Sign in to follow this  
gianni

Software

Recommended Posts

Chest --> Non ce l'ho affatto con te (condivido spesso le tue idee), pero' chiedo all'amministratore del Forum di consentire d'ora in poi di partecipare alle discussioni soltanto a chi fornisce pubblicamente le proprie generalita', di cui l'amministratore si fara' garante per eventuali controversie di carattere legale (spero di no, ma non si sa mai) o altro.

Non c'e' dubbio che Alberto Patelli sia Alberto Patelli. E Lupatelli e' Lupatelli (mi dispiace per la Roma, grande Sheva!!!). Ma gli altri? Con l'aria che tira e' meglio mettere in chiaro le cose.

Se l'amministratore del Forum non e' d'accordo, cortesemente cancelli il mio accredito e tolga dal Forum *tutti* i miei precedenti interventi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alberto, scusa sai..., ma fino a prova contraria il forum è su macity, io sono l'amministratore di macity, le regole del forum le detto io ed io rispondo in prima persona dei contenuti del forum..., io già rispondo in prima persona di eventuali controversie di carattere legale che nascano su questo forum..., io conosco perfettamente chest, so chi è ed abbiamo avuto anche il piacere di scambiarci alcune emails private. Per quanto ci possiamo scannare sul forum ed avere idee molto diverse, chest rimane uno dei nostri lettori storici a cui sono piu' affezionato, non sta scritto da nessuna parte che per stimare una persona si debba per forza essere d'accordo con questa...

Comunque, tanto per tornare al punto, se tu Alberto Patelli (che sei sicuramente Alberto Patelli, ma di quale citta'? se non si è amministratori del forum tu sei anonimo quanto chest), posti un qualsiasi commento di natura illegale, tipo i numeri di serie di photoshop e consigli su come craccarlo, Adobe non denuncia te, ma me... che pubblico la cosa e ne sono responsabile, cosi' come se scrivi al corriere della sera che il tuo vicino di casa e' un <FONT COLOR="ff0000"></FONT> e loro lo pubblicano, il vicino di casa denuncia prima loro e poi eventualmente te...

Non capisco comunque come hai fatto a far scivolare la conversazione su questo tema e perche' ti sta tanto a cuore il problema, visto che al momento e' solo un mio problema...

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Accidenti...

Ma quanto scrivete? E in che razza di discussioni vi siete imbarcati? Non ho tempo e modo di approndire e su alcune cose non ne avrei neppure i mezzi culturali.

Ad alcune osservazioni, in veste di colui che ormai cinque anni fa fondò Macity e che ancora oggi é responsabile di alcune scelte, penso che pero' sia necessario precisare.

Alberto >

Macity non usa e non userà mai tecnologie che complicano e non semplificano la vita degli utenti. Macity non é e non può essere la palestra di virtuosi dell'HTML editing. Noi dobbiamo farci leggere dalla maggior parte degli utenti possibile nel minor tempo possibile sulla maggior parte delle piattaforme possibili. Per quanto ne sappiamo oggi questo obbiettivo viene rispettato; pochissimi si sono lamentati del nostro formato. Nessuno, a parte te, ci ha chiesto leziosità tipo quelle che tu sostieni dovrebbero essere il core della nostra interfaccia. Noi siamo un sito di informazione e per noi l'HTML deve essere il più leggero possibile e il più rigido possibile per dare alla maggior parte degli utenti la stessa esperienza, bella o brutta che sia.

Noi siamo un giornale e un giornale non cambia grafica ogni mese. Saremmo dei folli se lo facessimo. Tu sei un programmatore HTML, magari anche bravissimo. Io sono un giornalista, magari anche pessimo, ma penso di non poter essere smentito se dico che se il mio giornale cambiasse impaginazione non dico una volta al mese ma una volta l'anno noi giornalisti impazziremmo, i poligrafici si licenzierebbero e i lettori si dimezzerebbero.

Macity segue questa filosofia e la nostra interfaccia, bella o brutta che sia, cambierà ma con grande cautela e con un occhio alla semplificazione e non alla complicazione. Chi ci legge vuole trovare subito quello che cerca e cambiare grafica o aggiungere elementi spuri e orpelli complica la vita del navigatore non la semplifica. Siamo obsoleti noi? Forse. Ma siamo in buona compagnia. MLai visto CSS e Flash su Yahoo News, C/Net, ZNet . Almeno non sulla pagina di ingresso.

