Pc O Mac?


Sempai87
 Share

Recommended Posts

  • Replies 50
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Meglio il Pc o il Mac?

Da molto tempo uso il Pc.

Ho voluto provare il Mac, ed, a caro prezzo, l’ho comprato.

Per prima cosa mi complimento con te, perché aver la possibilità di acquistare un mac senza nemmeno prima informarsi delle cose basilari che servivano a te significa che disponi di ottime possibilità economiche.

A parte gli scherzi mi dispiace che per ora non ti trovi bene, sottolineo per ora perché son sicuro che con il tempo la saprai apprezzare.

L'unico consiglio lascia perdere i passanti e cose varie ma concentrati su quello che fai ed impara il più in fretta possibile, perché se volevi un PC dovevi comprare un PC e non aspettarti che un MAC si comporti da PC "per fortuna".

Link to comment
Share on other sites

Io penso che tutto stia nell'esperienza. Sicuramente noi, che siamo più esperti, ci mettiamo tanto quanto te a fare le operazioni che fai con windows. Se poi vogliamo parlare delle solite storie delle finestre e bla bla bla allora vabbè. Ma solo perchè windows detiene il 90% e fischia del mercato, non vuol dire che quello sia il giusto modo di lavorare. Quella dei font poi non la capisco più di tanto. Infine stavo pensando anch'io di assemblarmi un bel portatile come dici tu. Finisco di curvare le lamiere e poi ti racconto.

Link to comment
Share on other sites

La mia impressione è che si tratti di una macchina che si vede bene, si sente bene

ma che, in pratica, fa perdere TANTISSIMO tempo in più rispetto al vecchio e disprezzato PC.

Alcuni esempi:

Avvio il Mac ed il Pc contemporaneamente.

Appena fatto questa operazione mi accorgo di non aver acceso il ruder per collegarmi ad internet.

lo accendo.

Dopo un poco il Pc è su internet mentre il Mac, se non si spegne e riaccende, non ci andrà MAI.

Sicuro d'aver configurato bene il Mac e/o il router? Ovunque vado (lavoro, casa amici ecc. ecc.) è il Mac che si riconfigura/riconnette al volo ...

Si vuole ridimensionare una finestra?

Col Pc questa operazione, si può fare prendendo la finestra su qualsiasi lato o angolo.

Col Mac SOLO in un piccolissimo punto in basso a destra.

Mentre si ridimensiona la finestra in questione, i files che sono al suo interno vengono NASCOSTI col Mac, mentre sono il più possibile visibili col Pc.

Sul fatto che le finestre siano ridimensionabili solo da un punto ... bah ... è una scelta son gusti. Comunque il "punto" non mi pare poi così piccolissimo.

Ah ... i files continua a mostrarteli eh ;-)

Avete mai provato a scrivere su un foglio con tanti fonts diversi?

Col Pc, basta scrivere i nomi di tutti i fonts su di un file, per poi copiare ed incollare quello che serve in quel momento e IMMEDIATAMENTE viene fuori il carattere desiderato.

Nella stessa finestra e nello stesso momento si può scegliere lo stile e la dimensione del carattere in questione.

Col Mac bisogna cercare, a volte per ore in una infinita lista di nomi e quando si è trovato quello che si cercava, si deve fare un’altra manovra per stabilire la dimensione delle lettere ed ancora un’altra per stabilirne lo stile.

Risultato?

Avendo bisogno di usare diversi fonts con nomi abbastanza distanti nell’elenco alfabetico, la differenza di tempo fra i due sistemi è id qualche ORA in favore del Pc.

Questa non l'ho proprio capita ^__^

Se una persona che ha preso da poco tempo questo computer tenta di usare il così detto AIUTO MAC, per capire come funziona, troverà un’unica risposta:

“Non sono stati trovati argomenti di aiuto corrispondentiâ€

Con il Pc non occorre alcun aiuto scritto. Basta affacciarsi alla finestra e domandarlo ai passanti. Se il primo non sarà in grado di rispondere, sicuramente lo sarà il secondo.

Mah ... potrei dirti che mi capita lo stesso usando l'aiuto di Windows ... il fatto è che su Mac di solito c'è poca necessità di consultare documentazione, su Windows/Linux ...

Morale della favola. Si paga una somma quattro volte superiore per un prodotto che fa perdere il quadruplo del tempo ed ottiene lo stesso risultato.

Andiamoci piano con il quattro volte più costoso ;-)

Il mio consiglio?

Comprate un manuale per imparare ad assemblare un Pc, compratevi i pezzi e montateveli da soli.

In questo modo, oltre a risparmiare tantissimi soldi, in caso di guasto ve lo aggiustate da soli, o con l’aiuto di un amico, senza bisogno di spedirlo in capo al mondo senza sapere ne quale sarà la spesa, ne quando riavrete la macchina.

CHi cambia la via vecchia per la nuova....

