Software


gianni
 Share

Recommended Posts

Marco, scusa la mia ignoranza, ma cos'è il SD?

Comunque, ti basta utilizzare MacTheRipper (gratuito) per salvare il DVD sul hard disk togliendo tutte le protezioni. Poi, se non possiedi un masterizzatore che supporta i DVD Dual Layer, con DVD2OneX o DVDRemaster (entrambi shareware a pagamento), riduci la dimensione per farlo stare nei 4.4 GB di un DVD-R. A questo punto puoi scegliere se masterizzare il tuo dvd con Toast oppure creare un immagine disco. Considera che il formato nativo di MacOS X per le immagini disco è il .dmg e non ho idea di come si faccia per creare direttamente immagini .iso su Mac, non so neppure se si possa fare. Esiste però un piccolo freeware che si chiama Damage Isolation e che in una ventina di secondi trasforma qualsiasi immagine .dmg in un'immagine .iso, ti può essere utile se devi poi scambiare l'immagine con utenti PC.

Spero di avere risposto ai tuoi dubbi. Da ciò che scrivi, suppongo tu sia un ex utente PC e vorrei precisarti che con il Mac puoi fare davvero tutto quello che si fa con Windows, però non devi cercare di fare le cose nello stesso modo in cui le facevi con il pc: il risultato finale è lo stesso, ma le vie per arrivarci con Mac piuttosto che con PC sono spessissimo estremamente diverse (e - di solito ma non sempre - più semplici con Mac che con Win).

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 6.8k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

SD immagino stia per Super Drive..

Semplici e brevi passaggi (shareware):

inserisci il DVD e lo importi sull'HD con DVD Backup.

Se è più grande dei canonici 4,4 GB lo riduci con DVD2OneX.

Stop.

Circa 2 ore per lì'intero processo.

Link to comment
Share on other sites

Matteo, hai ragione, SD deve stare per SuperDrive (io pensavo alla sigla di numero seriale o roba simile e per questo non mi tornava).

Per quanto riguarda le tue istruzioni a Marco, fondamentalmente dici in modo (molto) riassunto le stesse cose che gli ho detto io. Però, vorrei aggiungere 2 precisazioni: DVD Backup è un software ormai obsoleto e non aggiornato da tempo immemore in quanto è stato sostituito appunto dal ben più versatile MacTheRipper. Inoltre, a molti piace più DVDRemaster rispetto a DVD2OneX (anche in questo caso, sembra sia più versatile). Infine, con il procedimento che indichi tu si troverà alla fine una cartella che contine le due cartelle VIDEO_TS e AUDIO_TS, mentre se ho capito bene a Marco alla fine serve avere un'immagine .iso (per questo io gli ho spiegato anche come fare a ottenerla).

Link to comment
Share on other sites

Alcune delle immagini jpg che prima si vedevano correttamente, sia nella collezzione di iPhoto che nelle cartelle che apro con Photoshop o con SimpleImage, le trovo danneggate, come se nella fase di scompressione o ricompressione venissero danneggiate e alla riapertura con qualsiasi programma sono scomposte piu' o meno gravemente, sopratutto in acquisizione da fotocamera. in un'altro mac non mi capita nulla di simile.

Cosa puo' essere? Grazie!!

Link to comment
Share on other sites

Salve a tutti.

Sono nuovo del forum e uso mac da diversi anni, ma non sono per niente un esperto. Ho un iBookG4, senza masterizzatore DVD e ho installato 3ivx, Dvx 5.2 (demo), QuickTime 6.5 pro, Toast 6.05, VLC 0.7 e WMP.

Ho scaricato un filmato .avi che però non riesco a leggere con QT ma solo con VLC. Domande:

- Perchè? - Mi manca qualche decoder ed eventualmente, dove posso trovarlo? - Non riesco a masterizzare con toast il filmato in questione. E' normale o sono io che sono imbranato? Devo convertirlo in QT? e come? Potete aiutarmi ?

Grazie.

ilodoc59

Link to comment
Share on other sites

Se non hai il masterizzatore di DVD puoi farne solo un VCD o SVCD. Allora, la procedura che seguirei io sarebbe questa:

Ti scarichi da Versiontracker "DivxDoctor II" e decomprimi l'audio del DivX (crea un filmato stand-alone), quindi, importi il filmato ottenuto in "Toast 6" selezionando "Filmato" e quindi VCD o SVCD + le altre opzioni che troverai. Armati di pazienza perché la codifica è lunga, magari iniziala di sera così può macinare tutta la notte.

Link to comment
Share on other sites

Beh, un'alternativa c'è di sicuro: acquistare legalmente musica, film e software Posted Image

Fatta questa doverosa brevissima "paternale", per il file sharing con l'OS classico esiste anche un programma che si chiama Drumbeat, sicuramente è il più famoso ma è uno shareware a pagamento e i commenti che trovi su www.versiontracker.com non sono certo particolarmente lusinghieri.

Link to comment
Share on other sites

SAlve a tutti, qualcono sa indicarmi come visualizzare in modo leggibile il font verdana corpo 8. Purtroppo ricevo più di una news nella quale è utlizzato questo font.

Oppure se c'è una alternativa del tipo che quando trova questo font venga sostituito con un altro?

utilizzo un PB con OSX 10.3.5

grazie carlo

Link to comment
Share on other sites

Utilizzo abitualmente Dreamwaver per i siti che realizzzo, fino ad ora per i file un po' più grandi utilizzavo Fetch.

In questi giorni sto tentando di fare un bk dal mio spazio web (100 mb circa) ma entrambi i programmi arrivati ad un certo punto impazziscono e non smettono mai di scaricare. Dw mi ha creato una cartella da 140mb e fetch una da 120mb, quindi qualcosa non funziona...

Consigli?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share