Sign in to follow this  
antonio

Hardware Apple

Recommended Posts

Guest

No, io voglio 5 anni per l'Acer che abbiamo comprato luglio scorso. Che schifo di azienda sono questi della Acer, pensate ci hanno dato soltanto un anno. [email protected].

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Giuseppe, ma parli per esperienza personale o per partito preso? Le aziende che lavorano nell IT, escluse quelle che dichiarano esplicitamente "2 ANNI DI GARANZIA", applicano automaticamente la normativa europea, ed Apple, come ha anche detto il dott. Premazzi, si adegua a questa norma. Il fatto è che la normativa europea è nata male e scritta peggio, e ricordo a tutti che è stata inventata per gli elettrodomestici, che come anche i muri sanno hanno una vita media ben più lunga di qualsiasi computer... Il problema è che pochi sanno che la garanzia sul secondo anno non è automatica, ma deve essere DIMOSTRATA dal cliente con una perizia a proprio carico. Anche Epson applica questa norma. Ora, mi fate un esempio di qualsiasi cliente di qualsiasi marca che ha avuto un intervento in garanzia per un bene acquistato 2 anni fa? Altrimenti è tutta una discussione su aria fritta.

Personalmente la garanzia Apple la conosco bene. In tutta la mia vita ho avuto bisogno solo di tre interventi. Con il primo mi è stato sostituito l' alimentatore di un PM 4400 che avevo inavvertitamente fuso spostando l' interruttore del voltaggio mentre questo era attaccato alla corrente. Costo della riparazione: 0. La seconda volta mi hanno cambiato l' HD del mio iBook Dual USB che avevo fiondato sul pavimento. Anche qui costo 0. La terza volta le cuffie dell' iPod di cui aveva smesso di funzionare un trasduttore. Costo 0, sostituite integralmente (avrei potuto anche aver detto una fesseria per avere due paia di cuffie...), effettuata la chiamata il 10 Agosto e recapitate a casa mia con corriere il 13, e non ho dovuto nemmeno restituire quelle difettose. Sinceramente io mi son trovato bene.

- Matteo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

cmq, io i miei computer li compro con fattura quindi non cambia nulla (magari avere anche noi poveri professionisti una garanzia estesa...)

a me piacerebbe che ogni prodotto tecnologico oltre a non guastarsi mai fosse in garanzia per anni e anni.

per precisare: io non giustifico Apple, capisco però le scelte fatte, soprattutto a fronte di una legislazione poco chiara e facilmente interpretabile (sia a favore del consumatore che del produttore), non capisco invece la tua animosità nonostante ti sia stato dimostrato che (quasi) tutto il mondo va così e che alcune tue convinzioni fossero non corrette...

Share this post


Link to post
Share on other sites

si ma quel decreto legislativo, nella sua immensa confusione, ha un punto in cui è chiarissimo: è quello in cui dice che:

- ci devono essere VENTISEI MESI.

- CHE DEVONO ESSERE INDICATI.

- E CHE QUALSIASI ALTRO ACCORDO E' NULLO.

mi fa piacere notare come apple, così come acer, hp compaq e compagnia bella, si prodighi molto attivamente a rispettare la normativa europea che impone di scrivere "ce" sulla confezione, mentre se ne sbatta le palle completamente di quest'altra, e continui a scrivere "12 mesi di garanzia".

per la serie: quello che ci sta comodo lo applichiamo, per le altre leggi che non ci piacciono mandiamo dopo un anno un comunicato stampa con scritto "non prendiamo posizione"

dei geni.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questione di gusto ... io prenderei il PowerBook 15. Ho fatto la scelta opposta a quella che ora consiglio (ho un eMac 1Ghz ed un iBook 12") e sinceramente con il senno del poi dico che la soluzione migliore sarebbe stata quella di prendere il "portatilone"

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Riaw mi ricorda qualcun altro ... per carità, ogni utente è liberissimo di avere le proprie opinioni, tuttavia c'è modo e modo di esprimerle, e dato il modo in cui Riaw le esprime non capisco come mai stia lottando contro i mulini a vento qui, anzichè scrivere una bella lettera ad Apple Europa con destinatari Pascal Cagni o Enzo Biagini?!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti... ma insisto su un particolare, certamente non indifferente: le prestazioni effettive... Voglio dire 1 + 1 fa 2, o il PB da solo vale 4? (tanto per capirci...)

