Sign in to follow this  
gianni

Software

Recommended Posts

Guest

Ciao, forse dal titolo si capisce poco, cmq ho un problema per quanto riguarda l'apertura e la modifica di un file creato su mac con freehand 9: lo provo ad aprire con photoshop 7 o photoshop cs o paint shop pro 9 ma con nessuno dei programmi riesco a vedere le caselle di testo che sono state create con freehand.

Il file creato con freehand è un file psd normalissimo e insieme ha un file con stesso nome ma senza estensione (che è quello che contiene il testo). aprendolo con freehand ho un livello su cui stanno le caselle di testo (e riesco a vedere quella che c'è scritto) e un'altro livello con l'immagine (il psd). aprendolo con photoshop ho tutti i livelli di immagine ma mancano i livelli con le caselle di testo (non i livelli con i testi, quelli ci sono).

aprendolo con paint shop pro mi dice "this psd file contains unsupported features".

cosa posso fare per vedere anche su photoshop queste caselle di testo???

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

non puoi.

freehand e photoshop parlano due lingue diverse, il primo è un programma vettoriale, il secondo è un programma che ragiona su file bitmap.

nel momento in cui converti il file di freehand in modo che photoshop lo legga perdi tutte le possibilità di modifica, in pratica diventa una foto, un'immagine che puoi modificare solo con effetti aggiuntivi, ma non puoi intervenire sugli elementi originali.

Quindi se il tuo problema è solo che si vedano la soluzione migliore è esportare in eps, se invece vuoi poter intervenire sui testi devi inserirli direttamente in photoshop.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ciao Barney, se hai un poco di pazienza puoi cominciare una

ricerca su Internet, magari usando Google.

Per FinalCut vai al sito Apple, potresti trovare il manuale online

liberamente scaricabile.

Per l'acquisto di libri esiste un ricco catalogo su Mondadori-

Informatica, consultabile presso qualsiasi buona libreria.

Infine esiste un sito "Fotografia.it" che pubblica anche una rivista

per professionisti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Eeee no!!!

Adesso dicci che Mac hai scelto, non penserai di cavartela così, in modo del tutto aleatorio...

Nel momento in cui ci hai chiesto spiegazioni per dissipare i tuoi dubbi, ci hai automaticamente coinvolti nella scelta, siamo oramai parte integrante del tuo ordine...

Mickey

Share this post


Link to post
Share on other sites

<FONT COLOR="ff0000">Stefano> basta usare valori appena più bassi tipo 250-250-250 per non avere problemi. Sarebbe un 98% nella scala di grigio.

</FONT><FONT COLOR="000000">Hai ragione, anche se tra un grigio (250-250-250) e un giallo chiarissimo (255-255-250) è difficile trovare differenze Posted Image e, nel contempo, entrambi sono più leggibili a video del bianco puro (255-255-255).

</FONT>

P.S. Selezionando in photoshop il bianco di default (quello della palette strumenti) si ottiene un 250-250-250, evidentemente proprio per ovviare ai problemi in video ed in stampa generati da un bianco puro Posted Image, sarà così?)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Stefano alle 13.06 :<FONT COLOR="ff0000">Nello spazio RGB il bianco puro è 256-256-256</FONT>

hem...errore

il bianco puro è 255-255-255

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Comunque, qualsiasi colore si usi, bisogna verificare che la saturazione e la luminosità nel montaggio finale siano entro la gamma sicura per la visualizzazione su tv. La gamma rgb su computer è più ampia, dunque si rischia di usare colori che poi, una volta visti in tv, sono fuori gamma, e provocano disturbi nel segnale. Questo vale sia per le riprese video che, soprattutto, per la grafica aggiunta in postproduzione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

<FONT COLOR="ff0000">Francesco alle 14.27: in photoshop il bianco di default (quello della palette strumenti) si ottiene un 250-250-250

</FONT><FONT COLOR="000000">Devo ricordarmi di bere di meno a tavola Posted Image,

ehm... Stefano, è come dici tu Posted Image</FONT>

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

x stefano:

scusa io ho finalcut 4 e non ho idea di dove si trovi questo "live type"... ma 6 sicuro che si chiama cosi'?

E poi come risolvo nel testo a scorrimento, l'inserimento di caratteri differenti all'interno dello stesso testo??

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Cmq i miei problemi "di vibrazione del bianco" riguardano piu' che altro le scritte inserite in post produzione...! La telecamera per ora non mi ha mai dato problemi gravi di bianco...

Poi cmq basta collegare il computer con la telecamera e poi in playback una qualsiasi TV.. cosi' si puo' verificare direttamente in tv cio' che si fa nel G5 e non si hanno sorprese nel DVD master finale!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this