trasportarlo e una cornicetta trasparente intorno ma poi avverte... non lamentatevi se si vedono dei sottili fili nella plastica....

Io comunque l'iMac con il monitor da 17 lo uso da 1 anno: un iMac DV con un 17" da 499.000 iva compresa.... lavorare in due con il CAD in questo modo è fantastico.

Ho poi degli amici con un iMac e schermo da 15" LCD. Beati loro.

Link to comment
Share on other sites

Diego> non é che gi utenti Apple siano poi così rissosi é che in questo forum c'é la concentrazione di personalità forti e menti brillanti tra le più alte che mi sia capitato di scovare sul Web italico ... Naturale che ognuno di voi veda più sfumature della media nell'affrontare una questione complessa come questa.

Certo, noi italiani non ci siamo mai distinti per senso di collettività e omogeneità di vedute ... vogliamo parlare del CT della Nazionale? ;-)

Comunque, non é stato affatto inutile aprire questo thread e spero che Jobs cerchi ispirazione proprio tra i forum più qualificati come questo di Macity.

Via, abbiamo un gran CEO e siamo una splendida comunità di utenti (é grazie a noi che Apple esiste), non può che accadere qualcosa di interessante anche domani.

Link to comment
Share on other sites

Settimio: Io comunque l'iMac con il monitor da 17 lo uso da 1 anno

Interessante. Non vorrei aprire un thread apposito, ma la cosa mi interessa molto.

Su Macprof hai una lista di monitor supportati da iMac DV nella modalita' "mirror VGA" (tipica postilla Apple con la quale si tagliano fuori tutti i prodotti tranne quelli preferiti da Stefano Lavori...)?

Siccome ho appena recuperato il vechio e glorioso Performa 6300 (e chi l'ammazza a quello?), avevo pensato alla seguente idea folle: monitorone gigante (tipo 21 pollici) da usare di default sul Performa a 256 colori (tanto mi fa da file server con un tocco di roba scsi connessa o al piu' da TV). Poi: in occasione di evento femmineo strategicamente collegato all'iMac per vedere il DVD!

Ma quaanto sono fuurbo eh?

Madonna mia, questo forum e' proprio un concentrato di capoccioni.

Link to comment
Share on other sites

Sul 6300 lo useresti a 800x600 e non di piu' con dei bei caratteroni grandi grandi e con un adattatore video Mac-VGA da 35.000.

Sull'iMac DV lo collegheresti alla presa che sta li' apposta da un anno a 1024x768.

Per il monitor da collegare ti consiglio un 19": costa di meno (si trovano anche a poco piu' di un milione nei mercatoni) e fa effetto lo stesso con un bel DVD.

Con i soldi che risparmi ti prendi un bel sistema surround in dolby pro-logic (visto che con iMac non puoi sfruttare il dolby digital 5:1) a circa 650.000 sempre nel solito mercatone.

Link to comment
Share on other sites

Settimio>

Usi anche tu la tecnica di stremare l'avversario nella speranza che alla fine, stanco di replicare alle solite obiezioni, ti dia ragione?

Forse ci stai riuscendo perche' sto facendo fatica a scrivere questo post.

Ho parlato di iMac con monitor da 17" ?

Se si indicatemi dove.

Ho parlato forse invece di iMac *senza* monitor?

Continuamente.

Attaccare un monitor esterno all'iMac ti sembra una buona idea?

Cioe' stai scherzando oppure vuoi apporre la tua firma a questa affermazione:

"A tutti coloro che vorrebbero un computer economico per uso casalingo consiglio caldamente l'acquisto di un iMac per poi aggiungerci un monitor piu' grande a parte"

Spero proprio di no (ma fammelo sapere...)

Avere due monitor (perche' non voglio pensare che uno poi utilizzi solo l'esterno) e' una soluzione molto particolare per usi specifici.

Infatti tu parli di CAD (e l'iMac tra l'altro non mi sembra la macchina di riferimento per farci del CAD...)

Per cui evita di proporre "soluzioni" improbabili al problema "non si puo' avere un Mac nuovo con monitor da 17" spendendo 2.500.000 lire"

Il problema c'e', e' grave e l'unica obiezione che reputo valida (anche se tristissima) e' quella che ha fatto qualcuno in questa sede dicendo che se fosse uscito l'iMac senza monitor si sarebbero venduti un sacco di G4 in meno (ma aggiungo io, un sacco di iMac in piu!)

Steve>

Caro Steve, avrai notato che c'e' una casella vuota nel tuo cartiglio 3x2.

