Hardware Apple


antonio
 Share

Recommended Posts

Chest: <FONT COLOR="ff0000">So solo che se i tuoi processi sforano quel limite Photoshop si mette ad usare la memoria virtuale, e le prestazioni degradano di brutto.</FONT>

Quale limite? In che senso lo "sforano"? Devi essere molto preciso, altrimenti non capisco. E' chiaro che Photoshop cerca di evitare la memoria virtuale di OS X, perché ne ha già una propria, ma non capisco quali misure utilizzi. A detta di Apple, è impossibile avere un controllo preciso su queste cose, quindi Photoshop deve usare una certa approssimazione... ma quale?

Carlo Bertolotto: <FONT COLOR="aa00aa">- PB400 Os X Build 7B44 512Mb di ram totale e 427 assegnata (95% del tot) a photoshop ebbene il tempo è stato di 132 secondi</FONT>

427 MB sono l'83,4% di 512 MB.

<FONT COLOR="aa00aa">-PB867 12" con OS X 10.2.6 640Mb di ram totale e 540 Mb (95% del tot) con il tempo di 74 secondi.</FONT>

540 MB sono l'84,4% di 640 MB.

[OT: è tuo quel cane? Ha la faccia da depravato.]

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 4.9k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Grazie Mario, si conferma che tar 9 e X c'è un divario del 10% abbondante (credo soprattutto nelle perdite di tempo a livello di interfaccia utente, non tanto nei filtri veri e propri).

per Camillo: Photoshop non dichiara come memoria disponibile tutta quella fisica, ma un po' meno. I numeri di Carlo sono corretti. Non ho idea se questo numero lo calcoli da solo o mediante l'OS.

Il limite che ti dico è appunto la cifra espressa in MB da photoshop. Purtroppo però non ho la più pallida idea di come verificare a priori se quel limite verrà superato (e cosa voglia dire a livello di ram vera e propria). a posteriori lo si deduce dal degrado delle prestazioni. Non sarà che photoshop stesso comunque non indirizza più ram di quella lì indicata? Se poi per caso lì ce n'è scritta di più di quella disponibile da X allora sarà X a gestire la memoria virtuale. Altrimenti è photoshop. Può essere?

Link to comment
Share on other sites

Per quello che riguarda la memoria assegnata tieni presente che photoshop 7.0 in partenza ti da già una memoria 'avaible' che è minore di quella realmente installata sul computer infatti una parte va al sistema operativo.

sul PB 867 la disponibile era 563

sul PB 400 la disponibile era di 448

e su questa ci saranno ulteriori arrotondamenti on the fly dovuti al fatto che os X come tu hai già fatto notare assegna la memoria dinamicamente.

Per il cane è la mia bull terrier e non è per niente depravata!

Posted Image

fossero tutti come lei non se ne parlerebbe per niente in TV e tanto meno al parlamento Posted Image ma solo alle mostre cinofile!

see you

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti mi sono appena unito alla banda e posto subito i test che ho potuto effettuare a casa:

PB G4 550 512Mb, osX 10.2.6, PS 7.01 (100% Mem= 450 Mb)

132 sec.

Athlox XP 2400+ 1,5Gb Ram Win XP PRO PS 7.01 (100% mem= 1,41 Gb)

29,5 sec.

Domani Posterò i risultati di un G5 1.6 con 1.25 Gb Ram

A presto! Posted Image

Link to comment
Share on other sites

<FONT COLOR="ff0000">427 MB sono l'83,4% di 512 MB</FONT> & <FONT COLOR="ff0000">540 MB sono l'84,4% di 640 MB</FONT>

Ma il 95% di Carlo non è il 95% del totale della RAM, ma il 95% del todale della RAM libera... (ovvero dopo che il sistema si è preso la sua fetta!)

G4/466

384MB RAM

100% assegnata a Photoshop

Tempo: 124sec

Link to comment
Share on other sites

Stefano, ricordati l'upgrade a 7.0.1 e poi l'installazione del Photoshop plugin per il G5 (sono entrambi sul sito di Adobe). Ci guadagni qualcosa.

