Sign in to follow this  
thedoors

Tesi di laurea su iLife. il vostro parere sul software!

Recommended Posts

Circa due mesi fa ho realizzato un sito internet di poche pagine per la preparazione di un esame all'università. Ho utilizzato iWeb e dal primo avvio mi sono bastati meno di 15 minuti per capire la struttura del programma. Poi man mano che lo si utilizzava ho scoperto anche le funzioni più avanzate. Al termine dell'esame ho ricevuto i complimenti dal professore per il layout del sito.:D Stessa cosa per Pages (anche se non fa propriamente parte della suite di iLife). Ho creato una relazione in poche semplici mosse e l'aspetto finale è stato del tutto realizzante da tutti i punti di vista. L'impatto grafico che si ha già alla stampa del documento è totalmente diversa da un documento di word. In più, lo svolgimento di alcune operazioni (es. creazione di stili di formattazione) risulta più immediato e sopratutto più LOGICO nelle applicazioni Apple, piuttosto che in quelle microsoft.Spero di essere stato utile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao Riccardo,scrivere delle lunghe impressioni su una suite così grande come iLife richiederebbe molte pagine... mi permetto quindi di far(ti) notare alcuni punti che per me sono importanti : - la suite è completamente integrata al resto dei programmi Apple (puoi mandare una foto ad un amico direttamente da iPhoto senza passare necessariamente per Mail etc.)- il supporto online è accessibile e sufficentemente approfondito, già il fatto che per le varie componenti della suite esistano dei video di supporto è un grosso beneficio- la suite è espressamente studiata e pensata per i "niubbi" informatici, semplice, integrata, con la capacità di guidare passo passo persino l'user più idiota- nella sua semplicità la suite permette in ogni caso di operare con una certà profondità (non a livello professionale ovviamente, ma non è pensata per quel target)mi permetto inoltre di sottolineare che a mio modesto avviso non è l'interfaccia grafica che sancisce il successo di un'applicazione, quanto la sua compatibilità con il maggior numero di formati, il corretto bilanciamento tra semplicità d'uso e professionalità, una corretta e precisa localizzazione, un supporto online efficente, un prezzo accessibile... se a tutto questo segue anche un'interfaccia piacevole e funzionale tanto meglioin çulo alla balena per la tua laureaciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

La cosa buona di iLife é che trovi il pacchetto gia installato quando compri un nuovo Mac, e sei quindi gia operativo dalla prima accensione.Per usare il programma non hai nulla da configurare, e se ad esempio colleghi la macchinetta digitale al Mac ti trovi in un attimo iPhoto davanti pronto ad iportare le foto con un clik.I vari programmi sono ben integrati, ed anche altre applicazioni non direttamente Apple si integrano senza problemi (Vedi ad esempio Toast ecc...)Anche le persone poco pratiche di computer riescono ad ottenere stupendi risultati con i vari programmi (ad esempio mia mamma che non ha mai usato un computer, dopo averle spiegato come tenere il mouse é riuscita a montare il video delle vacanze con colonna sonora e transazioni)Inoltre il prezzo della suite, se viene comprata posteriormente in una sua versione aggiornata é irrisorio.Sinceramente non mi é mai capitato di vedere dei pacchetti di programmi cosí immediati e che permettano di ottenere risultati sorprendenti con estrema semplicitá ad un prezzo del genere.L'acquisto di un Mac da parte di un utente consumer potrebbe essere giustificato anche dal solo utilizzo di iLife :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

bannatemi pure, ma...

e ti daranno una laurea per questo?

una tesi sui concetti che sono alla base delle interfacce grafiche ti sembra poco? mai sentito parlare di usabilità? Accesibilità? Sono concetti alla base di qualsiasi software si usi su un pc.

Qualche scemo ha scritto decine di libri sull'argomento.....

In ogni caso grazie per il tatto e per la testimonianza preziosa. :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

in effetti...

senza offesa (la mia è una osservazione sulla facoltà, non su coloro che la frequentano), ma una tesi del genere conferma i miei dubbi su questo corso di studi...

...vedi sopra...

Share this post


Link to post
Share on other sites

La cosa buona di iLife é che trovi il pacchetto gia installato quando compri un nuovo Mac, e sei quindi gia operativo dalla prima accensione.