Vedi di riempirla in maniera intelligente.

Grazie.

Link to comment
Share on other sites

Scusate il doppio post ma solo ora mi sono accorto che mi era sfuggito un messaggio

Pietro> Non sto cercando moglie!

(non lo farei sul forum di Macity...) :)

No e' che per la prima volta leggo un post femminile e noto quanto sia tecnicamente farcito e ho pensato "ma chi e' questa? Una giornalista?"

Cmq la penso esattamente come te.

Il non sono per il motto "chi si accontenta gode".

Se la gente si accontentasse avremmo tutti il Mac Plus...

Anche io vado nei negozi come te e mi amareggia molto sapere di avere un computer fantastico con un OS fantastico e di non poter comprare qualcuno di quei scatolotti colorati e del groppo alla gola ogni volta che sulle encicolpedie c'e' il loghetto del CD con scritto "Win-CDRom"...

Ah, la mia scatola preferita e la

Creative Annhilator pro GeForce DDR

Steve la vojo! Prendi il tuo cilindro e cavamela fuori. E fai in fretta!!!

Link to comment
Share on other sites

Diego io non scherzo.

Collaboro con un studio professionale dove ci sono 7 o 8 iMac ad uso CAD e gli utenti sono ultrasoddisfatti.

Cosi' come i responsabili dello studio e l'amministratore della rete che conta ormai 12 Mac e 7 Win NT collegati ad un server ASIP con MacOS 9.

La possibilità di avere un 17" collegato ad iMac DV spendendo 2.500.000 le ho già illustrate.

Un iMac con un monitor da 17" collegato non occupa tanto piu' spazio di un towerone PC.

E con apposite utility puoi spegnere il monitor interno se ti da caldo o troppa luce.

Oppure puoi tenerli accessi entrambi per

il CAD

per giocare in due

per chattare con due tastiere

per vedere il DVD piu' grande.

Un iMac con un monitor da 17" interno

é una contraddizione in termini, al momento cosi' come lo era due anni fa (figuriamoci!).

Troppo pesante, troppo ingombrante, scalderebbe troppo.

Se poi domani mi fanno un bel short neck ultraleggero ad ultrabasso consumo sono disposto a ricredermi...

Ma perche' invece di ragionare su macchine che non esistono non passiamo più tempo a sfruttare al meglio quelle che ci sono?

Link to comment
Share on other sites

P.S.

il secondo monitor lo puoi aggiungere dopo.

Nel 90% dei casi, internet, chattare, giochini, ti servirebbe a poco... con l'iMac avresti il vantaggio di poterlo fare in un secondo momento mantenendo la portabilità della CPU e l'indipendenza dell'oggetto trasportato.

Se tu lavori nel campo dell'arredamento sai quanto sia risicato lo spazio negli appartamenti moderni.

L'iMac é un elettrodomestico che risponde anche a queste esigenze. Ad un prezzo inferiore a quello di un portatile é un oggetto che puoi spostare in qualsiasi stanza, spostarlo nel ripiano superiore di una libreria senza dover essere maciste o staccare milioni di cavi.

E se hai spazio, necessità e voglia lo puoi sempre collegare ad un monitor piu' grande.

Link to comment
Share on other sites

Diego> spero non ti abbia sentito qualche femminista d'assalto ;-)

Sono masculo ma scribacchio, in effetti.

Quanto alle scritte stampigliate sul fondo delle bramate scatole colorate, mi riferivo più che altro alla necessità - per un utente iMac di qualunque revisione - di dover leggere attentamente i requisiti hardware. Un utente iMac non può MAI rilassarsi. Un utente di un PC nuovo a destinazione familiare, non ha necessità di leggere queste scritte almeno per un annetto ... Certo, con questo non voglio affermare che abbia tutte le fortune ... Alla terza installazione di un demo, Win98 sarà cotto a dovere.

Settimio non ha tutti i torti ... Gli iMac sono comunque dei G3 con una buona resa nel 2D (ed anche nel 3D, laddove non entri in gioco il rendering hardware) e il doppio monitor è una soluzione splendida per chi usa pacchetti CAD e publishing dove non c'è mai spazio per le palette degli strumenti ...

Poi, non bisogna scordare che la qualità del display 15" dell'iMac è davvero sopra la media e che si può lavorare a 1024*768 senza sfarfallio o perdita di focale. Dai un'occhiata al tipico 15" che accompagna i Packard-Bell od i Compaq ...

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share