Software


Recommended Posts

<FONT COLOR="ff0000">Luca: Non esageriamo. Ha parecchie "mancanze", non difetti in quello che già offre. Queste mancanze sono, per esempio:

- impossibilità di impostare una colonna sonora "unica"

- devi sempre cliccare con il mouse per fare entrare gli oggetti e diapositive

- mancanza dei "link" all'interno della presentazione</FONT>

Anche secondo me queste mancanze sono molto importanti, soprattutto la colonna sonora e la possibilità d'inserire dei link...

Link to post
Share on other sites
  • Replies 6.8k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Non sono affatto daccordo con DVD Jon che dichiara che le protezioni di Apple o chiunque altro lede i nostri diritti di consumatori.

Quello che ha fatto è stata una mossa estremamente stupida. La soluzione di Apple ha permesso a migliaia di utenti di ottenere legalmente musica che desidera ad un prezzo onestissimo.

Chi deve essere colpito è la lobby delle case discografiche che pretendono ancora di venderci CD a prezzi assurdi come fosse un bene di lusso.

Apple o chi sceglie di fare altrettanto, ci da la possibilità di comprare un album alla metà del prezzo del CD, di scegliere anche solo 2 canzoni di un album, di comprare standocene seduti a casa o a lavoro.

DVD Jon è un imbecille, spero che lo condannino a pagare un risarcimento non a Apple, ma a noi!

Link to post
Share on other sites

Tanto più che il sistema di apple è un ottimo compromesso tra quello che si può e non si può fare! Certa gente non ha proprio niente di meglio da fare, che lo sbattano in una segreta buttino la chiave!

Link to post
Share on other sites

A me sembra che il DRM in versione Apple sia quello piu' rispettoso dei diritti dell'utente...

... un buon compromesso,

resta vero che le multinazionali del CD calpestano i diritti dei consumatori,

pero' hanno la legge dalla loro e quindi le strade, a mio avviso sono queste:

- non comprare musica

- andare nella illegalita'

- adottare un sistema che permetta un compromesso fra i produttori e i consumatori

Io credo che il DRM in salsa Apple sia una buona soluzione per ottenere questo compromesso,

il fatto che DVD Jon si sia scagliato contro Apple e' strano: perche' non attaccare altri sistemi di DRM che limitano molto di piu' le liberta' dell'utente?

Comunque il ragazzo ha del fegato ;-)

Da un punto di vista tecnico non capisco come sia possibile fare un dump della memoria di un altro processo in un sistema operativo con multitasking protetto? Che sfrutti un baco di windows?

Link to post
Share on other sites

Camillo... avremmo scritto,

che se lo meritavano no?

Quindi concordo con te,

pero' dico io,

se grazie a questo esploit le Major si convincono che il DRM in versione Apple "non e' sicuro" allora passeranno al DRM di Windows con due bei risultati:

- su Mac non sara' possibile acquistare musica on line.

- si imporra' come al solito lo standard piu' becero (quello di casa redmond) e della conzone scaricata non si potra' fare nemmeno una copia di backup, ne' condividerla in rete locale con gli amici/colleghi e forse nemmeno metterla su iPod e ascoltarla in giro!

Non mi sembra una grande prospettiva...

... non e' che il tale ha bisogno di soldi per pagare gli avvocati ed ha trovato *qualcuno* che glie li da? (e non e' Apple)

Link to post
Share on other sites

Poi scusate ragazzi, ogni protezione Software non è sicura, fin dalla nascita. Quindi sarà sempre possibile fare cose di questo tipo, anche con WMP... Inoltre pensavo riuscissero ad "eliminare" i DRM più in fretta... Posted Image

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now