Software


Recommended Posts

>purtroppo il rispetto altrui è quello che Apple e i suoi users sembra che non riescano a meritarsi: PERCHE'?

--- perche' per anni (e ancora adesso in molti casi) apple e i suoi utenti si sono presentati in maniera arrogante, spesso ritenendo cretini tutti coloro che non condividevano le loro opinioni informatiche, e hanno sostenuto a spada tratta macchine e OS indifendibili venduti a prezzi assurdi.

Per non parlare dei cosiddetti "evangelisti", che si vantavano di esercitare una sorta di "squadrismo" nei confronti di quegli opinionisti che osavano criticare un quasiasi aspetto negativo di apple.

Immagino che alla fine si raccolga quello che si e' seminato...

Link to post
Share on other sites
  • Replies 6.8k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

<font color="119911">non si firmano, danno giudizi approssimativi, sono cafoni, non conoscono ciò di cui parlano (nè Uin nè Mac OS), non pensano prima di scrivere .. serve altro?</font>

No, non serve altro. Il problema è che quella è la norma. Quel forum mostra quanto ignoranza e stupidità siano diffusi. E' questo che fa male, porca miseria!}}

Link to post
Share on other sites

Ma adesso la domanda sorge spontanea, è solo il forum di PI che è pieno di utenti linux che si comportano in quella maniera o si trovano situazioni analoghe su tutti i forum di linux? Quello che vorrei capore è se quel genere di opinioni sono generalizzate nella loro comunità o se PI è un caso isolato.

Link to post
Share on other sites

Gennaro: che me ne faccio di un openoffice che funziona sotto X11?

Gennaro, openoffice sotto X11 è solo un passo in direzione di un openoffice con interfaccia Aqua. A parte questo, openoffice è il solito applicativo sviluppato da chi pensa che per fare un'interfaccia basta mettere quattro pulsanti e due finestre assieme. Questo programma ha tutto da guadagnarci, se riesce ad attirare l'attenzioned di qualche sviluppatore mac.

Gennaro: e dei vari pine,pico, vi, xemacs etc. etc.

Mah, pine, pico e vi magari non hanno tanto senso se non per attirare l'attenzione di chi ha sempre lavorato su unix. Ma ci sono ben altri strumenti della shell che fanno la felicità degli sviluppatori e degli integratori. Su OSX puoi accedere ad una vasta libreria di strumenti veramente utili.

Alex: Quel Forum è allucinante, un esempio canonico di come si usano male (o in malafede?) le enormi possibilità di comunicazione/divulgazione che offre internet.

Ho scritto più volte a quelli di P.I. suggerendo di consentire la scrittura di messaggi nei forum solo previa registrazione, vista la quantità di messaggi insulsi che qualcuno difficilmente potrebbe definire "un'opinione". L'unica modifica che hanno fatto da quanto hanno rinnovato il sito è l'obbligo della registrazione per poter firmare i messaggi. I primi giorni il numero dei troll era drasticamente diminuito. Poi questi deficienti hanno scoperto che: potevano comunque postare il messaggi non firmati ottenendo lo stesso effetto; potevano apporre la firma in calce al documento per mantenere il loro status di "fenomeno" (uno dei più famosi dementi che frequentano quel forum è uno che si firma ZioBill). Ora, i pochi registrati sono gli unici che si degnano di intavolare discussioni serie.

Sembra quasi che a P.I. freghi ben poco della qualità delle discussioni nei loro forum. Ciascuno tragga le proprie conclusioni.

Link to post
Share on other sites

Marco c'è del vero quando dici "hanno sostenuto a spada tratta macchine e OS indifendibili venduti a prezzi assurdi".

Però si tratta di azione o reazione? Eppoi non tutti gli utenti Win sono come te... dovresti conoscerne in numero sufficiente per ricordare le loro aggressioni verbali gratuite sulla 'facilità d'uso'.

Questo aspetto rivendicato da Apple e dai suoi utenti ha scatenato per anni insulti e scherni, ai quali, colomo dei colmi, sono seguite squallide imitazioni della Mac-GUI.

Chiaro che poi ti girano le balle... ma se mi critichi in maniera onesta, io tendo a reagire in modo misurato.

Sugli evangelisti non so che dire, fanno parte di un periodo in cui non ero così addentro alle faccende informatiche... Su un punto però insisto, la GUI MacOS ha spinto alla diffusione del computer "for the rest of us", se gli evangelisti predicavano questo avevano ragioni da vendere.

Link to post
Share on other sites

Comunque, una cosa giusta nel forum di PI l'hanno detta; non gli utenti Linux, però, ma quelli Windows. La cosa giusta è che gli aggiornamenti 10.2.x di Mac OS X equivalgono ai Service Pack di Windows.

Non che ci sia da scandalizzarsi, eh!

<font size="-2">e adesso datemi una stella, avanti! ;]</font>

Link to post
Share on other sites

>Sugli evangelisti non so che dire, fanno parte di un periodo in cui non ero così addentro alle faccende informatiche...

--- funzionava cosi': chiunque pubblicasse una notizia che non era approvata dal "comitato centrale", veniva additato alla pubblica gogna dall'evangelista di turno.

Il risultato e' che il malcapitato veniva subissato da migliaia di messaggi, telefonate e similari, contenenti improperi e persino, qualche rara volta, minacce di morte (non scherzo: ovviamente apple non c'entrava niente e si trattava di cretini che nascondevano dietro l'anonimato le proprie frustrazioni personali, pero' il clima generale, creato da questi episodi, dalla brutta abitudine di giudicare l'intelligenza di una persona a seconda del sistema operativo scelto e da alcune esagerazioni del marketing, ha portato al risultato di rendere antipatici gli utenti mac).

Link to post
Share on other sites

Camillo: La cosa giusta è che gli aggiornamenti 10.2.x di Mac OS X equivalgono ai Service Pack di Windows.

Se per questo se installi una qualsiasi distribuzione linux ogni 2 giorni hai un qualche aggiornamento da scaricare, del sistema o di un qualsiasi programma installato. Non è che di per se sia un male.

Link to post
Share on other sites

<font color="ff0000">l'intelligenza di una persona a seconda del sistema operativo scelto e da alcune esagerazioni del marketing, ha portato al risultato di rendere antipatici gli utenti mac).

</font>beh... proprio così antipatici non siamo, visto che frequenti il forum. O no ?Posted Image

Link to post
Share on other sites

Caro Mickey, io ho capito cosa ti hanno detto. Quando li abbiamo contattati, quelli di omniagest, mi hanno subito chiesto se gestivamo una contabilità in partita doppia o finanziaria e noi che ci facciamo fare la contabilità dal commercialista abbiamo risposto per finanziaria (o semplificata se preferisci) quindi credo che quello che tu intendi per completo sia Omnia Account... e qualcosa, non mi ricordo il nome, che è il gestionale come OmniaGest con in più tutta la parte dei bilanci, dei cespiti e via dicendo. Comunque se ti interessa, il capo ha optato per questo quindi ti saprò sicuramente dire se va bene o se abbiamo toppato (e spero di no perché sennò mi sbattono fuori, scherzo...). Ciao.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now