Sign in to follow this  
gianni

Software

Recommended Posts

Guest

BeOS: ho ricevuto (sto per ricevere) un vecchio StarMax Motorola ([email protected]) e mi avete solleticato la curiosita', visto che so gia' che Linux gira da schifo sui Mac, chi mi suggerisce un modo facile (anche via links) per recuperare, installare e configurare BeOS? thanks!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con l'avvento di MacOSX mi sembra che si possa dire che si è aperta una stagione tutta nuova per Apple ed il suo ruolo nell'industria dell'informatica.

Il quadro di partenza è una azienda con una base di installato ormai ridottissima rispetto a Windows (sul 5% scarso negli USA, il 2-3% in Europa e 0 virgola nel resto del mondo), il che la pone de facto in una situazione sempre molto rischiosa.

La ultima strategia, nota ai più con la parola d'ordine del "Digital Hub", sembra voler privilegiare il ruolo del Mac entro una nicchia interessante: quella del Video.

Se così è, come sembra da tutti i segnali, si può dire che Apple sta pian piano abbandonando il suo target di riferimento (i grafici impeganti nel DTP, DeskTop Publishing) per gettarsi nel nuovo e lucroso mercato del DTV (DeskTop Video).

I prodotti storici del DTP come Illustrator, Photoshop e Quark esistono ormai da anni per Windows, ed è sensazione diffusa che la maggiore parte degli utenti Adobe e la stragrande degli utenti Quark abbia ormai migrato.

Al contrario nel DTV il panorama è estremamente più fluido: non esistono ancora posizioni consolidate, essendo questa categoria di programmi appena uscita dalla supernicchia dei prodotti superprofessionali.

Raggiungere posizioni di monopolio verticale o quantomeno di egemonia nel panorama del DTV garantirebbe ad Apple anni di respiro, e qualche posizione di rendita. Si tratta infatti di un settore piccolo ma molto redditizio, perchè vi si possono gettare piccole imprese o addirittura liberi professionisti. Ciò per tacere dei consumatori puri ma dotati di molte risorse (vedi quelli che comprano videocamere digitali o macchine fotografiche molto costose o strumenti per creare DVD). Questa è tutta gente che spende molto su 1 macchina ed il relativo software, al contrario degli utenti windows che hanno molte macchine ma di basso valore.

Certo, le cose corrono velocissime e gli avversari di oggi sono molto più forti di quelli di 15 anni fa, basta pensare al fatto che il video per il web è nelle mani di 2 concorrenti spietati di Apple e del fatto che QuickTime tende sempre ad annaspare nei confronti dei formati più popolari (leggi mp3 e divx).

Ma alla fine io sono fiducioso: se davvero è il DTV l'obbiettivo di Apple, mi pare che lo stiano perseguendo bene e velocemente, grazie a prodotti di assoluta qualità.

Voi che ne pensate?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sostanzialmente d'accordo. Il mac è attualmente meglio per la gestione dei video, e anche dei supporti musicali.

Non sono molto d'accordo solo sulle prospettive, perché firewire funziona benissimo anche su altre piattaforme, in cui non mancano i processori ad altissime prestazioni.

Non si può basare una nicchia sulla (temporanea) superiorità software.

La storia del DTP si basava anche sullo hardware: stampanti laser (per giunta proprietarie all'inizio!), wysiwyg, macchine come il macII e poi il quadra che spaccavano gli avversari.

Ritenere che basti un iDVD e/o FCP3 per anni di tranquillità, francamente, non riesco a condividerlo. Se la nicchia è lucrosa e appetibile, non si sarà ancora posata la polvere sul braccetto dei primi iMac/lcd consegnati che inizieranno proposte software su altre piattaforme orientate al desktop video.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Salve, sono da anni un utente Mac, a casa ho un G4 533 in ufficio lavoro con un PC, pian piano il mio lavoro è passato dal cartaceo al web e ora mi ritrovo a lavorare principalmente con Flash un programma che adoro. Ora vorrei sapere per quale motivo il player della MM ha rendimenti così penosi in Macintosh anche molto potenti, mi son informato e ho scoperto che la MM non ha tutte le colpe. Forse perchè gli utenti Mac lavorano principalmente per la stampa e prestampa, e alla Apple non gli conviene dedicare spazio e risorse a collaborare con MM per sviluppare le stesse prestazioni con Flash ( come invece fa la Microsoft), di fatto fanno sempre le prove con photoshop e con quello schifo di GoLive che si deve inchinare di fronte a Dreamweaver per non parlare della barzelletta Livemotion. Dato che per il Web i prodotti Macromedia sono nettamente superiori ai prodotti delle altre cose la Apple cosa intende fare ? Vuole perdersi tutta l'utenza che lavora per la rete ? Io , e non avrei mai pensato di dirlo, mi son già pentito amaramente di aver comperato un G4 e speso il triplo di un PC per avere un terzo del rendimento, per non parlare che ora i software devo ricomprarli tutti ! Se con il player 6 le prestazioni non miglioreranno la Apple può considerarmi un excliente, e quello che stò dicendo lo dicono tutti quelli che lavorano con Flash o con Dreamweaver, non sò ora che rilevanza ha questo forum nel comunicare con il supporto Apple ma dato che io non ci sono riuscito magari che non sia il caso di fargli presente questo problema ?

