Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

Ciao, è da ieri ke mi sono iscritta al Forum, avendo, per motivi di lavoro, fatto acquistare un power book dalla società, e sto leggendo i vostri dibattiti con estremo interesse.

Devo ammettere ke in materia Mac sono alqualto ignorante, molte vostre considerazioni, e affermazioni, se le aveste scritte in arabo antico, le avrei capite allo stesso modo: per niente.

Ma per il resto è tutto molto interessante, oltre ke di insegnamento.

Il futuro dell'informatica? Lo vedo così come vedo il presente.

Tutte le evoluzioni in tutti gli elettrodomestici, veicoli,etc. hanno come unico scopo quello di migliorare la vita dell'utente non di sostituirsi ad essa.

Come donna, oltre ke come lavoratrice, il pensiero della spesa, dell'andare al mercato, è un momento di svago, un modo per interagire con il prossimo, faccia a faccia, vederne il sorriso (se c'è) e lo sguardo. L'idea di un frigo ke mi faccia la spesa o ke svolga compiti in più... beh non mi convince!

L'idea di un'automobile ke, oltre ad essere più sicura per tutta una serie di aggiunte tra ABS e 4 Airbag di serie, possa divenire ambiente di svago per altre cose... beh non mi convince neanke quello.

Il PC rappresenta comunque uno strumento discreto!! C'è o non c'è lo decido io ... non invade la mia vita... in fin dei conti posso anke fare senza ... (magari ci metto una settimana contro il giorno singolo ke avrei impiegato utilizzando il pc)... e a parer mio, continuerà ad avere la funzione di adesso. Svilupperà sicuramente, come sta continuando a fare in maniera esponenziale dall'anno della sua creazione, continuerà a stupirci con potenzialità e accessori vari... magari più avanti avremo la possibilità di vedere le persone con cui chattiamo o il nostro direttore di banca in un'immagine tridimensionale difronte a noi ... ma li si ferma.

Una buona percentuale della popolazione è innamorata dell'informatica ed è affamata di novità (siamo ormai abituati all'evoluzione continua.. ki ci ferma) e poi questa è o non è l'era del consumismo??...ma non vuole una così radicale modifica della propria vita...

Per inteso io sono una fissata dell'infomratica! Passo 12 ore al girno davanti al computer, sostituisco in pratica il supporto tecnico nel piano dove lavoro per quanto riguarda la piattaforma Windows.. e sto imparando ad usare tutte le potenzialità del mac <U>(ke già considero di gran lunga migliore)</U>

Per concludere: Attilio .. sarò la seconda imbecille ad usare un pc per navigare.. e a lasciare ke gli elettrodomestici svolgano la funzione per cui sono stati creati inizialmente.

Ciao

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

benvenuta Samantha, sono sicuro che tra non molto l'arabo antico diventera' piu' chiaro.

Ti prego pero' non massacrare l'italiano con tutte quelle K... ;)

Il frigo non fara' mai la spesa , ma per me che appiccico la lista della spesa scritta a mano alla porta del frigo e poi vado al supermercato una volta alla settimana e a volte per motivi di tempo la ordino via internet, sarebbe eccezionale scriverla e inviarla direttamente. Ci guadagno proprio in tempo libero.

Link to comment
Share on other sites

Che bel dibattito. Interessante.

Quando venni chiamato dal mio attuale datore di lavoro, la proma cos ache feci entrando nel mio ufficio, fu quella di ... togliere tutti i computer! :-D

Istantaneamente il presidente fu colto dal dubbio di aver commesso un errore immane nell'affidarmi la gestione dell'area tecnica!

Io ripeto sempre che i computer sono come l'AIDS: Se li conosci li eviti.

Che dire. Io a casa non ho la TV, non ho il telefono, non ho il CD, e sto valutando se buttare il mio vecchio SE/30 per un Palm.

In compenso sono parte integrante della rinascita delle poste francesi prima ('94- '98) italiane poi. E il mio postino oramai mi saluta anche per strada con un sorrisone.

Colleziono stilografiche, e non porto l'orologio!

Per quanto mi riguarda, l'auto che guido NOnha abs, non ha airbag, non ha servosterzo, non ha aria condizionata, non ha vetri elettrici, non ha servofreno...

Progetto elettronica embedded, ma anche in questo caso... ne uso gran poca!

Che futuro? Beh, potrei sempre vendere bagigi!