Quindi non poi comprarti eventualmente un manualetto da 10 euro per imparare ad usare il Mac ma dovrei comprare un manuale tecnico che mi spieghi come montare un PC e quand'ho un problema

continuare a rivolgermi all'amico del cugino dello zio? :-D

Link to comment
Share on other sites

Le esagerazioni sono sempre un errore, e professare vere o presunte superiorita' di Windows su un forum di Mac users e' follia. Ma ...

Per chi usa il computer per navigare, scaricare torrent, vedere foto digitali e scambiare e-mail la differenza, se esiste. e' cosi' importante?

E in merito ai crash di sistema: quanto spesso l'utente Mac che usa il computer come sopra descritto controlla, coccola, affina o addirittura reinstalla il proprio sistema operativo? Conosco utenti Windows che non sanno neppure cosa e' il sistema operativo e usano il loro computer da anni, talvolta neppure preoccupandosi degli aggiornamenti, senza problemi.

Per informazione: uso Mac dal 1979, ho un (bellissimo) Mini Intel, ma se esistesse in commercio, cosa che non e', un PC altrettanto comodo con CPU migliore e connessioni tipo eSata o PCI un pensiero ce lo farei sicuro.

Se fossi un utilizzatore di Final Cut Pro a oltranza no di certo, ma questo non puo' essere indicato come regola assoluta.

O no!?

Link to comment
Share on other sites

Per chi usa il computer per navigare, scaricare torrent, vedere foto digitali e scambiare e-mail la differenza, se esiste. e' cosi' importante?

Direi di si, visto che su Mac puoi praticamente* fregartene di virus, antivirus e compagnia bella e navigare e scaricare* senza problemi :-)

quanto spesso l'utente Mac che usa il computer come sopra descritto controlla, coccola, affina o addirittura reinstalla il proprio sistema operativo?

Direi che a parte quelli che si ostinano a farsi male riparando permessi e usando software tipo Onyx & comp. non si fa manutenzione su Mac e si formatta/reinstalla quando esce un nuovo OS.

Conosco utenti Windows che non sanno neppure cosa e' il sistema operativo e usano il loro computer da anni, talvolta neppure preoccupandosi degli aggiornamenti, senza problemi

Ne conosco anche io ... e sono quegli stessi utenti che potrebbero quasi quasi fare a meno del computer .... che stanno difronte un PC che ci mette 2-3 minuti per avviarsi, che gli sbucano finestrelle di qua e di la ...

Per informazione: uso Mac dal 1979, ho un (bellissimo) Mini Intel, ma se esistesse in commercio, cosa che non e', un PC altrettanto comodo con CPU migliore e connessioni tipo eSata o PCI un pensiero ce lo farei sicuro.

Il primo Mac è stato presentato nel 1984 ;-)

PC "migliori" dal punto di vista HW di un Mac (MacPro escluso, budget a parte ovviamente ... e credo stiamo parlando di desktop) ce ne stanno a bizzeffe ... è Mac OS X quello che dovrebbe spingere l'utente a prendere un Mac piuttosto che un PC.

Se fossi un utilizzatore di Final Cut Pro a oltranza no di certo, ma questo non puo' essere indicato come regola assoluta.

L'utenza Mac non è fatta solo di professionisti della grafica/video eh ...

Link to comment
Share on other sites

mi chiedo perché...

iscritto da un anno e mezzo al forum non ha mai ritenuto necessario farvi ricorso per chiarimenti, sottoporre problemi o quel che ci pare (a giudicare dal contatore dei messaggi).

di botto ci fa sapere che il Mac non va per questo, questo e quest' altro motivo.

e a noi?

insomma: perché perderci tempo????

Link to comment
Share on other sites

mi chiedo perché...

iscritto da un anno e mezzo al forum non ha mai ritenuto necessario farvi ricorso per chiarimenti, sottoporre problemi o quel che ci pare (a giudicare dal contatore dei messaggi).

di botto ci fa sapere che il Mac non va per questo, questo e quest' altro motivo.

e a noi?

insomma: perché perderci tempo????

Hai proprio ragione :D . Non te piace? Vai su wincitynet e raccontagli quanto schifo fanno i mac! Che a noi ormai l'idea ce la cambia più nessuno...

P.s oddio se ensema al pc i me da sora anca na bea tosa! insomma si vedrà

Link to comment
Share on other sites

@ gennaro_mac

'Il primo Mac è stato presentato nel 1984 ;-)'

A dirla tutta il mio primo computer era un Apple II comprato a caro prezzo a New York nel 1979, appunto. Ma quello era veramente l'avvenire rispetto ai PC di allora, non come oggi.

Il fatto di essere un utente Mac (o Apple) ma non vederne i difetti e i limiti e' come se non peggio di fare apologia dei PC.

I Mac-snob fanno la fortuna di Jobs ma non sempre la propria.

Link to comment
Share on other sites

Il fatto di essere un utente Mac (o Apple) ma non vederne i difetti e i limiti e' come se non peggio di fare apologia dei PC.

I Mac-snob fanno la fortuna di Jobs ma non sempre la propria.

Mi pare che qui, finora, nessuno abbia fatto il "Mac-snob".

Oppure non è consentito esporre la propria esperienza se questa è favorevole ad Apple?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share