Lavorare da casa come grafica.. come fare??


Ele:-)
 Share

Recommended Posts

  • Replies 94
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

No no ... figuriamoci addirittura un ban, l'ho cancellato io... mi sono accorto che si prestava a male interpretazione e non avendo voglia/tempo di spiegare ho preferito cancellare, era comunque solo una frase, esattamente quella ripresa da Eli...non era una minaccia (ci mancherebbe) ma solo una constatazione, ciao ;)

Link to comment
Share on other sites

No no ... figuriamoci addirittura un ban, l'ho cancellato io... mi sono accorto che si prestava a male interpretazione e non avendo voglia/tempo di spiegare ho preferito cancellare, era comunque solo una frase, esattamente quella ripresa da Eli...non era una minaccia (ci mancherebbe) ma solo una constatazione, ciao ;)

Link to comment
Share on other sites

Ciao,

io sono 15 anni che faccio il freelance per alcune case editrici.

Quello che ti posso dire è che i pro sono:

totale libertà nell'orario lavorativo

maggior guadagno

i contro sono:

un mese guadagni e magari un mese no, essere continuamente aggiornato sul fronte hardware e software, parte del tuo lavoro è anche recupero crediti (cosa difficilissima, almeno a Roma), e amministrativo (trova un buon commercialista).

Di quello che guadagni gran parte se ne va in tasse e iva, ad esempio per prendere il tuo stipendio netto devi avere almeno fatturato 1100 + 20% iva piu un altro 25/30% di tasse, totale 1716 euro senza contare le spese di telefono, carta toner ecc.

Con questo non ti voglio scoraggiare, ma se riesci a conciliare questi aspetti... benvenuta tra i free lance, per quello che mi riguarda io preferisco lavorare liberamente piuttosto che a stipendio. A meno che non mi fanno una proposta a cui non puoi rifiutare...

Ciao, Alli

Link to comment
Share on other sites

Ciao,

io sono 15 anni che faccio il freelance per alcune case editrici.

Quello che ti posso dire è che i pro sono:

totale libertà nell'orario lavorativo

maggior guadagno

i contro sono:

un mese guadagni e magari un mese no, essere continuamente aggiornato sul fronte hardware e software, parte del tuo lavoro è anche recupero crediti (cosa difficilissima, almeno a Roma), e amministrativo (trova un buon commercialista).

Di quello che guadagni gran parte se ne va in tasse e iva, ad esempio per prendere il tuo stipendio netto devi avere almeno fatturato 1100 + 20% iva piu un altro 25/30% di tasse, totale 1716 euro senza contare le spese di telefono, carta toner ecc.

Con questo non ti voglio scoraggiare, ma se riesci a conciliare questi aspetti... benvenuta tra i free lance, per quello che mi riguarda io preferisco lavorare liberamente piuttosto che a stipendio. A meno che non mi fanno una proposta a cui non puoi rifiutare...

Ciao, Alli

Link to comment
Share on other sites

E' quello che penso anche io... Infondo l'ho fatto io... Per esempio.. I lavori della Ferrero (veramente stupendi lavori) neanche la nostra azienda nel catalogo non li può mettere.. Deve avere il permesso scritto dal direttore della Ferrero... Se per caso mi scoprono sai che denuncia che mi arriva??? O no?

Scusate se ho capito pensate che non sia possibile inserire nel portfolio i lavori realizzati?

Se è così vi sbagliate, voi vendete al cliente la realizzazione del progetto ma la proprietà intellettuale e vostra, pertanto potete utilizzarla nel portfolio, certo non potete rivenderla, ma questo è un altro discorso.

Link to comment
Share on other sites

E' quello che penso anche io... Infondo l'ho fatto io... Per esempio.. I lavori della Ferrero (veramente stupendi lavori) neanche la nostra azienda nel catalogo non li può mettere.. Deve avere il permesso scritto dal direttore della Ferrero... Se per caso mi scoprono sai che denuncia che mi arriva??? O no?

Scusate se ho capito pensate che non sia possibile inserire nel portfolio i lavori realizzati?

Se è così vi sbagliate, voi vendete al cliente la realizzazione del progetto ma la proprietà intellettuale e vostra, pertanto potete utilizzarla nel portfolio, certo non potete rivenderla, ma questo è un altro discorso.

Link to comment
Share on other sites

:-) Ragazzi... Beh, anche io stavo scherzando...

Sapete come poter fare ad aprire un ftp per la trasmissione di dati? I costi?

Puoi fare un serve FTP o sul tuo computer o in remoto presso un qualsiasi provider. I costi sono:

presso il tuo computer, nessuno a parte la spesa per una linea ADSl (circa 25/30 euro al mese per un ottima 12 mega) presso un provider devi aggiungere un canone annuo sui 50 euro circa

Link to comment
Share on other sites

:-) Ragazzi... Beh, anche io stavo scherzando...

Sapete come poter fare ad aprire un ftp per la trasmissione di dati? I costi?

Puoi fare un serve FTP o sul tuo computer o in remoto presso un qualsiasi provider. I costi sono:

presso il tuo computer, nessuno a parte la spesa per una linea ADSl (circa 25/30 euro al mese per un ottima 12 mega) presso un provider devi aggiungere un canone annuo sui 50 euro circa

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share