Per usare il programma non hai nulla da configurare, e se ad esempio colleghi la macchinetta digitale al Mac ti trovi in un attimo iPhoto davanti pronto ad iportare le foto con un clik.

I vari programmi sono ben integrati, ed anche altre applicazioni non direttamente Apple si integrano senza problemi (Vedi ad esempio Toast ecc...)

Anche le persone poco pratiche di computer riescono ad ottenere stupendi risultati con i vari programmi (ad esempio mia mamma che non ha mai usato un computer, dopo averle spiegato come tenere il mouse é riuscita a montare il video delle vacanze con colonna sonora e transazioni)

Inoltre il prezzo della suite, se viene comprata posteriormente in una sua versione aggiornata é irrisorio.

Sinceramente non mi é mai capitato di vedere dei pacchetti di programmi cosí immediati e che permettano di ottenere risultati sorprendenti con estrema semplicitá ad un prezzo del genere.

L'acquisto di un Mac da parte di un utente consumer potrebbe essere giustificato anche dal solo utilizzo di iLife :-)

grazie per la tua testimonianza!

dai ragazzi altre impressioni ??

Share this post


Link to post
Share on other sites

una tesi sui concetti che sono alla base delle interfacce grafiche ti sembra poco? mai sentito parlare di usabilità? Accesibilità? Sono concetti alla base di qualsiasi software si usi su un pc.

Qualche scemo ha scritto decine di libri sull'argomento.....

In ogni caso grazie per il tatto e per la testimonianza preziosa. :-)

la tua tesi non è sulle interfacce grafiche, ma su iLife e la _sua_ interfaccia grafica (alla quale attribuisci arbitrariamente una facilità d' uso), poi a giudicare dalle domande che hai posto, o non hai la più pallida idea di cosa sia un' interfaccia grafica o la tua tesi sarà un mega spot su "quanto è bella iLife".

in ogni caso, il fatto che per questo ti diano una laurea mi fa preoccupare perché anche a medici ed ingegneri ne danno una, e se seguono lo stesso criterio....

Share this post


Link to post
Share on other sites

la tua tesi non è sulle interfacce grafiche, ma su iLife e la _sua_ interfaccia grafica (alla quale attribuisci arbitrariamente una facilità d' uso), poi a giudicare dalle domande che hai posto, o non hai la più pallida idea di cosa sia un' interfaccia grafica o la tua tesi sarà un mega spot su "quanto è bella iLife".

in ogni caso, il fatto che per questo ti diano una laurea mi fa preoccupare perché anche a medici ed ingegneri ne danno una, e se seguono lo stesso criterio....

come già scritto poco fa, ti ringrazio per il tuo esauriente ed illuminante punto di vista.

Ora gradirei poter ascoltare anche il punto di vista degli altri utenti sul software-

Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

come già scritto poco fa, ti ringrazio per il tuo esauriente ed illuminante punto di vista.

Ora gradirei poter ascoltare anche il punto di vista degli altri utenti sul software-

Grazie.

non bisogna iniziare a bisticciare...

Perché non ci racconti un po come strutturerai il tutto per darci una migliore idea di cosa potrebbe esserti piú utile?

...effettivamente da come hai impostato il tutto sembri ancora molto confuso e indeciso

Share this post


Link to post
Share on other sites

La civiltà e la cortesia non sono un lusso per pochi.

Sephiroth (recidivo) sospeso per un mese

visto che ancora (pare) non è entrata in azione la soapensione, puoi scrivere la motivazione (magari citando il mio intervento), così il mese prossimo la leggo e me ne faccio un' idea?

Share this post


Link to post
Share on other sites

visto che ancora (pare) non è entrata in azione la soapensione, puoi scrivere la motivazione (magari citando il mio intervento), così il mese prossimo la leggo e me ne faccio un' idea?

Credevo che la motivazione fosse chiarissima. Basta leggere "La civiltà e la cortesia non sono un lusso per pochi"

Ma poiché sembra che sia necessario motivare ulteriormente, diciamo che le tue risposte non contribuiscono a creare il clima giusto, non mi sembra che hai colto lo spirito con cui ci si deve interfacciare con gli altri utenti e, infine, la maggior delle tue repliche non sono utili ma dannose, poiché costituiscono unicamente uno spunto per polemiche

Essendo già stato sospeso una volta (per una settimana) per queste ragioni, ora la sospensione sale ad un mese

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this