Certo, sarei anch'io per il PB ma un rivenditore mi ha un po' scoraggiato: dice che per velocità del disco rigido, architettura ecc... l'iMac 17" è moooolto più performante (parlava di un buon 25% in più) specie per l'uso che ne farei... Ma è possibile??? Inoltre la mia prima e unica esperienza quanto a portatili è un PB 1400, ottimo "muletto"...ma quanto a prestazioni multimediali... poveretto! già con il caro vecchio iMac G3 rev B dal quale scrivo, riesco a tagliuzzare e a montare interviste audio di media durata, senza problemi, niente strappi,salti ecc... Se provo a fare lo stesso col 1400...un disastro..Ora che le mie esigenze si sono fatte più "serie" urge un cambio macchine... E il dubbio fra l'1+1 (iMac + iBook) o l'unica soluzione PB rimane...

Grazie ancora di tutto!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ciao Ettore benvenuto nel forum.

Secondo me ha ragione il venditore che ti diche che un iMac 17" è più veloce di un PowerBook da 15,2", probabilmente però non del 25%, forse di un 10/15% al massimo.

La differenza di velocità dell'HD è parecchia, 4200rpm contro 7200rpm dell'iMac, e probabilmente la costruzione dell'iMac potrebbe essere leggermente più performante di un portatile, ma proprio leggermente.

Però ponevi anche un'altro quesito quello delle performance pure...facendo l'esempio delle macchine (sempre molto usato e sempre molto contestato nel forum...), e sottolineavi l'opzione B, l'acquisto di un iMac+iBook per una cifra simile al PowerBook...quindi ad occhio e croce, 2.000€ per l'iMac e 1.100 per l'iBook, quindi circa 3.300€ complessivi...

Mumble...Mumble....

Soluzione migliore:

PowerMac G5 a 1,6Ghz e Display da 17" Lcd di qualsiasi marca, un buon Philips, e spendi meno dell'accoppiata iMac+iBook ed hai performance decisamente migliori.

Conclusioni:

sinceramente l'accoppiata iMac+iBook non ha molta logica se vuoi le performance, l'iBook è inferiore all'iMac, quindi lo scarterei, o solo l'iMac o solo il PowerBook, però il PowerMac G5, mica male...

Ma alla fine se arriverai al nuovo acquisto dopo un PowerBook 1400 ed un iMac G3...qualsiasi acquisto ti farà fare un salto triplo carpiato in avanti... Posted Image

Mickey

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Giuseppe,

io come gli altri, non siamo contrari all'estensione di garanzia a 2 anni, e pure 3 se dovessero stabilirla per legge, inequivocabilmente e con il peso "solo" sulle case costrtuttrici e non sui singoli rivenditori.

Però la situazione è diversa, non l'ho stabilita io, ed è equivoca, tantè che la maggior parte dei produttori hardware non l'ha applicata e NON è fuori legge, fino a prova contraria.

Dobbiamo solo smetterla di prendercela con Apple, e specificatamente con lei, per chissà quali aspettative nei confronti di Apple e solo di lei.

Continuo a non capire perchè Apple dovrebbe essere più "buona" con i suoi clienti rispetto ad Acer o HP.

Spesso ho sentito di riparazioni anche fuori garanzia, come il famoso caso della vernice del Titanium, dei primi Titanium.

Ad ogni modo, l'estensione di garanzia, probabilmente è l'unica soluzione di tranquillità, leggendo bene le reali coperture.

Perchè non facciamo una crociata contro Acer che nei 12 mesi riduce ulteriormente la garanzia alle batterie a 3mesi, è sinceramente uno scandalo.

Probabilmente Giuseppe, dovresti solo cambiare i tuoi toni, che sembrano eccessivamente duri e intransigenti solo nei confronti di Apple.

Mickey

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ssssssssst Matteo, se ti sente Apple ti fa pagare le riparazioni.

La garanzia si applica solo ai difetti di costruzione (o di progetto) qualora si presentino entro i termini temporali di validità. I danni arrecati per uso maldestro non sono affatto contemplati. Anzi, sono esplicitamente esclusi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this