Link to comment
Share on other sites

Renzo> il vero futuro dell'informatica, per quello che mi riguarda, e' costituito da un bar su una spiaggia di qualche isola dell'oceano indiano: granchi, tartarughe, pesci pappagallo, palme da cocco... no, non porto l'orologio neppure io, cosi' come non ho il telefono a casa (fa ridere per uno come me, eppure...), in compenso ho un bellissimo centralino per il citofono interno che collega la casa ai garage ed alle case vicine dei parenti.

Della macchina non dico nulla, ci siamo gia' detti tutto :-)

Samantha, benvenuta innanzitutto, poi concordo in pieno su cio' che dici, la tecnologia deve rimanermi comoda, non devo essere io a cambiare abitudini per star dietro alla tecnologia, in fondo non e' per questo che amiamo tanto i nostri mac?

Massimo, sono certo che ci sia mercato per quel frigorifero e per mille altre cose, ma rimango della mia idea, la tecnologia deve servirmi e non rendermi servo, per me la tecnologia significa il gas che si stacca quando l'acqua degli spaghetti spegne la fiamma del fornello, poi che i fornelli siano capaci di intuire dalla sagoma della pentola cosa sto cucinando e regolino indipendentemente la fiamma ed il tempo di cottura, beh, non mi frega nulla, io gli spaghetti li voglio al dente e li voglio assaggiare prima di tirarli su, non leggo mai neppure il tempo di cottura consigliato e non uso i timers da cucina (forse ho un'idiosincrasia nei confronti degli strumenti di misura del tempo).

Sicuramente a qualcuno un frigorifero del genere farebbe comodo, ma continuo a pensare che la stragrande maggioranza della gente non saprebbe cosa farsene, oggi, in italia, c'e' una moltitudine di massaie che non ha un forno a microonde, una moltitudine di famiglie che hanno comprato un fantastico robot da cucina che fa tutto e che pero' nessuno usa, e solo perche' bisogna fare un'operazione in piu': prenderlo, agganciarlo alla presa di corrente, prendere gli accessori giusti, usarlo e pulirlo, poi metterlo a posto. Per tagliare le carote un coltello va benissimo, il robot lo fa meglio, ma il coltello mi permette di farlo con molta piu' semplicita'. Producimi un coltello che mi dia gli stessi vantaggi di un coltello (lo lavo sotto il rubinetto, lo metto in un cassetto, e' sempre a portata di mano, non devo agganciarlo a nulla) e mi faccia le carote come un robot e lo compro e lo uso, fino ad allora il coltello mi rimane piu' pratico.

Giovanni> mi limito ad esprimere un'idea diversa dalla tua, non ci vedo nulla di male :-)

ciao a tutti

Link to comment
Share on other sites

Del fatto che tra due settimane il sito per guardare la borsa e fare trading implementa una sicurezza a 192 bit invece che 128 e tu con la PSX2 sei tagliato fuori.

Tra tre settimane, invece, il sole 24 ore cambia un applet java con uno piu' nuovo e con un'istruzione che nella PSX2 non e' implementata e tu sei tagliato fuori perche' non puoi aggiorare la Virtual machine.

Tra quattro settimane, invece, virgilio decide di lanciare un nuovo servizio basato su XML, che tu sulla PSX2 non puoi usare e sei tagliato fuori.

Tra cinque settimane la tua chat preferita monta una nuova applicazione che PSX2 non supporta..., e sei tagliato fuori...

Posta..., quanta posta posso memorizzare dentro la PSX2? e se mi mandano un'allegato in formato RTF come lo leggo? oppure un qualsiasi allegato non Gif/Jpeg?

questi sono giusto due o tre esempi, ne potrei fare a migliaia...

ciao

Link to comment
Share on other sites

vuoi dire che con la play non puoi fare quello che ormai è possibile con i cellulari wap? quanto installato avranno tra diciamo 3 anni le varie play? io credo parecchi milioni di unità...insomma un numero sufficente a far si che le banche si adeguino (se ci sarà richiesta) per risolvere i problemi di cui parli. quanto alla memorizzazione la play ha una firewire e due usb...non ho idea delle caratteristiche tecniche ma sei sicuro che non possa memorizzare su un HD o un rimovibile esterno? (chiaramente marcato sony altrimenti dov'è il guadagno...); quanto al testo invece che come allegato immagino basti spedirlo come normale testo all'interno dell'e-mail...insomma chiaramente sono prodotti con parecchie limitazioni, ma non vogliono essere dei PC ma degli apparecchi sofisticati in grado di venire incontro alle principali esigenze dei consumatori medi, che non sanno neppure cosa sia un allegato RTF

P.S.: altro metodo di memorizzazione...iDisk

PlayStation+Palm Sony+Cellulare GPRS+il nuovo aggeggio da cucina Palm...io non credo che con tante meraviglie al mercato consumer interesserà acquistare anche un PC...se non altro perchè a quel punto avranno finito i soldi.

