Mac chat


chest
 Share

Recommended Posts

Su alcune critiche o suggerimenti posso concordare.. ma la storia di regalare la Radeon mi sembra proprio senza senso...

Quale produttore PC mette nella dotazione base una scheda top di gamma o top di prezzo sulle proprie macchine?

Chest > se ad Apple Motorola non da i processori ad Apple non e' consentito montarli...

Che poi Apple comandata come tutte le aziende da uomini (e perdipiu' da alcuni con un orgoglio smisurato) possa fare errori è naturale.

L'importante e' non perseverare.

Vedremo a Gennaio che succede...

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 22.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Pasquale> Certo probabilmente con la Rage 16 Mb costava quella cifra, con la 32 no e neppure con la Radeon, questo se non pretendiamo che Apple ci giri le macchine al costo di produzione. Se facciamo due conti scopriamo che spendere 10 dollari in piu' per una scheda video da mettere in ogni iMac costa ad Apple una cifra tipo 10x4.000.000= 40 milioni di dollari, che possono anche sembrare pochi, ma proprio non lo sono.

Apple paga la ram un po' meno di te, non molto meno, ma una macchina che esce con 128 Mb di ram costa piu' e si vende peggio, chi vuole la ram se la compra, se ne vuole piu' di 128 Mb ne compra piu'.

Se a luglio fossero uscite macchine da 1 Ghz avrebbero avuto lo stesso prezzo, sembra banale, certo ma significa che se a luglio le macchine fossero scese di 500 dollari mantenendo lo stesso processore, ora a gennaio, che escono le macchine da 700 Mhz, tu ti aspetteresti di pagarle lo stesso prezzo di oggi, cioe' 500 dollari di meno, un'operazione del genere e' stata fatta in passato da Compaq, con il risultato di far cadere i prezzi del mercato informatico e crisi per tutte le aziende del settore. Se vuoi piu' dettagli c'e' un articolo in linea da noi che spiega cosa significa per un'azienda tagliare il listino e che tipo di crisi puo' far profilare un'azione del genere....

Chest, le cappelle le fanno anche loro, ci mancherebbe, ma non sono cappelle cosi' banali da giudicare con sufficienza, tutti hanno sempre lel ricette pronte per far funzionare Apple come un orologio, io non credo che sia cosi' semplice e banale, tutto qui. Per ogni scelta ci sono dei motivi, delle ragioni, delle analisi di mercato ed il risultato a volte e' buono altre volte no, giudicare da fuori non e' cosi' semplice. Spesso, un risultato negativo, non e' poi cosi' negativo, potrebbe essere solo inevitabile, a volte bisogna cercare di limitare i danni.

Tutti i problemi di Apple nascono in primo luogo dal non avere processori piu' potenti di 500 Mhz nella gamma G4, i processori non ci sono, non si puo' fare nulla, non esistono, quindi? Facciamo un comunicato stampa e diciamo "quei cattivacci di motorola non ci danno i processori e noi per protesta chiudiamo 6 mesi" ? No, si prende atto della situazione: i processori non ci sono, dobbiamo fare qualcosa per cercare di limitare i danni, gli iMac non possono uscire come previsto a 600 e 700 Mhz, i G4 dovranno montare almeno due processori, ci inventiamo il cube, risistemiamo la gamma iMac e speriamo che il botto non sia troppo forte, in ogni caso i paradenti sono negli armadietti, indossiamoli.....

Da li' poi segue tutto quello che sappiamo.

Per me non e' il massimo consentito in quel momento, ripeto che secondo me un Cube con G3 avrebbe fatto meglio di quello con G4, credo che il management Apple abbia discusso a lungo su dove posizionare il Cube, a che prezzo e con quale processore, ecco, li' hanno sbagliato. Probabilmente in buona fede, speravano che gli iMac vendessero ancora molto bene, un cube G3 avrebbe cannibalizzato quel mercato, in piu' motorola avra' svenduto ad apple i G4 450, quindi Apple ha deciso di posizionare il cube dove l'ha messo, invece gli iMac non hanno tenuto come sperato, il cube G3 non avrebbe cannibbalizzato nulla, anzi avrebbe dato impulso al mercato education, e non avremmo avuto il problema dei cube invenduti, inoltre il G3, scaldando meno, avrebbe dato meno problemi alle macchine...

