Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

Settimio è inutile che ti metti ha fare questa inutile polemica difensiva nei confronti della Apple perchè purtroppo Diego ha ragione: se i problemidi Motorola tirare fuori dal cappello un iMac senza monitor non sarebbe un gran problema: che ci vuole?...si prende l'intera architettura hardware dell'iMac atuale e la si inserisce in un nuova scatolina colorata very-cool, e verrebbe a costare almeno mezzo milione in meno. Ma a quel punto si avrebbero cannibalizzazioni pericolose tra il senza monitor, l'imac e il cubo: finchè non usciranno dei nuovi g4 veramente più veloci dei g3, Apple non potrà permettersi un nuovo modello, anche se svilupparlo sarebbe molto economico dato che avrebbe tutto in comune con l'iMac; naturalmente mi auguro che (almeno in BTO) il nuovo coso avrà la scheda video aggiornabile...insomma una game machine: e vorrei sottolineare che spendere mezzo milione ogni sei mesi per aggiornare il proprio computer all'ultimo fantastico gioco non è la stessa cosa che acquistare un g4 o un pc, e alla Apple se vogliono uscire dalla crisi sarà meglio che inizino a pensare anche a quella "nicchia" di mercato danarosa e vogliosa di giocare perchè è stata lei a far esplodere il mercato dei pc negli anni scorsi: sembra assurdo anche a me spendere tre milioni per giocare e navigare su internet e a questa situazione è probabile che ovvieranno le nuove console che a quanto sembra dovrebbero essere in grado anche di navigare, ma visto che un mercato del genere esiste perchè non accontentarlo? è una di quelle politiche masochistiche che regolarmente alla Apple adottano per azzopparsi da soli, perchè se l'iMac avesse avuto la possibilità di aggiornare la scheda video ne avrebbero venduti molti di più (e qui mi immagino la rabbia di quanti hanno scoperto solo in seguito di non poterla aggiornare, del cui clan fanno parte anche i primi acquirenti de Cubo, fiduciosi che alla Apple l'orgoglio di Steve non fosse più importante della clentela: illusi, per scusarsi la Apple dovrebbe fornire loro la Radeon gratis!!)

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Pete...

hai indubbiamente ragione.

Mi hai fatto sentire vecchio...

Io non ho mai giocato ne' con Quake ne' con altri di questi giochi e non mi rendo assolutamente conto a che livello di pazzia (visto da un ultratrentenne) si possa arrivare per questo tipo di cose.

Quando ho visto la faccia di Jobs a Parigi davanti al demo di QA3 con la Radeon ho capito molte cose...

Personalmente non ritengo che un padre di famiglia (quale io sono) debba spendere milioni per far divertire i figli con queste software ma capisco chi e' costretto a farlo.

Al suo posto comunque comprerei sempre una console... ma poi non si puo' vedere il sangue del morto sfracellato a 1200x1600...

Queste pero' sono opinioni mie personali che non trovano riscontro nelle menti dei teenager moderni .

Seguendo l'esempio di Diego ho sempre parlato di un computer per un utente medio come potrei esserlo io, con figli poco assetati di sangue, poco posto in casa...

Comunque riesco a vedere benissimo i siti 1024x768 anche con un iMac e lavoro con il software Photoshop e Corel in ufficio (dove ho un G4 e un monitor 21").

L'assunto sbagliato di tutto il discorso (non il tuo Pete) è che qui si cerca una macchina universale in quanto totalmente configurabile.

Questo è esattamente quello che *non* e' un iMac

e non vuole esserlo, perlomeno non nel senso che intenderebbe un ragazzino di 13 anni.

Per un ragazzino di quel tipo, lo dico e lo ripeto, consiglierei un bel Celerone con scheda video Muscolosissima da sostituire ogni anno e un hard disk da 40 Giga per installare il nuovo giochino appena uscito.

