Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

1º non usare tasto 3 (lo so dice che per verificare lo stato d'ordine devi fare 3) - fai 1 ti risponde operatore e puoi trattare direttamente con lui

2º chiama direttamente numero 199 120 850 (assistenza clienti) dale 9 alle 17 - io ho chiamato là e giorno dopo mi hanno confermato che stanno spedendo una seconda copia di MacOS X PB (ls prima TNT ha consegnato ad un'altra persona e non si trova più) ;-(

in bocca lupo

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Rafal ti ha dato l'informazione essenziale. Mai premere il tasto 3. Io l'ho fatto e per tre giorni ho sommato due ore e 40 minuti di attesa inutile ascoltandomi tutte le musiche dei nuovi promo di iMac fino alla nausea. Mi sono rotto le scatole e ho premuto l'uno e ho avuto soddisfazione.

Seconda regola. Mai trattare telefonicamente i prodotti, se possibile. Fare invece l'ordine su Web. Chi risponde ha una conoscenza più che sommaria dell'Italiano e a meno che non si capiti nelle mani di un certo Jaime (mi pare) che é uno spagnolo gli effetti potrebbero essere disastrosi. Io con una tizia che aveva un accento esotico (un misto di italiano e inglese con spiccata inflessione africana) non sono proprio riuscito a spiegarmi fino al punto di rinunciare all'ordine.

A questo punto viene la tentazione di chiedersi come siano organizzati laggiu'. Va bene che il volume di mercato dall'Italia sconsiglia il reclutamento di due persone "native", ma se devono mettere degli stranieri gli facciano almeno un esame mettendolo alla prova con una decina di ordini prima di dirottare le chiamate dal nostro paese verso di loro...

Link to comment
Share on other sites

In effetti guardo con preoccupazione al fatto che ora abbiano diffuso un update e che puntino essenzialmente su Win2000. Oltre allo spreco di tempo é inquietante il fatto che diviso per 60 minuti si ottenga un tempo di attesa di 33,33 minuti, un sottomultiplo di 66,6

Link to comment
Share on other sites

Fabrizio>

Non ho fatto l'ordine via telefono ma direttamente on-line: il problema è la consegna (ritardata e incompleta)...

Diego>

Non erano 95 secondi, ma MINUTI, e poi chissà quanto sarebbe durato ancora se non l'avessi interrotto io (prima di arrivare a 98, o Millenium, o 2001: Dio ce ne scampi)...

Per la cronaca, la mia e-mail di ieri è stata bellamente ignorata (sinora) dall'Applestore, quindi adesso proverò:

1) a richiamare il customer service del corriere;

2) a chiamare l'assistenza clienti (grazie per il numero);

3) a inoltrare l'e-mail precedente a Steve (chissà che non mi chiami direttamente: dirò di essere un pubblicitario)!

No, in realtà se i punti 1 e 2 non risolvono, non so bene quale possa essere il punto 3: qualcuno ha mai provato a contestare le spese fatte con carta di credito? Funziona?

Link to comment
Share on other sites

Quello che volevo dire e' solo che non devi chiamare Apple Store e selezionare il tasto tre, quello dello stato del tuo ordine. Non ho capito se questa e' la procedura che hai seguito, ma se e' questa il mio consiglio é quello di cercare un'altra strada, ad esempio chiamare sempre Apple Store e selezionare il tasto uno, quello degli ordini. Forse non ricerverai ugualmente soddisfazione ma almeno non resterai on line un'ora e mezza

--PS L'irritante musichetta Rock altro non sono che le canzoni dei promo di iMac e nuovo mouse

Link to comment
Share on other sites

Se la cosa ti può consolare io ho fatto l'ordine il 18 settembre e ad oggi non ho ancora ricevuto un bel niente.... finalmente dopo ore di telefonate con il numero verde Apple sono riuscito a farmi mettere in contatto con Tnt.

Il corriere NON E' RIUSCITO A TROVARE IL MIO INDIRIZZO !!!!!!! E pensare che non abito sulla luna sono solo un pò fuori città e la posta la ricevo regolarmente. Apple ha spedito la merce il 22 settembre e tnt l'ha conservata (a proposito che vuol dire che la beta scade?)nei suoi magazini fino ad oggi. Domani andrò a ritirare il pacco dal magazzino di Tnt e credo che questo sarà il mio ultimo acquisto su Apple Store.

Link to comment
Share on other sites

Per la cronaca, ho ricevuto oggi una telefonata da TNT che mi dice di aver ritrovato il pacco mancante. Si sono giustificati dicendo che l'invio "non era registrato" a causa del corriere irlandese (chi sa tradurre è bene accetto) ma l'importante è che al più tardi domani hanno promesso la consegna.

Se qualcuno ha mai avuto problemi ordinando on-line e tentato la contestazione della spesa, mi permetto di insistere perchè condivida la sua esperienza: è chiaro che nel mio caso la cosa si sta risolvendo per il meglio (ritardi a parte) ma potrebbe essere utile a tutti per il futuro!

Comunque, alla luce di quanto detto sull'Applestore e di quanto mi diceva l'esercente di una nota catena di rivenditori milanesi che ho contattato in questi giorni per un problemino con il CD-ROM del PB, mi sembra ovvio che Apple sta adottando strategie del tutto sbagliate per il nostro mercato. Ora, io posso capire che per loro l'unico mercato degno di questo nome sia quello americano, ma visto che anche là fanno le loro belle cavolate (vd. ad esempio la notizia di ieri sul mercato scolastico o l'incapacità di reagire a certi problemi dei partner che comincia a preoccuparmi: Motorola tra l'altro sta avendo una debacle dietro l'altra, anche indipendentemente da Apple), mi sembra che se pensassero ad una seria strategia GLOBALE non sarebbe mica male (mi sono permesso pur non essendo economista né stipendiato dalla Apple)...

Che ne dite?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share