Sbagliano anche loro, ma come mi agito quando sento al bar che tutti sanno allenare la nazionale meglio del CT ufficiale, altrettanto mi agito quanto tutti sanno dirigere Apple meglio di chi sta li'..., io, ripeto, non credo sia cosi' banale aver avuto il coraggio di tirare fuori il primo iMac, ne credo che un branco di incompetenti sarebbe stato capace di far rinascere Apple e di tenerla sul mercato, di aziende informatiche falllite ne sono piene le cronache, Apple non e' fra queste, non perche' non possa fallire, ma perche', nonostate sia sempre controcorrente e rivoluzioni le regole di mercato, e' gestita da gente che sa cosa sta facendo....

Se dovessi investire dei soldi non li investirei mai in Apple, se avessi una quota importante di azioni apple avrei una paura terrificante di cosa si potrebbero inventare ogni giorno, sono sempre sul filo del rischio, quando hanno presentato gli iMac hanno scommesso tutto, se iMac non vendeva (e le probabilita' erano alte) Apple ora era un pallido ricordo, io credo che abbiano una vaga idea di cosa fare nella vita questi signori...., forse, e dico forse, non sono un gruppetto di amichetti che giocano a fare i dirigenti, forse sanno fare il loro mestiere, anche sbagliando...., ma sbagliando senza mettere tutto a repentaglio.

Ricordate Commodore? Qualcuno sbaglio' e sbaglio' malamente, oggi commodorecity non esiste perche' commodore non esiste piu', anche nello sbagliare bisogna saper sbagliare.

Link to comment
Share on other sites

Ma, in tutta franchezza, a tuo giudizio Apple si e' buttata sui G4 perche' la IBM non avrebbe comunque aggiornato il clock e l'architettura dei G3 oppure perche' davvero speravano di riuscire in cio' in cui erano falliti poco prima (e che purtroppo non e' diventato tabu', sotto Jobs), e cioe' splittare la gamma?

Secondo me e' la seconda: i migliori Mac di sempre o quasi (i G3 beige) erano l'ideale per recuperare quote di mercato ma facevano fare meno profitti: troppo paragonabili ad iMac.

Un nuovo scatolone con un misterioso quanto potente "superprocessore" poteva essere venduto a cifre assai piu' alte.

Questo il nocciolo, a parer mio.

Una speculazione mancata.

P.S.: taccio su schede video, ram, dischi rigidi e audio perche' li ritengo marginali, come cause di profitto o perdita. Sono gira e rigira gli stessi prodotti per tutto il mercato, ed e' inutile invocare la nVidia se poi i test su Mac danno risultati paragonabili alla Ati, o i 7200rpm perche' quello li da' e quell'altro no. Un discorsino a parte potrebbe meritarlo il masterizzatore, ma e' un oggettaccio, e sono curioso di vedere succedera' ai nipotini di ziobill col passare del tempo e gli aggiornamenti del system...

Link to comment
Share on other sites

Attilio>

>Cube: prodotto eccellente, con un unico vero difetto, il G4. Se nel cube

>ci fosse stato un G3 e l'avessero venduto al prezzo di un iMac,

>avrebbero fatto un prodotto di successo, ma ci hanno messo un G4 con

>la conseguenza di un prezzo elevato.

Passano i mesi e alla fine Attilio riprende il mio tormentone di mesi fa in cui dissi che ci voleva un iMac senza monitor e allora mi si rispose che non si sarebbero piu' venduti iMac e G4.

Sono contento che ora l'abbia scritto Attilio che ha cosi' consacrato le mie vecchie opinioni ad un nuovo livello di credibilita'.

Chest e Attilio>

Jobs stesso ha ammesso le ca***te tipo non aver messo i CD-RW.

Dopo il keynote io avevo manifestato il mio disappunto per aver passato la maggior parte del tempo a parlare del nuovo topo ottico...

