Sign in to follow this  
Luca.moretti

demenza oltre i limiti...

Recommended Posts

Secondo me persino scrivere qualcosa sul loro sito è dargli troppa importanza.

Se si scrive un intervento serio lo ridicolizzeranno, se si scrivono insulti si finisce per essere come loro. La cosa peggiore per certa gente è essere ignorata. Purtroppo c'è già una nutrita schiera di dementi che li incita.

Bah...

Cheers

concordo...

questi ragazzetti mi fan paura sai?...non loro in particolare, ma i tipi come loro, gli adolescenti in genere....questi adolescenti dementi, son quelli che poi organizzano le stragi nelle scuole, gli incendi negli hotels e poi filmano tutto...prima era una prerogativa dell'adolescenza d'oltreoceano, ma sto appurando che anche l'adolescente italiano sta diventando così stupido e senza rispetto per nulla...di nulla!!!...e non me ne vogliano tutti gli adolescenti e non me ne vogliano tutti gli americani eh....;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che vi devo dire, è veramente brutto vedre queste cose.

Non sono daccordo sul fatto che per la loro stupidità possano farsi male e sopratutto in questo modo

(Fuori uscita di acidi trasfigurati, pezzi che volano e si conficcano nel sedere).

Piuttosto me la prenderei con i genitori che trascurano i propri figli, che per noia sono costretti a fare questo. Gli unici responsabili sono i genitori, ripeto, sono adolescenti e non posso accusarli di niente o quasi: sarei daccordo a rimettrli sulla strada giusta per il loro bene. Mi chiedo cosa potranno fare da grandi, allora si che dovremmo preoccuparci.

che qualcuno non li abbia denunciati per inquinamento ambientale, argomento per cui gli americani sono molto sensibili.

Ne sei sicuro?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo che son degli idioti, ma tutta questa discussione e quell'articolo su macity che sembrava parlasse di maltrattamento di animali mi sembra un po' eccessivo..

Tutti gli adolescenti prima o poi passano nella fase "vandalistica", ma questi almeno si son fatti furbi, raccolgono i soldi, comprano l'oggetto in questione e lo distruggono. Amen, che sia giusto o sbagliato chi può dirlo, se compro qualcosa ci faccio cosa mi pare, se mi pare lo distruggo (nel loro caso almeno non e' una distruzione fine a se ma è servita per finire in primo piano su diversi siti e fare aumentare i visitatori del loro sito)..

Piu' che altro sarebbe da sfavarsi per tutto quello che sprecano gli americani di cibo, acqua, energia elettrica e cosi' via..

Share this post


Link to post
Share on other sites

[...] che sia giusto o sbagliato chi può dirlo, se compro qualcosa ci faccio cosa mi pare, se mi pare lo distruggo (nel loro caso almeno non e' una distruzione fine a se ma è servita per finire in primo piano su diversi siti e fare aumentare i visitatori del loro sito)..

Puoi farci qualsiasi cosa a quello che compri... magari senza incitare al vandalismo e senza fare comportamenti incivili e maleducati: vedi come si sono comportati nei confronti del povero commesso dell'Apple Store.

Mah... non so, ma se i miei mi avessero beccato a fare cose del genere non sarebbero sicuramente rimasti in silenzio a lasciarmi fare...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è questione di fare quello che si vuole con le proprie cose, questo è sacrosanto... ma metterlo in mostra in questo modo... comunica solo il disprezzo di un valore, per quanto sia un valore materiale, e la pochezza mentale di questi ragazzi.

Noia? Non diciamoci palle!! I miei lavoravano entrambi e avevano poco tempo per me, ma la noia non sapevo nemmeno cosa fosse!! Si legge, si fa sport ci si tiene impegnati... ma al giorno d'oggi non puoi più permetterti di dare due scapaccioni ad un figlio che fa una cazzata, perchè altrimenti limiti la sua "essenza"... ma per favore...

Al battipanni si deve tornare, altro che.. :)

Cheers

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è questione di fare quello che si vuole con le proprie cose, questo è sacrosanto... ma metterlo in mostra in questo modo... comunica solo il disprezzo di un valore, per quanto sia un valore materiale, e la pochezza mentale di questi ragazzi.

Noia? Non diciamoci palle!! I miei lavoravano entrambi e avevano poco tempo per me, ma la noia non sapevo nemmeno cosa fosse!! Si legge, si fa sport ci si tiene impegnati... ma al giorno d'oggi non puoi più permetterti di dare due scapaccioni ad un figlio che fa una cazzata, perchè altrimenti limiti la sua "essenza"... ma per favore...

Al battipanni si deve tornare, altro che.. :)

Cheers

Si lavoravano tutto il giorno ma sicuramente non vedevano l'ora di tornare a casa per stare con te altrimenti non ragioneresti in questo modo. Tu l'hai sentita comunque la presenza dei tuoi genitori, costretti a lavorare anche per i propri figli per il loro sano futoro, ne sono certo.

Detto questo vorrei conoscere i genitori di questi qui e fare un paragone, forse mi sbaglio ma non ne sarei cosi sicuro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this