Sign in to follow this  
gianni

Software

Recommended Posts

Guest

non ci ho ancora provato ...

cmq questa release di mozilla senza troppi strombazzamenti lascia a piedi tanto caimino quanto safari (più veloce ma instabilissimo) ...

sul mio ibimbo ha preso il posto anche di mail ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Mozilla ha un lento ma inesorabile miglioramneto ad ogni nuova uscita...però stavolta il pack italiano non c'è modo di scaricarlo...bo!?Posted Image

Le altre volte ci mettevo tre secondi..

...ri..bo?!?Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

In effetti non è possibile installare la versione 1.3 del pack italiano di Mozilla. Lo sarà la 1.3.1

Questo è il messaggio che ho ricevuto da Giovanni che fa parte del team che cura le versioni ita di Mozilla:

>Ciao, hanno chiesto questa cosa anche nella lista >di mozilla does it,

>quindi ti so rispondere al volo..

>magari se hai tempo scrivi la risposta anche sul >forum di Macity..

>

>Il fatto che il lang pack non si installi e' >dovuto alla decisione da

>parte del team di Mozilla di disabilitare >l'installazione dei pacchetti

>in Mac OS X nella versione 1.3. Ma dovrebbe >uscire presto la versione

>1.3.1 in qui questa funzione viene riattivata.

>

>

>Ciao,

>Giovanni

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcuno legge i newsgroup con Mozilla?

Ogni tanto si perde i messaggi.

Si dimentica di averli in cache e ti propone di riscaricarli tutti.

E' estremamente fastidioso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ciao a tutti

vi scrivo perchè ho urgentemente bisogno di aiuto, dopo aver cambiato disco di avvio su X ed aver inserito il 9.2.2 è successo, subito dopo il riavvio, lo spegnimento improvviso del computer (un PowerBook 867 Mhz). A questo punto, dopo aver provato a riaccendere la macchina, quest'ultima non trovava più il disco...siccome non era la prima volta che mi succedeva sapevo come intervenire, infatti le altre volte era stato sufficiente inserire un disco originale di Os 9.2.2 e avviare il computer in modalità provvisoria, a quel punto il problema era l'icona della cartella System la quale bisognava porla in scrivania e rimetterla a posto, questa operazione consentiva alla cartella di riaquisire la sua icona (quella col faccino mac) e al computer di riconoscerla nuovamente. Oggi invece nel momento in cui riavvio il computer in modalità provvisoria non riesce neanche a leggere il disco e mi chiede se deve inizializzarlo, non posso, dunque, fare l'operazione sulla cartella system che ho sempre fatto. Ho provato ogni cosa: riparazione del disco dal dischetto originale del computer e da quello che mi fa andare in modalità provvisoria....insomma qualcuno sa come posso fare per riuscire a riavviare il computer forzando come disco di avvio X...Sono alquanto disperato anche perchè devo lavorare...perfavore aiutatemi! Grazie mille a tutti... Matt

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Anch'io trovo che MPlayer sia decisamente migliore, anche per quanto riguarda l'audio, rispetto a Vlc...tra le altre cose Vlc si inceppa facilmente e a volte non sincronizza bene l'audio (anche se c'è la possibilità nelle sue preferenze di impostare la sincronizzazione audio) cosa che invece non accade con MPlayer...anche la definizione dell'immagine è migliore nella maggior parte dei casi!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Premi X all'avvio.

Se però c'è un problema sul disco rigido devi utilizzare qualche utility specifica: Norton Utilities, Drive 10, DiskWarrior.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ho provato a riavviare tenendo premuto X, ma sembra che il computer non riesca proprio ad attivare il disco...cmq proverò con queste utility. Grazie mille Matteo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Sarebbe bene da parte di Apple rilasciare sul sito una ISO con un sistema avviabile (anche senza interfaccia grafica) che renda semplice riparare i danni più comuni.

Tipo:

Premi 1 per fare un controllo del disco;

premi 2 per...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Sì, concordo... già proposto sia sul forum che via feedback.

Sarebbe anche una buona scelta di marketing (almeno credo) proporre un system minimo da usare per crearsi un disco di boot d'emergenza... quali eventuali problemi ne frenerebbero l'utilizzo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this