Parlai di "minestra riscaldata" e ribadisco e se volete rincaro pure la dose.

Secondo Attilio la Apple puo' permettersi di prendere un G4/450 e aggiungergli un secondo processore (con tutte le complicanze del rengineering della scheda madre) e metterci dentro una Gigabit Ethernet (che non costa due lire) e proporlo allo stesso prezzo della macchina vecchia.

Invece mettere un CD-RW in un iMac li avrebbe mandati sul lastrico in 3 giorni, bastera' cambiare un po' i colori, la gente e' idiota e si accontentera'...

Ma il tocco di classe e' stato il negare ai suoi sudditi la Radeon per ripicca verso ATI, presentatndo un Dual 500 con una scheda grafica che presto metteranno nel GameBoy...

E che dire della gioia dei fortunati possessori dei primi cubi nello scoprire che le Radeon retail non entreranno nel loro scatolotto perche' piu' larghe di un cm della versione OEM???

Per fortuna che c'e' stato il cubo a salvarci dal fallimento con le sue soluzioni tecniche all'avanguardia come *l'alimentatore esterno*

e la *presa cuffia esterna*, oggetti da poter facilmente nascondere nelle foto sul sito... L'alimentatore esterno poi non si vedeva da Amiga 500. Se ha portato fortuna ad Amiga (il computer, la ditta e' fallita) perche' non dovrebbe portarla al cubo???

Jobs ha voluto fare un esperimento, vedere fino a che punto puo' prendere per il c**o i suoi aficionados prima che questi si inc***ino

davvero.

Ora lo sa e speriamo faccia tesoro dell'esperienza.

Link to comment
Share on other sites

Mi arrendo, ci rinuncio, mi chiedo solo cosa Apple avrebbe dovuto fare realisticamente nella situazione in cui era....

NB: i processori ad apple non sono costati nulla, motorola sara' stata costretta a regalarli o quasi, ed il reenginering della scheda madre ha impiegato.... 6 minuti, il tempo di studiare un adattatore, che peraltro le terze parti gia' avevano....

Link to comment
Share on other sites

la mia e' un'opinione assolutamente personale, ma gli scanner umax sono ottimi... leggendo le caratteristiche, poi non pensare di farci anche delle scansioni. software di gestione orribile, qualita' del colore orribile, e' solo la mia opinione, ma da' risultati proprio brutti, poi se devi tenerlo in casa a farci poco, va bene, potrai sempre dire di avere uno scanner dalla risoluzione incredibile... :-)

ciao

Link to comment
Share on other sites

Attilio, io ho uno Umax, ma sul momento non ricordo il modello: è quello che a inizio anno proponevano in "offerta lancio" a 450.000 Lit. IVA compresa.

Risoluzione ottica 600*1200, 42 bit di profondità colore, adattatore per diapositive "di serie", USB e SCSI, un po' di software in bundle.

Certo non pretendo di farci scansioni "professionali", ma ti assicuro che vedo la differenza di qualità con tutti i miei amici (vabbè, la lotta è impari: loro hanno i PC).

Ho l'impressione che le scansioni degli originali piani siano praticamente perfette.

Le diapositive sono accettabili, anche se la qualità è variabile, ma non è uno scanner per diapositive.

I negativi in bianco e nero sono più che accettabili, quelli a colori lasciano decisamente a desiderare.

Nel complesso però ne sono più che soddisfatto.

Adesso mi fai venire il dubbio che allo stesso prezzo avrei potuto avere qualcosa di ancora migliore...

Dimmi di no!

Comunque io dovrei ricevere per Natale come regalo una stampante.

Il problema è che tutte le prese USB sono già occupate e suppongo che di stampanti FireWire non si parli proprio, vero?

Considerato che potrei spendere anche fino a 400.000 (500.000 massimo, ma un po' tirato per il collo) mi consigliate la stessa Epson 760 di cui sopra o secondo voi c'è di meglio?

Link to comment
Share on other sites

Per 500.000 Iva Compresa c'e' la 870 a qualità fotografica sempre di Epson che stampa anche su rotoli da 8 metri larghezza 10...

per avere le foto 10x15.

