Sign in to follow this  
macastle

alimentatore da auto

Recommended Posts

dopo aver un pò gironzolato alla ricerca di un alimentatore da auto per il nuovo macbook mi appello a qualcuno che lo abbia già trovato (se esiste, commerciale).

credo inoltre che per un portatile, un accessorio come questo sia fondamentale e quindi una (piccola ??) mancanza da parte della casa. cosa ne pensate.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'unico sistema al momento e' prendere un survoltore e utiizzare l'alimentatore Apple originale con quello

dove si può trovare un survoltore per usare l'alimentatore originale Apple? Nei negozi apple? Io mi sono rivolta al negozio apple dove ho acquistato il macbbok un mese fa ed ho contattato anche il sevizio assistenza apple ma nessuno mi ha parlato di survoltore...mi hanno solo detto che é impossibile collegarlo all'accendisigari dell'auto. che fare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho comprato il survoltore belkin da 300Wt a 40€ da Saturn e devo dire che va benissimo. Posso utilizzare il macbook in auto senza problemi collegando l'alimentatore originale Apple...finalmente...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi avanza un PowerMac MDD e avendo una station wagon capiente, sto pensando di usarlo come carmac. Ok, non prendetemi in giro subito...

Domanda: volendo comprare un inverter (o survoltore) dimensionato correttamente, qualcuno sa disrmi quanto assorbe un powermac? Sulle specs di Apple on line non c'è scritto...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, anche io vorrei utilizzare il mio MacBook in auto....con i pc basta comprare un alimentatore universale da 12 volt con presa accendisigari, ( lo si trova anche in autogrill!!!!! ) mentre chiedendo in negozio mac mesi fa mi avevano offerto a 80 euro un apposito alimentatore 12v per mac della kensington ( 85 euro ).

Oggi controllo su apple.it e quel modello non esiste più, il nuovo costa più di 130 euro!

Quindi mi chiedevo se un classico inverter a cui collegare l'alimentatore originale mac vada bene...????

Qualcuno mi ha parlato di "onde sinusoidali" della corrente che potrebbero danneggiare il portatile..........sono tutte stupidaggini?!?!?

Grazie per le eventuali risposte.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Altri mi dicono che l'inverter, nonostante venga venduto con la spina dell accendisigari, non lo si può collegare alla suddetta spina dell accendisigari perchè la brucerebbe..?!?!?

è vero?

scusate l'ignoranza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

anch'io sono molto interessato ad utilizzare il mio macbook collegandolo alla presa accendisigari, o cmq con un alimentazione in CC a 12V.

mi serve perché passo lunghi periodi in camper, anche per lavoro, che è un po una seconda casa per me.

posso già utilizzarlo collegandolo all'inverter ma ho due inconvenienti: la rumorosità delle ventole veramente fastidiosa e sopratutto il consumo dell'inverter stesso, che nel contesto di un camper alimentato esclusivamente a pannelli fotovoltaici ha il suo peso.

è inutile che metto lampadine a led e quant'altro e poi lascio acceso un apparecchio per ore ed ore al giorno per niente.

poi come principio mi sembra assurdo convertire i 12vCCdelle batterie in 220vAC e riconvertirli in 12vCC per ricaricare altre batterie di un portatile, no?

quindi

credo che apple non produca alimentatori del genere perché da quanto leggo sull'alimentatore da rete esso da' 16.5v in uscita, più dei 12/14v di una batteria da auto.

sto cercando di informarmi e di capire se effettivamente è così e che cosa si può fare per aumentare il voltaggio, se si può fare, senza mettere in serie le batterie.

se qualcuno ha qualche suggerimento mi sarebbe molto utile.

comunque, per quel che ne so, per utilizzi più sporadici potete usare tranquillamente un inverter, è vero che esso fornisce corrente con onda sinusoidale modificata, più o meno sporca a seconda della tipologia e della qualità dell'inverter, dato che se la deve "inventare", ma è corrente che serve a caricare la batteria, non direttamente i circuiti del computer.

ci sarebbero problemi con un fisso...

e non brucia nulla, soprattutto con l'assorbimento di un portatile.

chiaro che se ci attaccate una saldatrice... (in realtà va in protezione l'inverter cmq)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this