MP3 GRATIS per tutti??!! - Spiralforg vs. iTunes


GiG
 Share

Recommended Posts

Personalmente direi che sarebbe ora, e anche senza l'inserzione di un jingle visto che il d/l di mp3 gratis è già di per sé uno straordinario veicolo pubblicitario dell'artista.

Mi associo all'opinione di David Bowie: entro 10 anni il diritto d'autore come lo conosciamo sparirà, e i musicisti dovranno riabituarsi all'idea di avere una sola fonte primaria di guadagno. I concerti dal vivo.

:)

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 36
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Personalmente direi che sarebbe ora, e anche senza l'inserzione di un jingle visto che il d/l di mp3 gratis è già di per sé uno straordinario veicolo pubblicitario dell'artista.

Mi associo all'opinione di David Bowie: entro 10 anni il diritto d'autore come lo conosciamo sparirà, e i musicisti dovranno riabituarsi all'idea di avere una sola fonte primaria di guadagno. I concerti dal vivo.

:)

Link to comment
Share on other sites

Personalmente direi che sarebbe ora, e anche senza l'inserzione di un jingle visto che il d/l di mp3 gratis è già di per sé uno straordinario veicolo pubblicitario dell'artista.

Mi associo all'opinione di David Bowie: entro 10 anni il diritto d'autore come lo conosciamo sparirà, e i musicisti dovranno riabituarsi all'idea di avere una sola fonte primaria di guadagno. I concerti dal vivo.

:)

entro 10 anni non sparirà un bel niente. forse spariranno le vendite dei dischi. ma se un locale, una tv, una radio, una pubblicità, una discoteca ecc ecc vuole trasmettere la "mia musica" deve pagare i diritti d'autore. non vedo come in 10 anni questo possa cambiare.

Link to comment
Share on other sites

Personalmente direi che sarebbe ora, e anche senza l'inserzione di un jingle visto che il d/l di mp3 gratis è già di per sé uno straordinario veicolo pubblicitario dell'artista.

Mi associo all'opinione di David Bowie: entro 10 anni il diritto d'autore come lo conosciamo sparirà, e i musicisti dovranno riabituarsi all'idea di avere una sola fonte primaria di guadagno. I concerti dal vivo.

:)

entro 10 anni non sparirà un bel niente. forse spariranno le vendite dei dischi. ma se un locale, una tv, una radio, una pubblicità, una discoteca ecc ecc vuole trasmettere la "mia musica" deve pagare i diritti d'autore. non vedo come in 10 anni questo possa cambiare.

Link to comment
Share on other sites

posto che non ho visitato il sito di cui sopra e non conosco le dinamiche del tutto, ma se il jingle è all'inizio non penso che l'utenza media di questa offerta (leggi: 15-18enni mediamente smanettoni) abbia grossi problemi a tagliarlo con un qualunque programma di editing ...

Link to comment
Share on other sites

posto che non ho visitato il sito di cui sopra e non conosco le dinamiche del tutto, ma se il jingle è all'inizio non penso che l'utenza media di questa offerta (leggi: 15-18enni mediamente smanettoni) abbia grossi problemi a tagliarlo con un qualunque programma di editing ...

Link to comment
Share on other sites

Magari non è un problema editare una canzone, ma quel tipo di target non ne scarica una o due.... Quando magari ne hai scaricate una trentina in un'ora modificarle tutte diventa un certo sbattimento.

E poi, non per dire, ma il 15enne medio se deve stare li a prenderla con jingle e tagliarla, probabilmente la scarica direttamente dal P2P. E non arrabbiatevi ragazzi sui 15 anni... è solo un'osservazione generica, non un'accusa. ;)

Cheers

Link to comment
Share on other sites

Magari non è un problema editare una canzone, ma quel tipo di target non ne scarica una o due.... Quando magari ne hai scaricate una trentina in un'ora modificarle tutte diventa un certo sbattimento.

E poi, non per dire, ma il 15enne medio se deve stare li a prenderla con jingle e tagliarla, probabilmente la scarica direttamente dal P2P. E non arrabbiatevi ragazzi sui 15 anni... è solo un'osservazione generica, non un'accusa. ;)

Cheers

Link to comment
Share on other sites

Magari non è un problema editare una canzone, ma quel tipo di target non ne scarica una o due.... Quando magari ne hai scaricate una trentina in un'ora modificarle tutte diventa un certo sbattimento.

E poi, non per dire, ma il 15enne medio se deve stare li a prenderla con jingle e tagliarla, probabilmente la scarica direttamente dal P2P. E non arrabbiatevi ragazzi sui 15 anni... è solo un'osservazione generica, non un'accusa. ;)

Cheers

Non penso che lo spot sia attaccato alla canzone... penso che sia tipo pop up! Della serie... vado in bagno e torno;) La mia curiosità principale sta nella risposta della Apple... penso che per artisti da hit single questo modo di "vendere" diverrà un must!

Link to comment
Share on other sites

è vero quando ci stanno ste cose strane la M$ c'è sempre. comunque qui non siamo alla frutta, peggio. chi ha una cultura sulla musica saprà che essa deve essere ascoltata come meglio ci piace, senza interruzioni extra, e poi essa stessa deve rappresentare una cosa importante. io che sono cresciuto con i pink floyd posso secondo voi ascoltare breath in the air e subito dopo una pubblicità su supermarket americani???!!! ma dico siamo pazzi????

e dopo la pubblicità parte on the air :asd:

oppure the happiest days of ours lives / pubblicità/ another brick in the wall 2 parte :asd:

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share