Windows Su Mac


Recommended Posts

....

a questo punto fa bene allora che si prende il mac, fa la partizione con windows e poi cancella la partizione mac. almeno è coerente.

mortacci.

Ditelo a Steve Jobs che non doveva fare il Mac Intel

E' stato un invito agli switcher a non essere switcher e usare il NOSTRO amato Mac come un PC.....

:confused:

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 26
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

e' l'ideale per passare il tempo a studiare gli OS ma se uno ha da lavorare...

Ho sentito questa frase un miliardo di volte, uffa!! Ma che vuol dire lavorare?! Di quale lavoro parli?

1. Navigare su internet, posta elettronica e Office Automation? E allora Linux va bene, e anche Os X.

2. Sistemista di rete? E allora Linux è una delle scelte migliori che puoi fare, e anche Os X Server.

3. Impiegato di Banca? E allora probabilmente stai usando ancora Os/2.

4. Piccola azienda artigiana? E allora forse stai usando Win 98 e non hai nessun motivo di cambiare.

5. Magazzino ricambi? E allora usi ancora il gestionale sotto DOS 6.1 e non hai nessun motivo di cambiare.

Per favore evitiamo i luoghi comuni, grazie.

Link to comment
Share on other sites

Secondo me pietro intendeva dire che avere 3 sistemi operativi è utile se uno studia i sistemi operativi, ma se uno deve lavorare, solitamente ne utilizza uno solo.

Non mi sembrava che avesse insinuato che Linux era un sistema per esperti inadatto a chi deve lavorare.

Link to comment
Share on other sites

Quante menate assurde si creano! :D

Lode a tutti quelli che hanno un dual o un trial boot! ;)

e' l'ideale per passare il tempo a studiare gli OS ma se uno ha da lavorare...

A me Windows serve solo ed esclusivamente per per sviluppare cross-platform con FileMaker.

Per cui: Grazie! :D

Rischio l'OT eh!

Certo che passare a Mac ed installare Windows per far girare Office ... beh, certe menate fatte con Excel sono riuscito a farle digerire perfino ad AppleWorks ma altre, che erano veramente delle emerite pippe mentali al computer fatte sempre con Excel, non potevo usarle appieno solo perché erano ricche di macro (e fin qui passi) ma richiedevano il disco C :/ ! Ed era un bel lavoro fatto da un professore emerito .... :confused:

Come dire ... non basta che si chiami Microsoft Office ... ma occorre la sintonia cerebrale ...

Altro esempio edificante: preparo, per la mia compagna, il testo di un progetto da presentare alla ASL dove lavora (è psicologa). Lo testo con Office 98 (per Mac) e con Office 97 (Win). Quest'ultimo test fatto su un pc con Windows 98. Tutto bene. Registro il floppy (perché nelle ALS ancora si usa ...) e controllo l'elaborato direttamente sul floppy (tutto sul pc). Tutto bene (anche se dopo mi era venuto in mente di due righe non proprio allineate, ma era solo un errore di battitura), anche perché occorre considerare che l'elaborato era stato fatto su due colonne (e gestire le colonne non è mica uno scherzo, con Word ...) Tutto funziona bene e faccio una bella stampata in tre copie (obbligatoria).

Dopo due giorni mi dicono di non usare le colonne perché il file non riescono a leggerlo bene!!

Mi sto chiedendo cosa avevano usato per leggere .... (forse fumato roba cattiva ...)

Credo di essere diventato un po' para ...

P.S. Per la cronaca: ho MS Office 2004 aggiornato a l'altro giorno ...(proprio per vedere se i file di Office sono sempre "compatibili"....)

Fine eventuale OT

Ciao :)

Link to comment
Share on other sites

A me Windows serve solo ed esclusivamente per per sviluppare cross-platform con FileMaker.

Per cui: Grazie! :D

Rischio l'OT eh!

Certo che passare a Mac ed installare Windows per far girare Office ... beh, certe menate fatte con Excel sono riuscito a farle digerire perfino ad AppleWorks ma altre, che erano veramente delle emerite pippe mentali al computer fatte sempre con Excel, non potevo usarle appieno solo perché erano ricche di macro (e fin qui passi) ma richiedevano il disco C :/ ! Ed era un bel lavoro fatto da un professore emerito .... :confused:

Come dire ... non basta che si chiami Microsoft Office ... ma occorre la sintonia cerebrale ...

Altro esempio edificante: preparo, per la mia compagna, il testo di un progetto da presentare alla ASL dove lavora (è psicologa). Lo testo con Office 98 (per Mac) e con Office 97 (Win). Quest'ultimo test fatto su un pc con Windows 98. Tutto bene. Registro il floppy (perché nelle ALS ancora si usa ...) e controllo l'elaborato direttamente sul floppy (tutto sul pc). Tutto bene (anche se dopo mi era venuto in mente di due righe non proprio allineate, ma era solo un errore di battitura), anche perché occorre considerare che l'elaborato era stato fatto su due colonne (e gestire le colonne non è mica uno scherzo, con Word ...) Tutto funziona bene e faccio una bella stampata in tre copie (obbligatoria).

Dopo due giorni mi dicono di non usare le colonne perché il file non riescono a leggerlo bene!!

Mi sto chiedendo cosa avevano usato per leggere .... (forse fumato roba cattiva ...)

Credo di essere diventato un po' para ...

P.S. Per la cronaca: ho MS Office 2004 aggiornato a l'altro giorno ...(proprio per vedere se i file di Office sono sempre "compatibili"....)

Fine eventuale OT

Ciao :)

Sarebbe interessante sapere se lo stesso db in excel funziona sotto office per mac. ;)

Link to comment
Share on other sites

Secondo me pietro intendeva dire che avere 3 sistemi operativi è utile se uno studia i sistemi operativi, ma se uno deve lavorare, solitamente ne utilizza uno solo.

Non mi sembrava che avesse insinuato che Linux era un sistema per esperti inadatto a chi deve lavorare.

infatti, ci sono persone che passano il 95% del loro tempo (al lavoro) addirittura su un solo programma

Link to comment
Share on other sites

Sarebbe interessante sapere se lo stesso db in excel funziona sotto office per mac.

È proprio con Office per Mac che non funzia!! Diciamo che le macro fanno il loro dovere solo in minima parte (funzionano nei tre file Modello) mentre nei file di lavoro non fungono: danno errore come da immagine 1 ...

Ho provato a modificare, via debug di Visual Basic, ma mi è andata buca :confused:

Eppoi creare un db con Excel .... sì, si può anche scrivere un libro con Excel ... :eek:

Ad ogni buon conto lo sto trasformando con FileMaker. Multipiattaforma, ovviamente :D:cool:

Link to comment
Share on other sites

È proprio con Office per Mac che non funzia!! Diciamo che le macro fanno il loro dovere solo in minima parte (funzionano nei tre file Modello) mentre nei file di lavoro non fungono: danno errore come da immagine 1 ...

Ho provato a modificare, via debug di Visual Basic, ma mi è andata buca :confused:

Eppoi creare un db con Excel .... sì, si può anche scrivere un libro con Excel ... :eek:

Ad ogni buon conto lo sto trasformando con FileMaker. Multipiattaforma, ovviamente :D:cool:

Allora per uso professionale bisogna usare office e windows.

Grazie per la info! ;)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share