Se qualcuno vuole CSS o magari Flash, dunque, aspetterà ancora a lungo, almeno fino a quando il sottoscritto non saluterà e se ne andrà. Se qualcuno cerca il virtuosismo vada a consultarsi qualche sito di vasche per idromassaggio o quello di Il Gladiatore.

> Attilio --> Non c'e' dubbio che il tuo business

> sia 'avere lettori' - come dici -, ma non credo

> che questi lettori ti seguiranno ancora per

> molto se:

Tue opinioni personali. Circa 2000 nuovi lettori l'hanno pensata diversamente da te negli ultimi 10 mesi. Di questi circa mille negli ultimi tre.

> a) costringi i lettori a caricare un'intera

> pagina intabellata per leggere un

> paragrafino di tre righe, come ho visto fare

> ieri

Se invece li costringiamo a comprarsi un nuovo Mac perchè macchina e browser non ce la fanno a stare dietro ai barocchismi di qualche programmatore che si rispecchia narcisisticamente nella propria pagina HTML invece accorreranno a frotte...

> b) non dai un colpo di telefono a Settimio

> dicendogli che - nonostante le correzioni da

> lui apportate - molti link sul report da San

> Francisco sono tuttora spezzati e ci vuole un

> secolo per caricare la Homepage di MacProf

Forse non hai idea di che cosa significhi tenere aggiornato Macity e MacProf che cosa voglia dire tenere in piedi questa baracca, e con baracca intedo proprio il senso dispregiativo che mi pare attribuisca tu alla nostra struttura. Qualche errore e qualche distrazione si puo' anche commettere? O no? In più forse tu non sai, e sei legittimato a non sapere ma in questo caso forse faresti meglio a riflettere prima di scrivere, che Macity e Macprof stanno lavorando su un complesso progetto di ristrutturazione. Revisionare le pagine oggi, oltre ad uno spreco di tempo immane, significherebbe fare due lavori identici a distanza di poche settimane.

> c) non dai notizia dei continui aggiornamenti

> del browser Mozilla, su cui si basa NS 6: ne

> e' stata rilasciata una versione nuova non

> piu' tardi di venerdi' scorso

Il contenuto di Macity e le notizie le scegliamo in piena liberta'; se i nostri lettori trovano che mancano notizie fondamentali smetteranno di seguirci, ma questo non credo che sia un problema che ti tocchi più di tanto.Non credo però che smetteranno di seguirci perché non sanno da queste pagine che é stato aggiornato Mozilla. Ma in ogni caso, tanto quanto noi siamo liberi di scegliere quello che é importante e quello che no, tu sei libero di credere che non informiamo i lettori perché manca questo tipo di notizie.

> d) non sveli l'identita' degli utenti che in

> questo Forum firmano i loro interventi con i

> piu' incredibili pseudonimi o - peggio ancora

> - manifestano le proprie opinioni sotto falso

> nome, preludio a probabili querele e/o

> minacce/ritorsioni

Grazie dell'interessamento ma le eventuali querele, se non ti spiace, sono affar nostro. Per quanto riguarda l'identità dei nostri lettori capirai bene che non correremo a pubblicare una lista perchè giunge da te questo discreto consiglio. Se sarà necessario e se ci verrà richiesto ne rendermo conto agli inquirenti, categoria alla quale, se non erro, tu non appartieni. In ogni caso sappi che la stragrande maggioranza di chi firma con " incredibili pseudonimi" é ben conosciuto da noi e frequenta queste pagine da molto tempo, e di essi ci fidiamo almeno tanto quanto di coloro che si firmano con nome e cognome. Peraltro certo non garanzia assoluta di moderazione e ponderatezza negli interventi.

Infine se qualcuno eccederà ci penseremo noi a fare quello che riteniamo giusto, ma anche qui decideremo in piena libertà e mai perchè uno usa un nick invece del suo nome vero.

> Per customizzare Macity (ha scritto Fabrizio)

> l'autore del cgi vuole 1 milione e 500.000 lire

> all'ora?

Dove l'avrei scritto?