Inoltre mi hanno fatto notare che nei G5 c'è anche un pannello di controllo sulle prestazioni. Magari verifica se cambiando quello le cose cambiano. al momento del test io non lo sapevo e non l'ho verificato.

Link to comment
Share on other sites

Mario Artoni: <FONT COLOR="ff0000">ah, dimenticavo uso ovviamente psd 7.</FONT>

.psd = PhotoShop Document.

Chest: <FONT COLOR="ff6000">Non sarà che photoshop stesso comunque non indirizza più ram di quella lì indicata? Se poi per caso lì ce n'è scritta di più di quella disponibile da X allora sarà X a gestire la memoria virtuale. Altrimenti è photoshop. Può essere?</FONT>

Sì, è così. Photoshop ha una sua gestione interna della memoria virtuale, e vuole evitare l'intervento di OS X. Probabilmente, la gestione specializzata di Photoshop è più efficiente di quella generica di OS X; sicuramente, se intervenissero entrambe finirebbero per "pestarsi i piedi", riducendo enormemente le prestazioni (e infatti a volte capita, a quanto pare).

Siccome non è possibile disattivare la memoria virtuale di OS X, Photoshop deve adottare degli accorgimenti per evitare che le sue pagine di memoria vengano swappate su disco. Quello che cerca di fare è limitare le sue allocazioni di memoria in modo che, sommate a quelle degli altri programmi, il totale sia inferiore alla quantità di RAM disponibile.

Il problema è che non c'è un meccanismo perfetto per controllare la memoria allocata dagli altri programmi, anche perché essa può cambiare in qualsiasi momento, rendendo vano ogni tentativo di prevenzione. Per esempio, se anche Photoshop si è tenuto entro i limiti della RAM disponibile, appena lancio un altro programma e quello va ad allocare ed a scrivere grossi blocchi di memoria, il sistema è costretto a swappare parte della memoria di Photoshop su disco.

Per questo motivo, Photoshop permette di limitare ulteriormente l'impiego di memoria (tramite la famosa percentuale), in modo che rimanga sempre un po' di RAM per i programmi lanciati successivamente.

L'unico dubbio che mi rimane è questo: che metodo usa Photoshop per stimare la RAM disponibile? Sarebbe utile se qualcuno indicasse il valore di "memoria disponibile" indicato da Photoshop per computer con diversa quantità di RAM, e anche la memoria indicata sullo stesso computer lanciando Photoshop in condizione diverse, per esempio a computer appena avviato oppure con un altro programma avido di memoria già in esecuzione.

Ci sono anche dei comandi Unix che riportano varie informazioni sulla gestione della memoria, e sarebbe interessante vedere se qualche valore corrisponde... purtroppo non so fornire a memoria la linea di comando esatta da utilizzare, dovrei avere sotto mano OS X... ~_~

Carlo Bertolotto: <FONT COLOR="aa00aa">Per il cane è la mia bull terrier e non è per niente depravata!</FONT>

OK, OK. ;)

(D'altra parte, i cani sono tutti buoni, finché non staccano una mano a qualcuno. E spesso anche dopo. ~_~)

Adriano: <FONT COLOR="119911">Ma il 95% di Carlo non è il 95% del totale della RAM, ma il 95% del todale della RAM libera... (ovvero dopo che il sistema si è preso la sua fetta!)</FONT>

Lo so, ma lui aveva detto "del totale" e basta. :P

Link to comment
Share on other sites

Ecco i risultati delle mie prove:

Pentium III 900 M, Photoshop 7.0 con 350 MB di memoria dedicata e Windows XP Pro: 70 secondi

Celeron 450, Photoshop 7.0, 169 MB di memoria dedicata e Windows XP Pro: 152 secondi

<FONT COLOR="ff0000">PB867 12" con OS X 10.2.6 640Mb di ram totale e 540 Mb (95% del tot) con il tempo di 74 secondi.

</FONT>

<FONT COLOR="ff0000">PB400 Os X Build 7B44 512Mb di ram totale e 427 assegnata (95% del tot) a photoshop ebbene il tempo è stato di 132 secondi </FONT>

...uhmmmmmmmmmmm

Non posso nascondere una certa delusione per i risultati del G4 Posted Image

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share