Si tratta di una soluzione economica solo in apparenza... in fondo le regole del marketing insegnano a regalare il materiale per poi far comprare a caro prezzo gli accessori, l'assistenza; la riformattazione degli hard disk etc etc...

Il problema più generale anche per Apple, é che il piu' acceso consumatore (nel senso che li usa per due anni o meno e poi li butta) di computer é diventato il ragazzino sparattutto che una volta abituato ad un Wintel poi resta li'...

Spende magari 600.000 L. per la nuova scheda video ed è convinto di essere er meglio del quartiere perche' lui ha piu' FPS di tutti.

Per riassumere meglio il mio pensiero vi consiglio di vedere la pubblicità della CLIO che gira in TV in questi giorni.

Sicuramente il creativo ha piu' di trent'anni l'ha progettata con un Mac.

Link to comment
Share on other sites

Diego> smascherato e lusingato :-) Non sono poi così esperto ... Ho ancora la bocca che sa di latte ;-)

Davvero Carmack ti ha risposto? Dove lo trova il tempo per fare tutto quello che fa quell'uomo? Mah ...

Certo che tu ami esporre i fianchi e duellare ...

iMac è una macchina talmente adorabile e seducente che, nonostante tutte le critiche che gli muovo a destra e a manca ... continuo a sbavare sul nuovo DV SE Graphite (ben sapendo che nemmeno lui darà vita alla mia copia inutilizzata di Quake 3 Arena ...).

Se mettessero sotto i riflettori il bundle di Bugdom e di AppleWorks 6 ed infilassero una Ati da 16 Mb ed una Dimm da 128 Mb sull'iMac base (quello da 350 MHz) ne verrebbe fuori un prodottino irresistibile. I bimbi vanno pazzi per Bugdom, gli adulti intimoriti da MS Office diverrebbero AppleWorks-dipendenti e con quella dotazione di RAM e VRAM potresti far girare una demo di UT o Q3A abbastanza presentabile per non far brutta figura con quei terribili saputelli teenager col moccio al naso ...

Mi aspettavo una mossa sel genere dall'Expo parigino ... Voi no?

Quasi off-topic: perchè i titoli educational (quelli per i bimbi piccini tipo "Pajama Sam", per intenderci) sono inesistenti nel ns paese?

So che negli states Apple punta parecchio su questo genere di titoli per attrarre le famiglie ...

Tornando all'esempio di cui sopra: iMac 350 + Ati Rage 128/16 + 128 Mb RAM + Bugdom + AppleWorks 6 + Pajama Sam in una bella scatola piena di strilli e con un bel rolling demo in mpeg che illustra il tutto agli avventori dell'ipermercato stile Packard Bell. Naturalmente al prezzo dell'attuale IMac 350 ...

Link to comment
Share on other sites

Giovanni> posso farti una domanda? ma quanti anni hai? Perche' se affermi che apple 'per uscire dalla crisi' dovrebbe.... significa che non hai piu' di 16 anni ed una delle crisi di apple non l'hai mai vista..., una crisi significa infilare 10 trimestri consecutivi in perdita, non infilarne 12 consecutivi in attivo di cui l'ultimo appena poco meno in attivo dell'attivissimo del trimenstre precedente...., guarda ceh se tre anni fa dicevi agli azionisti apple che si sarebbero lamentati perche' in un trimestre gli distribuivano 30 centesimi per azione, ti avrebbero lapidato pubblicamente, erano anni che non vedevano un cent..... questa sarebbe una crisi???

poi dici: gli iMac avrebbero venduto di piu'... gli iMac hanno venduto piu' di 4 milioni di pezzi da soli: a fine 94 apple ha introdotto i processori ppc, un anno e mezzo dopo sono state stappate bottiglie di spumante per il milionesimo PPC venduto, cioe' l'intera gamma PPC apple aveva venduto nello stesso periodo di tempo 4 volte di meno ed era considerato un successo!!!! pensa un po' tu se oggi io posso considerare apple in crisi e gli imac della macchine che non si vendono...