Nessuno cambia software semmai cambia hardware!!! A questo punto inizio anchio a pensare al Mac come un bel elettrodomestico ! Vorrei sapere da chi svolge il mio lavoro cosa ne pensa, non voglio assolutamente aprire una polemica e pregherei chi fanaticamente volesse intervenire in difesa della Apple ma non usa i programmi elencati di astenersi, lo sò anchio che photoshop va meglio in Mac ma lavorando a 72dpi ho le stesse prestazioni di un biprocessore anche con un Pentium 2 ! Vi saluto Roberto [ un prossimo utente PC ]

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Io uso Flash, Fireworks, Dreamweaver dalla prima versione e non ho mai avuto problemi.....(ora ho le ultime...in attesa delle carbonizzazioni...uffa....)

Ne ora con il nuovo iBook 500 e con un G4/400 ne prima con il 4400/200 Mhz e il 6100/66 Mhz!

Devi scaricarti l'ultima versione del player da Macromedia se ti da problemi....

Ricorda che la grafica web e tutto ciò ache fare con il web pubblishing è molto più semplice e ottieni migliori risultati su Mac che su PC!!!!

Poi su X il nuovo player di Flash funziona benissimo, nessun scatto....nulla non so...sarà il tuo computer o la versione poco recente che hai del software.....

Saluti

Tia

PS uso ancora il 6100/66 e i filmati flash li vedo fluidissimi....si ci mette un po a caricarli ma una volta fatto no problem!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Sono completamente d'accordo con Chest.....ma penso che Apple se facesse qualche patto con Macromedia potrebbe avere anche una bella fetta di Web Designer...soprattutto ora che disponiamo di un sistema UNIX-Based!!!!!!

Per esempio Dreamweaver, Flash e Fireworks sono dei programmi spettacolari che, in base alle mie prove, sono più efficenti su Mac ke su PC.....ci vorrebbe solamente che la Macromedia le carbonizzasse.....speriamo.....

E secondo me anche altri settori dell'informatica (e non) potranno comprendere la piattaforma Mac OS X.....

Come Apple in meno di quattro mesi ha trasformato un sistema che realmente faceva schifo(!!!!) (Mac Os 10.0.3) in un sistema veloce affidabile, si sempre con qualche difettino (be siamo all'inizio...) , che è ora il nuovo Mac OS X (10.1.3), possiamo immaginare che molto presto molte altre applicazioni "sbarcheranno" sul nostro nuovo sistema operativo.

Per quanto riguarda l'hardware apple, come ho già detto, siamo ad un livello molto alto di compatibilità e di velocità a confronto dei PC.

L'unica cosa che ci invidiano i PC sono i nostri processori che pur essendo ancora da 0.18 micron consumano 14 W....una cosa impossibile su Pentium e un po' meno su AMD che posso contare al massimo 50 W non di meno!!!!

Secondo me Final Cut Pro 3 e iDVD sono dei programmi spettacolari.....e poi se sono affidabili e fanno tutto quello che serve perchè cambiarli...e come si dice in gergo calcistico "formazione che vince non si cambia!!!"

Naturalmente come avviene con gli scambi tra mac e PC (sito: http://www.apple.com/it/myths) anche del Mac in generale non si parla molto perchè è una macchina che usano tutti, senza problemi, silenziosamente e per questo non fa notizia...l'unico problema è che siamo il 3% nel mondo....e come dice apple basta che cinque utenti su dieci cambino da Mac a PC che Apple raddoppia il fatturato...e quindi ci sarà anche l'appoggio delle software house!

L'unico modo in cui noi machisti possiamo far capire alla gente che il Mac e REALMENTE più performante di un PC (e avere anche altri programmi, anche se secondo me non ci dovremmo lamentare dei programmi...la maggior parte ci sono....) è fare della "pubblicità" e far vedere/provare, non per dieci minuti, un mac per circa una settimana ad un utente (al posto del suo)...si vedrà che sicuramente su dieci almeno 6 cambiano piattaforma!

Se no perchè Apple avrebbe cambiato la sua strategia di marketing????

Ricordate Everything is easier on a Mac!!!!

Saluti Tia

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Apple la pubblicità dovrebbe farsela da sola, non sperare su noi maclovers ormai troppo spesso traditi.

Mac OS X giovane? Beh, lo sviluppo è iniziato ormai un bel pò di anni fa. E partiva da un sistema operativo completo (NeXTStep). C'è stata una prima beta pubblica. Un seconda beta pubblica (10.0.x) ed ora è in fase di golden master (mi pare si dica così!) con la versione 10.1.x

Già il NeXTStep col fatto che la sua interfaccia grafica era basata sul PS (invece dell'attuale PDF) aveva attirato qualche critica sulle sue prestazioni. Lanciarlo poi con aqua in un periodo in cui le prestazioni dei processori PPC non sono strabilianti non è stata proprio un bella scelta.