Infine tutto questo che cosa ha a che fare tutto ciò con il soggetto del Topic?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Diego, ci sono e leggo con estremo interesse le vostre argomentazioni.

Se posso aggiungere, penso anch'io che ms abbia utilizzato in modo pesante la sua posizione dominante.

Questo non e' ne morale ne' amorale. Qualsiasi altra societa' nelle stesse condizioni l'avrebbe fatto. Non trovo invece assolutamente corretto che il legistatore abbia permesso che si arrivasse a una situazione simile.

E' stata gia' scritta qualche tonnellata di carta per dimostare come il monopolio non porti benefico al consumatore (ma all'azionista invece si) e non mi dilungo.

Però vivendo nel mondo reale e quindi dovendo interagire con altri per lavoro uso sw ms. A volte e' buono, a volte mi fa venire l'orticaria.

Poteri fare diversamente? A casa mia sicuramente si, in uffico no perche' sono pagato per altro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Attilio

Credo che, in Italia, sulle centrali atomiche siamo in 2 a pensarla così;

speriamo dunque che il parallelismo con la situazione del Mac non sia così calzante; comunque la disinformazione sul Mac comincia dai punti vendita ibridi; è da lì che vengono partorite le più assurde bestialità e falsi luoghi comuni sul mac, ed è proprio in quei centri che l'utente finale viene dirottato verso il pc; sembra che Jobs se ne sia reso conto, speriamo che vengano presi provvedimenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alberto...

tu puoi fare tutta l'ironia che vuoi...

io non ironizzavo... semplicemente constatavo che ci sono messaggi lunghissimi. Tutto qua.

Non sono abituato a parlare per allusioni, mi sembrava un modo simpatico per descrivere questo thread dove si scrive tantissimo.

Le pagine di MacProf come si avvisa da tempo sulla home page, non saranno aggiornate con cadenza giornaliera perche' stiamo ristrutturando il sito.

Visto che fino ad ora ho gestito il sito manualmente, senza html dinamico, senza un database, facendomi un .... tanto, preferisco segnalare i servizi attinenti al sito direttamente da Macity e qualche volta anche da MacProf.

Ci sono dei link sbagliati?

Il mio indirizzo lo conosci, (non firmo con pseudonimi, solo con una foto del mio cantante preferito) potevi scrivermi come fanno tanti altri lettori.

Sinceramente questi toni da inquisizione, questi atteggiamenti indisponenti nei confronti di chi ad ogni ora del giorno e della notte cerca di dare una mano, fornendo assistenza, notizie, informazioni in cambio della presenza di un banner pubblicitario che gira ai lati di una pagina mi stupiscono un po'...

Che ti abbiamo fatto di male?

Forniamo un pessimo servizio? Nessuno ti obbliga a leggerci!

Vuoi una grafica migliore? Dacci dei suggerimenti!

Ma non per complicare la vita ai lettori, casomai per renderla piu' facile.

Molte volte si discute animatamente con i lettori del forum perche' gli argomenti sono interessanti come quelli che ci segnalano spesso Diego e Chest, si fanno delle battute qua e la'... ma non sinceramente non vedo perche' trascinare le cose nelle polemiche personalistiche... io rispetto le opinioni di tutti, anche di quelli che non capisco...

Ho messo persino la parabola a 16° Est per allargare i miei orizzonti.

(E non e' una battuta)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quanti messaggi dall'ultimo controllo! Non posso rispondere a tutti...

Noto però che nessuno ha risolto il mio dubbio amletico: MS può battere chiunque? Linux può battere MS? Tutte e due allo stesso tempo?!?! ;-)

Qualcuno ha detto che anche la Apple ha le sue magagne: è vero! Apple produce sia il sistema operativo che certe applicazioni: dobbiamo impedirglielo? Non dobbiamo? Di certo non possiamo impedirlo a Microsoft e non ad Apple!

Inoltre, anche Apple ha le sue API segrete. Ce n'è un oceano!!! Sai da quanto tempo, per fare un esempio, la gente chiede di poter avviare un trascinamento senza portare in primo piano l'applicazione? (provate a trascinare un'icona dal Finder, vedrete che resta in background; provate a trascinare un'icona da un'altra applicazione, passerà in primo piano prima ancora di iniziare a trascinarla) Vogliamo impedirlo? Alcune sono funzioni non sufficientemente testate o flessibili per poter essere usate da terze parti, però metterle in una libreria nel System permette di chiamarle da diversi programmi inclusi nel sistema riutilizzando il codice, così si risparmia tempo e spazio.