Link to comment
Share on other sites

Un iMac senza monitor costa mezzo milione di meno?

Urge un corso di Analisi Prezzi...

Quanto costa un monitor da 15 Pollici Goldstar

in vendita un po' ovunque?

(200.000 L.?)

Qual'e' il costo di commercializzazione di un computer con o senza monitor?

(penso lo stesso)

Qual'e' il costo di fabbricazione di un mac con o senza monitor?

(qualcosina in piu?)

Comunque dagli ultimi post

abbiamo scoperto perche' Apple va cosi' male a livello azionario.

Non ha puntato al mondo dei giochi.

E questa potrebbe essere una spiegazione parziale ma plausibile.

Link to comment
Share on other sites

Attilio per me ti sbagli: l'iMac senza monitor (e con una scheda video moderna e aggiornabile) andrebbe senz'altro a ruba! altro che il Cubo (sul quale i margini sono senz'altro più elevati): se a NY avessero presentato invece del cubo uno scatolino semplice semplice senza monitor con dvd a due milioni e mezzo i giovani ci si sarebbero buttati e tutte le riviste di giochi ne parlerebbero urlando a gran voce la potenza che potrebbe avere un g3 a 450Mhz accoppiato alla Voodoo5; insomma sotto Natale avrebbero fatto meglio a presentare la Dream Game Machine (promessa due anni fa) invece che un inutile Cubo con troppa concorrenza in casa: serve solo a cannibalizzare i mac che già ci sono: a quel prezzo non vale la pena prendere un portatile con monitor esterno? (che volendo si può anche collegare alla tv per vedere und dvd stravaccati sul divano, invece che su una scomodissima sedia?) o un g4? o un iMac SE? cero dipende dai punti di vista e il Cubo è veramente molto bello, ma gli utenti della mela sognavano qualcosa di diverso e lo hanno dimostrato con il crollo nelle vendite (perchè se i grandi fondi azionari guidati da consulenti che guadagnano decine di miliardi all'anno, hanno deciso di bocciare la Apple significa che sul medio periodo alla Apple hanno sbagliato strategia e che la situazione è grave! non hanno certo venduto per nervosismo): se poi i conti non tornano perchè la gente invece che il g4 si prende l'imac (ipotesi alla quale credo poco) tanto meglio, l'importante è non deludere la clientela, fedele ed evangelizzata, perchè tanto gli azionisti ti tradiscono lo stesso prima o poi (al momento dell'incasso);

e poi com'è assurdo (agli occhi degli utenti) e sa tanto di tradimento, rimandare i g3 di mesi perchè i g4 non sono ancora pronti: esistevano sicuramente delle scappatoie più promettenti del lifting, per il povero iMac...

Link to comment
Share on other sites

Accidenti ... Attilio ha ragione!

A forza di brontolare stiamo dando agli avventori del forum la sensazione che Apple sia in crisi ...

Apple sta a meraviglia, è piena di liquidità, in utile e ben organizzata. Eppoi era ora che le azioni rallentassero la corsa ...

Settimio> Hey, non volevo farti sentire vecchio! Sono io, semmai, ad essere immaturo ;-)

Credo anch'io che la corsa alle prestazioni sia esasperata e fuori luogo ... Tra l'altro, tutto ciò non giova alla Memoria. Ora tutto passa veloce e viene bruciato e dimenticato in una stagione ... Per questo MAME è tanto amato.

Non sono un coder ma sono stracerto che, se ci si mettessero d'impegno, potrebbero fare giochi divertenti e spettacolari che girano benone anche sulla vetusta Rage Pro ... Ma così non è ...

Carmack dà i suoi titoli in pasto ai produttori di chipset video che li utilizzano per motivare l'ennesimo, costoso upgrade di fronte alla comunità dei teenager spendaccioni.

Avrei voglia di scrivere alla Aspyr e dire loro di riscrivere il codice di Deus Ex da capo perchè sul mio iMac ansima ed annaspa ... Ma so già cosa mi risponderebbero.