Dire che OS X è veloce sui G3 è proprio una cosa impossibile.

Concordo col fatto che attualmente il Mac eccelle per quel che riguarda il video digitale e la musica, però per tutto il resto....

Io faccio largo uso di software scientifico (specialmente di matematica) però il porting che sta avvenendo dal mondo UNIX proprio non mi entusiasma. Certo sta arrivando tanto software ma avete provato ad installarlo? Almeno nelle distribuzioni di Linux le trovo già preinstallate!

Poi è bellissimo avere aperte tre applicazioni, diciamo GIMP, Word X e Mathematica 3. Si ha un bell'esempio di tre tipi diversi d'interfaccia grafica. Una volta si sbandierava la coerenza di quella del Mac, ora non so....

Un'altra cosa. Il monitor del mio iMac ha ricominciato a far schifo (veramente non è mai andato troppo bene!), si presentano delle macchie negli angoli inferiori e una sfocatura centrale. E' già andato a riparazione e la medicina è durata una settimana e mezzo. Oggi sono andato al rivenditore di "fiducia" chiedendo che mi venga sostituito questo computer (ancora in garanzia) perchè palesemente difettato, e mi è stato risposto che le macchie si presentano perchè ho problemi alla rete elettrica. Quando ho fatto presente che ha altri 3 Macintosh e 1 PC a casa e che tutti funzionano perfettamente, mi è stato risposto che comunque non si sostituisce un monitor solo perchè "magnetizzato".

Franco, dimmi come va il PC, perchè sono sempre più convinto di prendermene uno nuovo anch'io Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Non stò parlando di problemi, stò parlando di prestazioni, quello che ho scritto non sono mie considerazioni soggettive ma sono fatti oggettivi che tutti gli sviluppatori Flash in Macintosh hanno riscontrato.

Quello che mi stupisce è che non te ne sei accorto, vabbè cmq prima di creare un tread polemico basato sul fanatismo ostinato per te e per quelli che non si sono accorti di tale differenza NETTAMENTE visibile posto un url e pregherei prima di rispondere di andarlo a leggere e di fare i relativi test:

Questo è una piccola applicazione sviluppata da un grande guru di Flash Colin Moock e mostra i fps reali e notate la differenza in mac tra quelli reali e quelli effettivi in Mac perde da un minimo di 7/8 fps in sù in base a quanto più si fa ragionare la CPU:

http://www.moock.org/webdesign/flash/actionscript/fps-speedometer/index.html

E cmq basta andare a vedere uno stesso sito su un qualsiasi Mac anche tra i più potenti e poi con un PC di pari requisiti ( qua la leggenda delle Mhz raddoppiate in Mac viene sfatata di brutto ) che è impossibile non notare la maggiore fluidità e velocità che si ha sul PC.

Ora la colpa di chi è di MM o di Apple, considerando che cmq la Apple è a rimetterci, perchè a imparare a usare un sistema operativo non ci vuole niente a imparare bene un programma ci vogliono degli anni quindi si cambia l'hardware e non il software.

Ciao

Roberto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Forse gli è rimasto solo il video e dico forse dato che l'utenza degli addetti al Web se la stà giocando in men che non si dica !!!

Fategli capire a mamma Apple che si segue il programma e non l'hardware dato che è con quello che si lavora, quindi se non inizia a porgersi a pi greco mezzi di fronte a MM inizierà a vedersela brutta davvero !

Ciao

Roberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per il Grande Tia: purtroppo Macromedia ha un brutto difetto. E' di proprietà di Microsoft...

Ammetto che è una provocazione, ma non così grande, ed ora ti spiego perchè: Macromedia è di proprietà di Allen, grande amico e socio di Gates. Allen è il secondo azionista di Microsoft. E' chiaro che si sono messi d'accordo. Macromedia infatti è stata l'unica software house di un certo livello negli ultimi anni a non pestare i piedi a Microsoft in nessun settore, e come un fedele servo ne ha tratto una bonaria indulgenza e qualche caramella.

Mi rendo conto che è mafia, ma io che ci posso fare?

Prendi Flash. L'hanno fatto affermare zitti zitti come uno standard mondiale. Ma col cacchio che Adobe è riuscita a fare altrettanto col PDF! Dico: mica penseremo che alla Adobe non sappiano fare i plugin? No, è che il PDF fa concorrenza al libro elettronico di Microsoft.

Macromerda e Micromerda si muovono all'unisono perchè la camarilla è ai supremi livelli: Allen e Gates.

Quindi, togliamoci dalla mente che Macromerda possa rappresentare una spinta seria per un qualunque concorrente serio di Micromerda.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ragazzi a proposito della velocità di Aqua. Se vi danno fastidio le ombre scaricatevi "ShadowKiller". Sul mio iMac G3 i miglioramenti si vedono....a cosa ci siamo ridotti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono le nove e tutto va bene. (...o quasi)

Scusate la domanda un po' off-topic, ma... come fate a 'postare' i messaggi con piu' di un'ora di anticipo sul tempo reale?

Da quale pianeta venite, voi-che-avete-la-macchina-del-tempo? :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this