Sign in to follow this  
antonio

Hardware Apple

Recommended Posts

Guest

Luca,

hai ragione sulla occupazione indebita di forum pubblico.... Posted Image

Postami un esmepio di come andrebbe risportato il risultato ok?

Sinceramente non ho capito se con applicazioni aperte influenza oppure le prestazioni generali, e se no, perchè mi da risultati migliori con le applicazioni aperte?

Mickey

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

mickey: Postami un esmepio di come andrebbe risportato il risultato ok?

ecco il mio precedente: riporta solo la parte finale del test, il sommario, se vogliamo.

riguardo al problema dei tempi con e senza appl aperte, ho gia' espresso il mio parere; credo comunque sia errato basarsi su una singola prova su cinquanta, confrontiamo i sommari.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Siete in grado di chiarirmi una sistuazione che, alla luce delle mie limitate conoscenze, mi appare un po' surreale?

Una quindicina di giorni fa ho aumentato la ram del mio iMac DV 400 (la prima serie slot loading, quella introdotta ad aprile 1999).

Adesso monta un banco pc133 da 512 mb e uno pc100 da 64 mb, per un totale di 576 mb.

Non ho avuto problemi di sorta, il Mac sembra comportarsi esattamente come prima e la memoria viene riconosciuta dal sistema come PC100 - 222 latency (l'unica differenza e che prima il System Profiler mi indicava separatamente i due moduli da 64 che avevo, mentre ora mi riporta la memoria totale come se ci fosse solo un modulo)

Mbeh, e allora?, direte voi.

Il fatto è che oggi curiosando su un sito di legacy hardware ho letto che la massima quantità di ram supportata dal mio modello di iMac sarebbe 512mb.

Incredulo, sono andato a controllare sull'Apple Spec Database.

In effetti, le specifiche del mio iMac riportano che la massima quantità di RAM supportata è di 512mb, in tagli massimi di 256.

Sulle specifiche degli iMac Estate 2000, però, che per quanto ne so io sono identici a parte CPU e tagli dei dischi rigidi, si parla di un limite di 1 gb in tagli massimi di 512 mb.

Ora, secondo voi: ho bevuto troppo, il mio iMac è in grado di trascendere i suoi limiti con la meditazione notturna, oppure alla Apple sono un po' <FONT COLOR="ff0000"></FONT> e hanno scritto nelle specifiche tecniche un valore che è semplicemente ricavato dal numero degli slot disponibili moltiplicato per il taglio massimo dei banchi disponibili sul mercato al momento dell'uscita?

Io manco avevo controllato, al momento di acquistare la ram, convinto che il limite fosse 1gb. Se avessi letto la scheda di Apple, nella mia ingenuità, mi sarei magari comprato uno o due banchi da 256 invece di uno da 512, accontentandomi di meno memoria o spendendo considerevolmente di più per la stessa quantità...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Non è che mi preoccupavo, voglio dire, il computer andava... è che la cosa era piuttosto curiosa!

Bah, che devo dire? Certo che a Cupertino devono avere proprio a noia che uno possa pensare di espandere il suo iMac: l'unica cosa che l'utente medio può aggiungere da solo è la ram, e gli dicono che ce ne deve mettere la metà di quel che potrebbe :-P

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Grazie mille Settimio.

Una cosa sola ancora: è corretto il link? Mi da un errore 403 (accesso negato). Magari riprovo più tardi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

x Luca: "riguardo il programmino in real basic, invece, non credo che far calcolare la stessa cosa dieci milioni di volte ..." ecc

hey, non avevo intenzione di costruire un motore per benchmark supersofisticato, era solo un programmino stupido da 10 righe di codice!!! Posted Image

Se volessi ottenere dei bench confrontabili su piattaforme diverse dovrei usare l'assembly, stressando il processore con operazioni elementari tipo add, sub, jnz, load, ecc ... perché, x quanto possa essere complicato, un codice alla fine si riduce a questo e basta.

Utilizzare algoritmi "complessi" non ha, secondo me, alcun senso perché entrano in gioco troppi fattori: linguaggio utilizzato, tipo di compilatore, architettura ecc. Per gli algoritmi che hai citato infatti poco importano gli specINT o specPIPPO, quello che più interessa è l'ordine di grandezza (O-grande) del tempo impiegato a risolverli.

Il programmino da 10 righe di codice ha stabilito semplicemente che un PC è + veloce del mio mac in una particolare operazione (e se viene usata la cache meglio così, l'hanno inventata a posta x accelerare le cose!), oppure che RealBasic utilizza un algoritmo di codifica + efficiente nella versione Win (e qui tralasciando tutto quello che ci sta in mezzo, mac os per primo). Ciao Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

ok. ma permettimi un appunto: gli specPippo son misurati usando appunto funzioni diffuesamente utilizzate in ambito scientifico, come FFT, Wavelets etc etc. ovviamente, i test saran bilanciati. cioe' visto che la FFT e' di O(NlogN) mentre la DFT e' di O(N<SUP>2</SUP>), non e' che danno ad entrambi la stessa serie di dati da macinare. quel che volevo puntualizzare comunque e' che lo specfp dipende dalle prestazioni del processore nel fare quelle operazioni.

il tuo programmino da dieci righe ha stabilito semplicemente "che un PC è + veloce del mio mac in una particolare operazione". vero, ma questa operazione ha ben poco a che fare col mondo reale, dove di rado addizioni e sottrai lo stesso numero per dieci milioni di volte. mi son spiegato?

:-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Wysiwyg> potresti provare a modificare il tuo programma rendendo il ciclo + lungo? ad es:

for (i=0, i>400 , i+=32)

operazione (i)

operazione(i+1)

.....

operazione(i+31)

giusto per curiosità.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Graie anche a te: dalle stelline che gli danno su versiontracker sembra molto funzionale, me lo scarico appena torno a casa.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this