Infine, ho notato che sia Chest che Diego tendono fin dall'inizio a fare gli "schieramenti": io con Attilio, Chest con Diego, eccetera... spesso confondendo quello che dice uno con quello che dice l'altro, il che è piuttosto fastidioso. Guardate che io non ho stipulato alcuna alleanza con Attilio in funzione anti-Chest o anti-Krota... e tantomeno con la Microsoft! Che bisogno c'è di dividersi sempre in "noi" e "loro"? Vi piace sentirvi un manipolo di eroi assediato dalle Forze del Male? Se è questo che cercate, andate a fare i GDR, non trasformate le persone vere in orchi e demoni!

(scusate se anch'io uso il plurale: è per comodità. Chi deve intendere intenderà)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Visto che

<FONT COLOR="ff0000">"Lo sanno tutti che MS si è fatta strada con mezzi legali (pochi) e illegali (tanti, troppi)"</FONT>

è una mia affermazione chiederò d'ora in poi 1000 Lit. per ogni citazione… :-)

OK, era una frase un po' forte, volevo solo esprimere quello che tutti pensano ma pochi dicono (anche se può essere una diceria); se ho offeso qualcuno, chiedo scusa.

Esprimere un commento dopo aver letto l'equivalente di mezza Divina Commedia è difficile, cmq, ci provo…

Allora, cosa voleva Diego? Ah, sì: <FONT COLOR="0000ff">"ci sono anch'io!"</FONT>, concordo con te, con la tua sensazione a dir poco spiacevole quando entri in negozio di informatica, detesto questo mondo informatico quando dà per scontato l'esistenza del solo Win come OS e dei prodotti MS come strumenti di lavoro, o del solo AutoCad come programma di CAD (Mickey, eri tu a sperare un porting di AutoCAD?; dal punto di vista del mercato hai ragione, dal punto di vista dell'utilità del programma no!!! AutoCAD fa schifo quanto i programmi non riusciti di MS: un file di ACAD 14 generato da ACAD 2000 non è uguale allo stesso file fatto da ACAD 14 e i programmi che ho non mi aprono i file, così butto via tempo prezioso sia io che i miei amici).

Odio sentirmi dire che il Mac è bello, ma…non c'è software, non ci posso cambiare il processore (e poi cmq non lo cambiano ma sostituiscono l'intero computer), non è compatibile, costa troppo…

Purtroppo caro Diego, io uso software di MS; lo uso perché sono costretto: da Office (in università un documento di teso è un documento di word) a IE (perché attualmente non c'è niente di meglio per Mac) a Outlook che mi blocca il Mac quando scarica la posta mentre navigo con IE (meno male che sono della stessa ditta…). Aspetto con ansia MacOS X per poter usare OmniWeb e Apple Mail.

Ma anche Attilio ha ragione su alcune cose, così come Chest…

Mancano le regole e in tale vuoto MS può muoversi come meglio crede e l'ha fatto. L'impero di MS si fonda sul vuoto legislativo, ora è troppo tardi per darsi regole credibili.

MS, SONY, Apple, IBM tutte aziende che più o meno hanno agito in maniera discutibile a fini di lucro (non discuto il lucro, è giusto che guadagnino, discuto sul mezzo e checché ne dica Macchiavelli <FONT COLOR="ff0000">il fine NON giustifica i mezzi</FONT>)

Il fatto è che MS oggi può decidere di entrare in un mercato e mangiarselo: distribuisco un programma gratis e faccio fallire il concorrente; compro un po' di softwarehouse, acquisisco i loro programmi, li sviluppo un po' e faccio fare il beta-testing ai clienti tanto il mio marketing farà in modo di attutire il malumore; mi piacciono i giochi, allora faccio una console, pubblico le specifiche un anno prima della presentazione così un po' di ragazzi non prenderanno la console concorrente (perché è MS, perché monte un pentium, perché ha l'HD, perchè è Win-compatibile, in pratica è un PC), compro qualche società che i giochi li crea e voilà, il gioco è fatto…MS ha tali mezzi da poter fare quello che vuole: volere é potere!!!