Altre stampanti di Epson a risoluzione maggiore sono in arrivo.

Ci sono poi delle ottime HP, Canon (inchiostri separati) e alcuni modelli Lexmark economici ad alta risoluzione...

Link to comment
Share on other sites

Io ho la Web Cam Go Plus USB della Creative. Che fa anche da macchinetta fotografica 640x480.

Ed e' pienamente winoibo' compatibile e si trova a 300 Iva compresa.

Unico difetto i driver: su Mac sono un po' instabili e lenti. A 640x480 vado a 15fps. Poi debbo dire in generale che la qualita' dei colori e' scarsina.

A suo immenso vantaggio c'e' appunto pero' che la stacchi e la usi come maccchina fotografica. Li' con una buona luce non e' nemmeno malaccio! E contiene fino a 100 fotografie.

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi!!

<Fabio

non sono miei i soldi, ma di due amici, fratello e sorella, loro ci spendono quello che vogliono.Comunque l'offerta non è niente male, se dopo una anno si rompe uno dei due, hai perso solo 119.000£...

<Settimio grazie vado a vedere, così mi faccio una cultura anche sulle webcam.

<Chest , uhm interessante la creative, credvo fosse solo per win.

X Tutti

sono appena andati via da casa mia, la mia amica ha portato il fratello perchè lui voleva vedere come funzionava un computer senza windows!!!

Bene sembrano convinti, tantopiù "lui" ha chiuso dicendo che non ci vedeva molte differenze, e poi "è piu bello l'iMac".

Credo che il danno sia fatto (nel senso buono), ha una timore ancora sulla possibilità di usare NetMeeting con un amico fuori, io su questo temo che non ci sia la versione per mac, sbaglio?? Esiste qualche applicativo per ottenere lo stesso scopo?

Inoltre sono andati all'unico negozio MacStore di Taranto,e si sono fatti fare il preventivo con il 350 ed il 400, uno scanner Agfa (Attilio è accontentato) ma non so il modello, una Epson 670 (Settimio rispetto al consiglio le cifre sono invertite;-), Fabio contento?), ed una web cam ma non so il modello, spero non li stiano rifilando qualche cosa di "vecchio"...

Con i prezzi rispettivamente,escluso l'iMac, di:

Agfa 250.000£;

Epson 260.000£;

webcam... non ricordo ma credo sulle 250/300.000£;

Fatemi sapere cosa ne pensate.

Mickey

Link to comment
Share on other sites

La mia voleva essere una provocazione.......non di certo un offesa, e cosi continuo....

Mickey> falli tirare fuori a loro !!! ;-)

Nel comprare una web-cam tieni presente che ci sono dei software che permettono di "usare" anche web-cam destinate al mondo pc.

Uno é BTV all http://www.btv.org.uk

Speriamo che Apple si ricordi di mettere dentro OS 9.1 anche quel famoso soft che permette di usare molte web-cam !

Attilio> Come mai hai questa opinione di umax ? personalmente ho visto in funzione solo i "powerlook" (scsi A3) e non fanno propio schiffo, anzi. Anche dei "piccoli" ho sempre sentito parlare bene, proprio mai male, e devo anche dirti che a dire il vero anche sulla carta non é che siano poi il massimo, 600x1200 ormai é una risoluzione "bassa", si vedono sempre piu' 1200x2400 e anche qualche 1600x3200 (epson). Ne parla bene anche il disonesto commerciante di pc assemblati della mia zona......(visto che fonti :-)

Settimio> domattina ci torno e ti scrivo tutto.....

Chest> perché scusa a 640x480 quell'arnese quanti fps ti deve fare ?! ;->

Ciao

Fabio

Link to comment
Share on other sites

Fabio hai ragione. 15 fps e' il massimo e in realta' ne fa 7/8. Mi sono confuso.

Sorry.

P.S.: su winoibo' ne fa quasi 15, speriamo siano peccati gioventu' del software, che tra l'altro e' scaricabile da Internet e nella confezione normale non c'e'.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share