E poi infondo sono tutti prodotti di alta tecnologia con una caratteristica in comune con la filosofia che sta alla base di Apple: la facilità d'uso e una elevata automazione delle operazioni che riduce al minimo configurazioni e installazioni.

Ciao

Link to comment
Share on other sites

agganciare un hd firewire alla psx2? e come lo formatti? con quale standard? proprietario? oppure no? PC? unix? e che file e' in grado di leggere una playstation? gli allegati piacciono tantissimo a chi usa la posta: trovi una vignetta e la mandi agli amici, trovi un giochino (rigorosamente .exe) e lo mandi, anche una semplice relazione la mandi come allegato..., il punto e' che su internet non devi mai preoccuparti, se non i casi molto rari, di cosa trovi dall'altra parte del tuo modem, con una psx2 dovrai preoccupartene, non a caso nintendo offre si un collegamento al web, ma ad un ben preciso circuito gestito da loro, con visualizzazioni ed opzioni gestite da loro, servizi interni al network e tagliati sulle possibilita' degli utenti nintendo, e non aprendo tutto il web indistintamente...

il successo del web e' dovuto all'alto grado di interattivita' dell'utente con il media, con uno strumento chiuso non so se effettivamente sara' cosi' banale: pensa solo al postare msg su macity, senza un cookie ti dovresti ricordare ogni volta user id e pass, la psx2 un cokiee dove se lo mette?

i computer non spariranno ed il web sara' sempre destinato ai computer, ripeto, per altre applicazioni poi verra' usato anche per altre cose, ma principalmente rimane un media da computer.

ciao

Link to comment
Share on other sites

non lo so non mi chiedere cose tecniche che non conosco...io sono il perfetto utente Apple ben informato di tutto ma solo se indispensabile; le questioni tecniche le lascio agli adetti ai lavori, preferisco fantasticare: i problemi che tu poni secondo me sono tutti più o meno risolvibili (e io in parte te l'ho risolto: iDisk) se c'è un mercato...e secondo me c'è. Poi è chiaro che con una psx non potrai fare proprio tutto quello che fai con un PC ma molti del PC non se ne fanno niente se non giochi, montaggi e un pò di e-mail: neanche i mac sono immuni da problemi di incompatibilità (i .exe per esempio come li apri?) eppure hanno la loro nicchia se la sono creata eccome: pensi che alla Sony farebbe schifo rubare il 10% del mercto PC e sostituirci delle console? nei prossimi mesi Sony rilascerà le licenze per i cloni della psx II...il che significa che si prepara ad innondare il mercato! io conosco un sacco di persone che si accontentano di un palm o un newton, che sognano quello a colori in grado di leggere i filmati e che si sono già prenotati la psx II nel negozio di fiducia: costa poco, con un milione ti porti a casa un lettore dvd...la play è in omaggio; il giorno che sarà in grado di connetersi ci saranno in circolazione dei super cellulari-palmari UMTS e a quel punto il margine di cose in più che il PC potrà fare in più sarà così ridotto che, secondo me, da moltissime persone non sarà più preso in considerazione e finalmente tornerà ad avere il suo ruolo professionale; e sarà la Apple a guadagnarci perchè secondo me la maggior parte dei clienti le consolle li ruberanno al mondo PC tradizionalmente poco professionale.....chi vivrà, vedrà!

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Attilio>

Una volta tanto sono d'accordo con Attilio al 100%. :)

Su una cosa pero' voglio fare una precisazione.

Chi trova un'immagine in Internet e la manda via e-mail a un amico o:

1) E' ignorante

2) E' imbecille

(le due cose NON sono mutualmente esclusive).

La netiquette (e sopratutto il buon senso) vuole che si invii una mail con l'url della vignetta:

Ciao Attilio!

Guarda cosa ho trovato!

http://www.geocities.com/dkrota/EarlBowl.jpg

Saluti!

(Fa eccezione il caso in cui non vogliate che il ricevente scopra l'url da cui proviene l'immagine ma e' il 5% dei casi...)

Se si scrive l'url per intero il client lo trasforma in link e cliccando apre una sessione con l'immagine.

Si evita cosi' di intastare inutilmente la posta.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share