Sign in to follow this  
gianni

Software

Recommended Posts

Tangari--Se vi danno fastidio le ombre scaricatevi "ShadowKiller". Sul mio iMac G3..---

dove lo hai trovato?

Per quanto riguarda le affermazioni fatte, sono d' accordo su certi argomenti..ma non su tutti.

Apple vuole imporsi sul mondo del video ecc, ma penso che la sua superiorita' nel mondo grafico, sia ancora molto alta.

Penso che il momento di vera svolta, si vedra' alla fine del contratto con Micromerda.

Secondo me la Micromerda passera' un gran brutto momento, e la rivoluzione e' gia' cominciata.

Ora aspetto con pazienza, non uso piu' IE, ne OE, ne Entourage, e sto cercando di non usare Office per mac.

Io amo il mac, e lo amo per le sue prestazioni, per la stabilita', perche' quando lo uso mi sento a casa mia.

Il mac non e' un semplice scatolone colorato.

Io me ne frego (relativamente) delle migliori prestazioni ecc, io uso mac.

Ormai non lo evangelizzo piu', basta che qualcuno entri nella mia stanza dove ho i mac, e sanno gia' cosa vogliono fare.

La bellezza, la facilita', l' eleganza, tutto cio' e' mac.

OS X e' semplice da usare, e' unitile che dite il contrario; OS X e' come OS Classic, e' semplice se vuoi che sia semplice, oppure e' complicato se lo vuoi complicato.

(vedi il mio thread "Enternet 300 adsl 640 e MAc OS classic", ho configurato l' adsl su osx in un quarto d'ora, e su classic non ci riesco.Visto che secondo certi osx e' piu' difficile, cosa sonon un genio? NON penso Proprio...)(magari fossi un genio)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esempio:

1- Program. NON orientata agli oggetti (NOOP):

progr. FinestraConBottone

(

tutti i dati per gestire la finestra col bottone

tutte le funzioni per manipolare i dati della finestra col bottone

eseguo tutte le funzioni necessarie a creare

una finestra con un bottone.

)

In questo caso Bottone e Finestra non sono oggetti ben distinti. Devo creare una "cosa" che appaia come una finestra su cui è presente un bottone, e devo gestirla come un tutt'uno.

-------------------------------------------------

2- Progr. orient. ogli ogg. (OOP):

Oggetto Bottone <- descrivo oggetto!

(

proprietà del bottone

metodi che gestiscono il bottone e le sue proprietà

)

Oggetto Finestra <- descrivo oggetto!

(

proprietà della finestra

metodi che gestiscono la finestra e le sue proprietà

)

Oggetto FinestraConBottone <- descrivo oggetto!

(

mioBottone = nuovo Bottone <- creo istanza oggetto!

miaFinestra = nuovo Finestra <- creo istanza oggetto!

mioBottone.impostaTitolo("Cliccami!")

miaFinestra.impostaTitolo("Finestra con Bottone")

miaFinestra.Appiccica(mioBottone,X,Y)

)

Nelle ultime 3 righe ho modificato il titolo degli oggetti creati usando il loro metodo "impostaTitolo" e ho chiamato il metodo "Appiccica" dell'oggetto Finestra, il quale si occupa di appiccicare il bottone sulla finestra nella posizione X,Y

E' vero, sembra + corta la NOOP, però supponiamo di voler creare 10 finestre, ognuna con un numero arbitrario di bottoni, mi sembra che il vantaggio della OOP sia evidente.

Adesso se voglio creare un BottoneParticolare non devo riscrivere tutto l'oggetto Bottone, ma posso "ereditarlo":

Oggetto BottoneParticolare eredita Bottone

(

tutto quello e SOLO quello che distigue

BottoneParticolare da Bottone.

)

Ok, volevo solo mostrare che alla fine la OOP non è difficile, infatti è molto simile al nostro modo di razionalizzare il mondo esterno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ho trovato un programma sharware per inviare Loghi e picture SMS si chiama LogoSender1.0.7 col mio 8210 funziona bene in demo mette una scritta sul logo costa $15,00 e lo trovate su

http://www.macmedia.sk/

insieme a un programma per 6210 PhoneManager 1.0 per la sua gestione

ciciao Settimio

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho provato e i frame sono in tutte'due i campi oscillanti tra 21 e 22, credo quindi bene, per quanto riguarda il resto aggiungo che forse x i programmatori ci saranno differenze, ma conosco molti utenti che non sopportano le animazioni flash, sopratutto quelle lunghe, e bypassano sempre l'intro dei siti x risparmiare tempo ed andare al sodo, quindi non credo che qualche frame in meno sia cosi discriminante, prima o poi la passione stilistica x il vettoriale si calmerà e vedremo delle cose nuove, chissa che, poi consideriamo pure che micro e macro sono quasi consorelle... e i prodotti adobe sono tutti ottimi, Livemotion fa cose che flash se le sogna, ma cosi ritorniamo al discorso sullo stile vettoriale...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Probabilmente la realtà è quella ottenibile sommando gli interventi di Chest e Franco.