Che poi riesca a spodestare SONY dal mercato console…mah? chi lo sa? La stessa SONY, ha acquisito software house per produrre giochi PSX-only, oppure ha scelto il CD ben conscia che i masterizzatori da lì a pochi mesi si sarebbero venduti a poche lire…non sto dicendo che l'ha fatto per promuovere la pirateria, è che, tirate le somme, <FONT COLOR="ff0000">andava bene così…</FONT>

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

<Matteo,

si ero io che chiedevo il porting di Autocad, ma lo chiedo sopratutto per allargare la base, tu sai bene quanti architetti ed ingegneri e quant'altri passerebbero al Mac avendo la disponibilità di Autocad?

E poi giusto per dirla tutta, quanto costa AutoCad? e quanto Archicad, molto di più, anche la questione economica avrebbe il suo peso.

Secondo me avrebbe lo stesso peso che ha avuto Office per mac, la "possibilità" di averlo, poi ognuno sceglierà se è il caso di affidarsi ad Autocad oppue Archicad oppure Vector Works oppure PowerCadd...

Anche io odio l'ignoranza che dilaga nel settore informatico, odio il qualunquismo con il quale si trattano questi argomenti, ma odio anche il fatto che i programmi per Mac ci sono ma non sono facili da trovare come quelli per Win, non ne vedo in giro nei MediaWorld, nei Vobis o dove vendono mac...

Le colpe sono tutte di quei cattivoni dei rivenditori?? Non dai ragazzi non ci credo.

Mickey

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ma AutoCad (non LT) non costa quanto ArchiCAD? Io sono sempre dell'opinione che AutoCad non sia specifico per l'architettura ma un po' per tutto, per la serie chi troppo vuole nulla stringe…

Sono d'accordo con te sulla "possibilità" di averlo, le mie critiche erano rivolte alle funzionalità.

Per i rivenditori tipo MediaWorld e affini consiglierei di rivolgersi a distributroi di soft per Mac (tipo MelaEffe), invece loro pensano che firmando l'accordo con Apple siano a posto (per la serie luoghi comuni: Apple produce computer, software, periferiche, gasget,…): SVEGLIA!! Non basta mettere fuori un iMac per venderlo!!! (Auchan insegna: per la cronaca, l'iMac Strawberry è ancora lì, unica nota di colore in mezzo al grigiume con la cartella sistema lampeggiante, beh un passo in avanti dalla schermata NewWorld di qualche settimana fa…).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Matteo,

si hai ragione sul costo pacchetto intero, forse non propio come ArchiCad ma siamo li, invece su AutoCad LT il prezzo è decisamente abbordabile.

Considerando che la stragrande maggioranza degli utilizzatori di AutoCad ha l'LT, capirai che la possibilità di averlo potrebbe portare qualche centinaia di utenti dalla parte della mela, con ovvi vantaggi per tutti.

Sulla funzionalità non ho da dirti niente se non che hai ragione, però io sono a Taranto, e qui trovare un architetto/ingegnere senza AutoCad(LT) è impresa difficile, tanto più che interpellati mi "consigliano" di passsare anche io ad AutoCad e PcWin....Aborro.

Il problema software è grave ed importante come la visibilità che prima non c'era, bada bene che Auchan non è convezionata con Apple, così come non lo è CHL, però anche nei centri Vobis e MediaWolrd la presenza di software mac, se eccetti qualche giochino, non c'è.

Per poter sfondare veramente bisogna proporre una soluzione completa, se permetto di acquistare un iMac o iBook o Cube, sulle periferiche per fortuna essendoci Usb i problemi sono minori, ma sul software mi deve essere data la possibilità di scegliere, vedere ed eventualmente comprare.

Che figura ci faccio io che lavoro al MediaWorld pagato da Apple, nel decantare le caratteristiche del Mac, cercando di convincere la gente che è compatibile, che non è caro e che il software esiste anche per mac, ma non ne ho da venderglielo...devo tristemente dire a chi me lochiede:" vada sul sito apple è cerchi nella sezione software, troverà più di 20.000 software pronti per le sue esigenze, poi dovrà trovare il luogo o il modo per averlo, ma poi il gioco sarà fatto...".

Mickey

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this