Sign in to follow this  
andhaka

12-09-2006 it's Showtime!

Recommended Posts

mmm...probabilemente la foto è un fake...mi ero fatto ingannare perche in buona fede...ho letto un articolo in cui mostravano la foto, la davano come rubata da un fotografo e mi sono detto: perche uno deve perdere tempo a fare un montaggio del genere senza senso? perche un sito dovrebbe riportare una cosa del genere? ma probabilmente ci sono piu perdi tempo del previsto .) alcune cose in effetti non tornano, come il riflesso che è incompleto...

domani seconod me presenteranno la vendita dei film, ma anche dell altro...d'altra arte potrebbero stupirci con qualunque cosa, basti pensare all iMac da 24"...

Pode

Share this post


Link to post
Share on other sites

x simonebasso:

Sarebbe una cosa molto ****, e la risposta definitiva ai mediacenter. Purtroppo però mi spaventa qualche questione di carattere tecnico, tipo ad esempio: come pensi di far passare un flusso video digitale non compresso da 1920x1080 su un canale di 50Mbit (nemmeno reali)? E se metti i chip di decodifica sull'airport e lo fai diventare in pratica un piccolo mediacenter wifi, come pensi di farlo costare meno di 500€?

Non vorrei sbagliarmi, ma SKY trasmette l'HD 1920x1080 con un flusso di 14Mbs in Mpeg2 ed é previsto che il flusso scenda a 6-8 Mbs con la codifica H264...

shinjixp, (chiedo) secondo te, i decoder di SKY costano così tanto? E comunque Apple non si farebbe alcun problema a sparare un prezzo di 400-500 euro (visto quanto chiedono per la RAM o per l'iPod Hi-Fi)...

La cosa potrebbe anche starci, ma insieme al Movie Store e relativo iPod Video.

Anch'io penso che sia un oggetto prematuro per il nostro mercato, ma, si sa, Apple guarda innanzi tutto al mercato interno (ovviamente, visto l'utenza) e lì sono un bel po' avanti in questo settore).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi ricordo che all'inizio anche Eye-TV 200 costava 299$ poi ora lo vendono come se fosse una chiavetta USB, decodifica sia il digitale terrestre che l'analogico e il prezzo è sceso tantissimo...

Non conosco bene tutti i modelli di eye-tv, ma quelli a chiavetta USB di solito fanno fare la decodifica al computer.

shinjixp, (chiedo) secondo te, i decoder di SKY costano così tanto?

Ma Sky i soldi poi li prende dagli abbonamenti... i decoder li regala pure! E comunque sì, quelli HD di decoder non credo che costerebbero meno di 3-400 Euro se li vendessero.

Share this post


Link to post
Share on other sites

un file Full HD scaricato da internet ha poco senso. Ci vorrebbe un'eternità a scaricarlo (per lo meno con una qualità appena accetabile). Non sono ancora usciti i supporti ottici HD, l'utilizzo da rete è pressochè un miraggio per ora. Parliamo di decine di GB di dati. Ok per film in codifica H.264 ma con dimensioni SD.

Per 5 minuti di video (già di qualità abbastanza scadente) ci voglioni più di 200 MB in HD.

Forse uscirà una base airport per il video.

Eppure al "supermercato" da anni vendono cose del genere in radiofrequenza e analogiche. Per un prezzo ragionevole si porta a casa trasmettitore e ricevitore. A cosa serve la base airport per la TV se tanto devo vedere un film compresso con tutti gli artefatti che ne conseguono?

Scommetterei di più su iPod video + movie store con film SD. Al limite un lettore BR-disc esterno certificato Apple. (vista la futura mancaza di PS3 per natale in europa e scarsità di pezzi nel resto del mondo se ne venderebbero parecchi da abbinare perfino al mac mini...)

Share this post


Link to post
Share on other sites

oh, be in giappone e tra un pò in italia sono sugli scaffali.

http://vaio.sony-europe.com/view/ShowProductCategory.action?site=ite_it_IT&category=VN+AR+Series

Purtroppo iMac non hanno uscita HDMI (quindi niente hdcp) perciò una base esterna un senso lo potrebbe avere, ma personalmente non credo sia il caso dell'annuncio di domani.

Come da sito sony anche il loro portatile non riproduce su un display esterno se non c'è una compatibilità con HDCP

Dal sito sony

"Per la riproduzione ad alta definizione su un display esterno è necessario un display compatibile HD Ready. Se il display esterno non è compatibile con lo standard HDCP (High bandwidth Digital Content Protection), non è in grado di visualizzare immagini salvate su dischi Blu-ray protetti da copyright. Per la riproduzione di supporti codificati con protezione del contenuto digitale a banda larga (HDCP) occorrono un'uscita e un display compatibili con HDCP"

Share this post


Link to post
Share on other sites

E su quello interno dell'iMac sarà possibile? Non è mai apparso da nessuna parte che l'iMac avesse connessioni HDCP ready al suo interno... Il discorso dell'HDCP purtroppo non ce l'ho molto chiaro, non ho ancora capito se è una cosa che i produttori di hardware sono invitati ad usare nei loro prodotti, o una cosa senza la quale i film non si vedono proprio. Cioè mi sembra tecnicamente impossibile che ci sia una crittografia a monte della compressione mpeg... ma forse non è questa la sede per discuterne.

Nessuno gli vieta comunque (nel caso vogliano fare questa airport video) di dotarla di uscita HDCP.

Per quanto riguarda i lettori, ci sono ma stanno sui portatili Sony, li fanno loro i lettori e li possono mettere sui loro laptop per promuovere lo standard (e anche per vendere più computer), stesso discorso per la Playstation3. Per gli altri produttori non so quanto i costi possano essere abordabili, visto anche che i lettori da tavolo costano sui 7-800$.

Share this post


Link to post
Share on other sites

lforse inizio a pensare che ci sia qualcosa di grosso che sta bollendo in pentola....

Il Mac Quanta Book Pro, il primo laptop quantico del mondo, che verrà venduto a 750 euro negli Apple Store. Lo metteranno in vendita anche se non sanno come e perché funziona, e non sono sicuro che il mercato accoglierà bene la notizia: si dice, infatti, che la concorrenza abbia un formidabile asso da calare, un PC Intel a 16 Mhz di clock, che si carica a manovella e può gestire contemporaneamente dodici pompe per l'acqua in un villaggio africano di duecento persone. Negroponte, il guru dei guru dei guru di tutte le Internet passate presenti e future, non sta più nella pelle.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this