Sicuramente Adobe non può più identificarsi con Apple, ma il settore DTP é ancora egemonico per Apple.

Io continuo a ritenere che la faccenda dei MHz farà fallire Apple.

Quei due anni e mezzo di stallo non sono permessi a nessuno, nel campo dell'informatica.

Apple rimase ferma ai 500 Mhz per troppo tempo.

Per ovviare, si approntò OSX che è veramente solo un fatto grafico.

Qualche anno fa Apple era superiore per:

1- Logica del sistema operativo

2- presenza di software dedicati

3- potenza Hardware

4- integrazione software-hardware

5- design

6- capacità di innovazione tecnologica

Oggi, nel 2002:

1- il sistema operativo è evoluto ma la differenza con la concorrenza è davvero minima. Nemmeno noi siamo convinti della sua netta superiorità su Xp. (e ogni volta che scrivo XP penso a Diego Krota e rido..)

2- Quasi ogni software professionale è presente per tutte le piattaforme. E anche il superpubblicizzato Maja è disponibile per le varie incarnazioni di Windows...

E Jobs farebbe meglio a dire "siamo contenti, per un pelo non siamo stati l'unica piattaforma NON DISPONIBILE per Maja...)"..

3- Potenza Hardware.. evitiamo i commenti. Si continuano a fare i confronti tra il biprocessore G4 e il PIV monoprocessore..

invece di fare confronti del tipo:

biprocessoreG4 1giga vs PIV 2 giga

perchè non farlo:

biprocessoreG4 1giga vs biprocessore PIV 2 giga

...e vediamo chi piange...

4- l'integrazione Hd-Software comincia ad essere ottima anche per pc.

5- per il design ancora Apple è ineguagliabile.

Anzi, probabilmente, la sua supremazia stilistica è migliorata in questi ultimi anni.

Nulla da eccepire. I designer Apple sono bravissimi e i migliori del mondo.

6- La capacità di innovazione tecnologica è ancora buona, anche nel software.

E la direzione indicata da Chest è realmente uno sbocco.

Il quadro è preoccupante.

Ma io in questi giorni mi compro un pc.

Tempo fa lo avrei riteneuto impossibile.

Ora averne uno può essere molto utile.

Altro che migrazione da pc a mac.

L'unica cosa che cambia è che gli utenti mac si cominciano a comprare i pc....

e se per caso vanno bene....?????????

Share this post


Link to post
Share on other sites

CIXXO--perche non farlo: biprocessoreG4 1giga vs biprocessore PIV 2 giga--

beh sarebbe esagerato....si potrebbe fare biprocessoreG4 1giga vs biprocessore PIV 1 giga, allora sarebbe il caso....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Franco>

<FONT COLOR="ff0000">Ritenere che basti un iDVD e/o FCP3 per anni di tranquillità, francamente, non riesco a condividerlo.</FONT>

Puoi provare chestamente...o cixxamente....o addirittura angelonemente, se non ti fa schifo Posted Image (scusami, non ho resistito)

Scherzi a parte: bravi! Bel thread....

Gondola>

Oooooohhhhhh!!!!.....allora non sono il solo ad andare un'ora indietro!!!

Benvenuto fra i "ritardatari", Albe'.... Posted Image

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

enrico: si potrebbe fare biprocessoreG4 1giga vs biprocessore PIV 1 giga, allora sarebbe il caso....

perche'? fallo fra macchine che costano lo stesso, e poi vediamo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me viene in mente il parallelo tra la propulsione a ciclo Otto e diesel.

Fino a un paio d'anni fa, se volevi non dico le prestazioni, ma anche solo semplicemente accedere a certi modelli d'auto, per forza andavi a benzina.

Ora, se vuoi un motore bello prestazionale, con una coppia da fare i buchi per terra, ti prendi un diesel common rail, e voglio vedere chi mi viene a spiegare che i newtonmetri diesel in realtà non sono come quelli a benzina, perché c'è la facilità di guida, il piacere del marchio, la vernice metallizzata, i cerchi in lega col design all'ultima moda, e quello che pensa il vicino di casa perché gli dimostri che tu thinki differente.

Nell'arco di due settimane ho fatto contemporaneamente due cose che mai avrei preventivato: comperare un diesel e un pc.

C'è poco da cercare nuove nicchie e nuove motivazioni, quello che conta è la sostanza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this