Caratteristiche pannello LCD del MacBook


Recommended Posts

Da un po' di tempo mi domandavo che tempo di risposta in millisecondi (ms) hanno i pannelli LCD montati nei computer Apple, tra cui MacBook/MacBookPro/iMac. Pongo questa domanda anche perché finora sto usando con soddisfazione un CRT Sony Trinitron da 17" col Mac Mini e non avendo mai usato un monitor con tecnologia LCD TFT, il famoso effetto Ghosting mi preoccupa non poco! I film e i giochi si riescono a vedere per lo meno decentemente? Cercando informazioni a riguardo ho trovato anche una cosa abbastanza strana: il problema della persistenza delle immagini affligge anche gli LCD e non solo i CRT, ma è possibile questa cosa??!! Vedete qui: http://www.beginnercode.com/index.php/2005/11/16/lcd-ghost-remedy/ e qui http://docs.info.apple.com/article.html?artnum=88343.

Grazie!! ;)

Link to post
Share on other sites

L'effetto di scia, maggiore quanto è più alto il tempo di risposta ha un effetto rilevante soltanto nei videogiochi e a frame rate spinti.

Il tempo in cui un crt di qualità, come i trinitron erano, superava in qualità un lcd di pari fattura è lontano; ormai un lcd è superiore da tutti i punti di vista.

Questo per dirti che anche se i pannelli apple fossero di scarsa qualità non ti accorgeresti della differenza con il crt a meno di non essere un hardcore gamer.

I pannelli montati da apple sono invece (per fortuna) di ottimo livello; quelli dell'imac sono gli stessi utilizzati da dell ad esempio e hanno un response time di circa 8/12ms se non ricordo male.

Ciao

Link to post
Share on other sites

La scia la vedi ancora, prova ad aprire con XCode o TextWrangler o SubEthaEdit un sorgente (con quindi colorazione sintassi) e a scorrere... si nota bene: i caratteri colorati, normalmente sottilissimi, si rendono più visibili proprio per la scia, esaltata dall'elevato contrasto.

Nulla di problematico, ovvio, ma si vede. Non ha più effetto su giochi e film (basso contrasto entrambi).

L'LCD dell'iMac (in base ad una prova che ho fatto in un negozio) aveva una caratteristica opposta a quella dei portatili e i portatili lo stesso, però non ricordo cosa. Forse i portatili meno scia e l'iMac più luminosità? probabile, ma non sono sicuro. Entrambi Intel.

Link to post
Share on other sites

In Tiger è attivo il c.d. BeamSync che limita l'output grafico dei programmi a 60 fps. Questo perchè è inutile un refresh maggiore dal momento che l'occhio non ne percepirebbe il beneficio e sarebbe anche un inutile spreco di risorse processore e quant'altro. In realtà poi ogni programmatore può by-passare questo limite mediante apposite istruzioni. Se provi un benchmark sull'interfaccia con la versione 1.2 di XBench (volutamente legata al BeamSync) avrai valori molto variabili ma non supereranno mai i 60 fps. Se usi la 1.3 che ha tolto questo limite perchè altrimenti non ottieni il valore effettivo della scheda grafica sui test della User Interface vedrai che puoi arrivare anche a 230 fps (e come ho già postato sul altro sito anche a 325 con 1 core solo - paradossale ma così).

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now