Allora me la prendo con Ati, che poteva ma non ha fatto. E quando ha fatto, ha fatto male.

Link to comment
Share on other sites

Gli utenti mac non hanno al sindrome di cui parli te, am ne hanno un'altra anzi delle altre: uan si chiama magone che ti viene quando di punto in bianco ti tolgono dalle mani degli oggeti fantastici come il Newton oppure ti accorgi che il tuo amatissimo iMac non può essere aggiornato in nessun modo (e non mi venire a dire che devo comprarmi un PC di <FONT COLOR="ff0000"></FONT> o un costosissimo G4); l'altra invece di abbandono, quando ti rendi conto che a differenza dei colleghi PC noi siamo siamo sempre un anno davanti agli altri e dobbiamo sempre far sacrifici e capriole: quanto costava alla Apple lasciareci la seriale? abbiamo dovuto abbandonare le Laser, decine di periferiche, se acquistiamo un palmare dobbiamo spendere centinaia di mila lire per una cavetto del cavolo, ecc.. ti sembra giusto? anche l'infrarossi ci ha tolto! perchè!?

E poi comunque dato che su questo sito siamo tutti applolistisuperevangelizzati, non c'è bisogno che vi arrampichiate sugli specchi ogni volta per difendere le cavolate di mamma Apple! le fai anche lei e pure spesso, altrimenti con tutte le meraviglie che sforna ogni anno avrebbe come minimo un quarto del mercato invece che il cinque per cento!! o no?

e ci aggiungo anche una provocazione sull'iMac: tutti osannano Steve Jobs per la sua incredibile invenzione, ma riguardo all'imac non ha fatto altro che far vestire da un bravo designer un buon mac con le plastiche già utilizzate per l'e-mate! (ve lo ricordate il portatilino scolastico) è stato molto bravo ma certamente non un genio!!!

e per Pietro: io non sono un giocatore folle ma Bugdom va bene solo ai bambini, quanto al meraviglioso Apple Works non è poi così meraviglioso, almeno per quel che riguarda la parte relativa alla scrittura: se hai usato word difficilmente (e purtroppo) ci puoi rinunciare per Apple works (che è poco più che un giochino); ma sto parlando del 5....forse che il 6 è davvero migliorato?

Link to comment
Share on other sites

Giovanni> Come dici tu, AppleWorks 6 rimane un giochino, chi lavora non può rinunciare a Office (sapendo che la localizzazione della 2001 in italiano è in forse viene da cacarsi nelle brache ...). Però è attraente, come Bugdom.

Fa storcere il naso agli hardcore gamers ma accumula bimbi al supermercato (e con essi, il papà col portafogli in allarme rosso ...).

Non mi riferivo ai miei gusti personali ma al fatto che, alle volte, qualche ritocco hardware qua e qualche sforzo di comunicazione là, gioverebbero alle vendite.

Link to comment
Share on other sites

ma quale corsa! a quanto ne so le azioni della Apple prima del crollo erano ferme da quasi un anno e l'unico merito che hanno avuto è stato quello di aver resistito al crollo primaverile...che il listino tecnologico mondilale sia in crisi è un dato di fatto, e con i bilanci trimestrali che usciranno nei prossimi giorni (yahoo fra tutte) la situazione probabilmente si farà ancora più nera: non credi che se la Apple non fosse in crisi i fondi inizierebbero a rastrellare un pò d'azioni a prezzo stracciato? siamo passati da 70 (in primavera) ai 22, e il segnale negativo anche oggi indica che i fondi non rastrellano...per me è crisi e la Apple farà bene a valutare bene le sue mosse dei prossimi mesi, perchè un altra delusione non verrebbe digerita bene dagli analisti.

Poi non mi sembra che alla apple abbiano mai avuto bisogno di lezioni di comunicazione...anzi per quello Steve si è dimostrato bravissimo, uno dei suoi maggiori meriti

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share