Hardware Apple


antonio
 Share

Recommended Posts

e comunque mi chiedo: a che serve 'sto G5 se può finire solo sul 2% (o meno) di mac che ci sono in giro?

La concorrenza forse produce processori che secondo alcuni fanno cagare, però almeno li produce e offre alternative.

come ho detto l'anno scorso, forse Apple doveva passare su Intel - AMD quando poteva.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 4.9k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

suvvia, un po' di coraggio!!!

la mancata promessa dei 3 GHz è certo un brutto colpo, ma ci sono anche alcune piccole cose positive...

1. finalmente hanno iniziato la produzione dei processori a 90 nm... quando tra 4 o 5 mesi sarà il turno dei 975 potranno andare a diritto senza problemi

2. hanno introdotto il sistema watercooling, che nei prossimi modelli sarà ben rodato

3. il ppc 970fx è più efficiente del 970 a parità di clock

4. ho fatto bene a ordinare il pbook g4 Posted Image ( a (s)proposito, ma quanto ci mette ad arrivare dopo l' e-mail shipped?)

5. le tastiere blutooth di serie (se vero) sono una figata

personalmente non ho bisogno di un nuovo fisso, il mio g4 450 dual continua a soddisfarmi pienamente, per cui forse ho meno smania di novità... però bisogna anche considerare che ibm vuol prima vendere un po' di 970fx per rifarsi delle spese...

Link to comment
Share on other sites

>ma adesso il dual 2,5 è il computer più veloce del mondo?

nei sogni di Steve Jobs si.

ho riletto con calma l'intervista al finora-per-me-sconosciuto Sig. Boger, sicuramente delegato da SJ a dialogare con noi comuni mortali, ed ora posso esprimere un parere:

- le sue dichiarazioni, inutili, ricordano molto quelle rilasciate da alcuni politici nell'intento di risollevare la situazione dopo essersi accorti che i consensi intorno a loro diminuiscono. inutili perchè le cose si dovrebbero dire a monte e non a valle. Apple può forse giocherellare con la linea consumer e forse, grazie alla semi-maturità raggiunta da Phanter, può anche moderatamente giocare con l'OS...ma non può permetterselo con la linea Pro, perchè gli utenti di questo settore spesso devono pianificare gli investimenti e in soldoni sono centinaia di milioni di $ a trimestre. quindi, per non creare aspettative inutili, bastava intervenire a Marzo e dare una spiegazione ripsondente alla realtà;

- tutto questo è successo perchè Mr. Steve Jobs, che non vorrei mai dover assimilare all'Innominabile, ha voluto fare il figo e ha parlato...se prima avesse contato fino a 100, oggi saremmo qui a discutere, vi posso assicurare con tutt'altri toni, di un aumento di clock del 25% in 12 mesi.

- l'iMac G5 non è escluso: "he did say the company faced similar challenges getting a G5 to work with their consumer desktop. ". *faced* è un passato.

Link to comment
Share on other sites

Mi è venuta in mente una domanda:

Come mai monta il sistema di dissipazione del calore a liquido proprio il G5 che, grazie al ppc 970fx, dovrebbe scaldare meno degli altri modelli?

(O al massimo pari visto che è aumentato il clock)

Link to comment
Share on other sites

<FONT COLOR="ff0000">Come mai monta il sistema di dissipazione del calore a liquido proprio il G5 che, grazie al ppc 970fx, dovrebbe scaldare meno degli altri modelli? </FONT>

chi può saperlo, se non gli ingegneri in Apple?

secondo me, il PPC907fx scalda ancora a sufficienza per impedirne l'uso nei portatili ma, soprattutto, stanno testando la tecnologia: un inserimento graduale (con le nuove CPU, non con i 'vecchi' PPC970) per prepararsi a nuovi modelli nel futuro.

Link to comment
Share on other sites

nessun problema per il g5 sul power book : il raffredamento a liquido prevede che il notebook prenda in corsa aria verso il radiatore e la nuova base airport express è stata studiata per eliminare cavi di connessione che vi vincolerebbero a una posizione e raggiungere ogni angolo di casa e ufficio stanze di albergo consentendovi di spostarvi velocemente...

Quindi ragazzi gambe in spalla questa è l' idea di Apple per il lavoro in "movimento" !

(nb immagino cmq che dual 2.5 producano molto più calore che una configurazione mono 1.6 per powerbook col nuovo processore e il raffreddamento liquido è un passo obbligato verso le nuove velocità...)

Link to comment
Share on other sites

Adriano: <FONT COLOR="ff6000">Come mai monta il sistema di dissipazione del calore a liquido proprio il G5 che, grazie al ppc 970fx, dovrebbe scaldare meno degli altri modelli?

(O al massimo pari visto che è aumentato il clock)</FONT>

Perché è una conseguenza delle ridotte dimensioni. E' vero che produce minor calore, ma visto che la superficie di processore a contatto con i dissipatori è minore diventa più difficile da eliminare... almeno credo

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share