Sign in to follow this  
manclu

Cerco un avvocato. Che usi Mac;)

Recommended Posts

Dunque, se non capisco male:

a) i servizi telematici di accesso al civile ossia a Polisweb sono gestiti da Actalis o altra software house);

b) quelli di accesso all'amministrativo da DCS.

Per accedere a tali siti web occorre accreditarsi presso un Punto di accesso (CNF, Ordine, privati, ecc...), attraverso una smart card (o Pen drive).

E' opportuno verificare la concreta compatibilità della smart card sia con i Punti di accesso che con il gestore del web.

Quanto a quest'ultimo, nei prossimi giorni chiamerò DCS per avere delucidazioni. Quanto al punto di accesso, mi sono rivolto al mio ordine di Roma che non mi ha dato assolutamente chiarimenti, rinviandomi a DCS.

In ogni caso le informazioni sulla smart card pubblicate sul sito dell'ordine di Roma sono fuorvianti e non chiare, perché lasciano intendere (soprattutto a chi come me non se ne intende molto) che per accedere ai servizi telematici occorre acquistare il loro kit, quello delle Poste, ovviamente non compatibile con Mac.

Più in generale, poi, insisto sul problema che ho sollevato con il mio intervento, relativo al nuovo processo telematico (http://www.processotelematico.giustizia.it/pdapublic/index.jsp?sid=1&id=6&pid=6) e alla predisposizione di sw e di form compatibili anche con Mac. In previsione dell'applicazione generalizzata del processo telematico, qualcuno di voi è riuscito a capire se il mondo Mac avrà problemi?

In questo caso, c'è modo di farci sentire o di far sentire direttamente la voce di apple (che dovrebbe, a mio avviso, seguire tali sviluppi e prevenire difficoltà per i suoi clienti)?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rispondo in particolare a Iamanth.

Io uso la smartcard CNS della Camera di Commercio, con OS Tiger 10.4.11 e lettore Bid4id, oltre, ovviamente, a DikeX 2.1.

A me funziona regolarmente, tant'è che in questo momento sono collegato a Polisweb, tribunale di Bologna.

Forse il problema di Iamanth è legato al suo computer e a qualcosa che si è incasinato nel Portachiavi, ma non sono un tecnico.

Quanto alle preoccupazioni per il nuovo processo telematico:

1) la P.A. DOVREBBE fornire software compatibile con ogni piattaforma;

2) nel caso specifico, il programma per il codice a barre è fornito anche in versione per Mac Osx, e questo lascia ben sperare per il futuro;

3) è inutile fasciarsi la testa prima di essersela rotta.

Saluti a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

per Jus

No, non è necessario utilizzare solo le carte indicate, ma funziona (o meglio funzionava sino a qualche giorno fa), anche la CNS rilasciata da Infocamere (ovvero dalla Camera di Commercio della tua città), che grazie al software Dike è compatibile con macosx e consente di utilizzare la firma elettronica con il mac, compreso il collegamento a polisweb.

Questo tuttavia sino a qualche settimana fa, perchè dopo un aggiornamento del sistema polisweb non consente più alla mia carta di accedere, anche se supera il test di attivazione (sul sito consiglionazionaleforenze.it) che servirebbe a verificare se si è appunto attivata correttamente la carta.

La cosa più strana è che la sezione relativa al Consiglio di Stato continua d essere regolarmente accessibile, per cui è evidentemente solo una questione di Actalis e Dcs (gestori del servizio per conto del Consiglio Nazionale Forense) che evidentemente impediscono illegittimamente anche ai possessori di carte di altri gestori di accedere al servizio.

Ho provato ad inviare una mail, ma ovviamente non ho avuto risposta.

Qualcun altro ha il mio stesso problema?

io ho lo stesso problema, ho una CNS rilasciata dalla Camera di Commercio di Firenze, istallata con DIKE, viene regolarmente riconosciuta e certificata dal sistema, ma non posso accedere a Poliwebb, mi sono lamentato e mi hanno consigliato di acquistare la chiavetta USB (75 euro) e usare il sotware dedicato per Mac, io la comprerei anche, ma se poi non funziona? qualcuno ha esperienza ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perdona la mia ignoranza Giulio,

significa che posso consultare per esempio i dati dell'agenda (tuo software) sul palmare?

In che modo? Devo aver installato filemaker sul palmare? E come sincronizzarla?

Grazie,

Emanuele

da quando mi si è rotto il secondo e ultimo Palm non ho più sincronizzato l'agenda col palmare, credo che filemaker distribuisca ancora la versione mobile che va istallata sul palmare per sincronizzare il palmare col mac .

vista però la comlpessità e il costo dell'applicazione sconsiglio questa strada.

La soluzione ideale l'ho trovata con LogMeIn, che mi consente di connettermi dal MacBook al server di studio via Firefox, gestire e aggiornare l'agenda in tempo reale, se Apple farà un NetBook ultraleggero e piccolino credo che sarà la soluzione ideale per il telelavoro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora, grazie a Piergiorgio mi è venuto un dubbio ed ho provato a fare qualche prova reinstallando da zero Leopard su un disco esterno.

Il risultato è stato che la SmartCard funzionava e sono riuscito a rientrare (finalmente) in PolisWeb.

Ho aggiornato Leopard alla versione 10.5.7 e safari alla versione 3.2.3 (mi sembra, comunque all'ultima disponibile prima della 4) e PolisWeb è tornato inaccessibile.

Ho provato a fare il downgrade di Safari, ma anche con la versione 3 originale (ed il System 10.5.7) PolisWeb è rimasto inaccessibile.

In conclusione: il problema non dipende da Actalis e Dcs (scusate), né sembra dipendere da Safari (3, 3.2 o 4), quanto piuttosto dall'ultimo aggiornamento del sistema operativo.

Per cui il consiglio (personale e non da tecnico) è, se tutto vi funziona, di non aggiornare il System sino a che il problema non verrà risolto.

Detto questo, ho visto che la Business Key di Infocamere è ora compatibile con il Mac. Il collegamento avviene attraverso la versione "portabile" di Firefox, configurata ad hoc e da installare sulla stessa Business Key.

Il vantaggio è che hai sempre con te la tua smart card, da usare da un qualunque computer, Mac o PC, a prescindere dalla necessità di installare qualunque driver o quant'altro.

Il problema è che, se è vero che c'è un problema con la versione 10.5.7 del System, non sono certo che utilizzare la chiavetta consenta di aggirare questo problema.

Spero di essere stato utile a qualcuno

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema è che, se è vero che c'è un problema con la versione 10.5.7 del System, non sono certo che utilizzare la chiavetta consenta di aggirare questo problema.

Spero di essere stato utile a qualcuno

sono arrivato alle stesse conclusioni e quindi non ho il coraggio di spendere altri 70 euro per la Business Key, se poi non funziona ?

Se qualcuno ce l'ha e la usa con Mac OS 10.5.7 ci dica se funziona, il problema non è acquistarla, se funziona, ma di evitare di acquistare l'ennesima cosa inutile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anzitutto un saluto a tutti,

mi sono iscritto dopo aver letto questo interessante thread e anche per rispondere alla domanda di cui sopra

Premetto anzitutto che, dopo anni che usavo la preistorica smart-card siemens, lo scorso inverno sono passato (in concomitanza con la scadenza dei miei certificati) alla bk di Infocamere (un po' perchè, al momento, la situazione era un po' magmatica, dopo l'abbandono di Datamat, e i tempi prospettatimi per la sostituzione dell'accrocchio erano per me improponibili).

Fatto sta che, in mezz'oretta, dopo essere passato in camera di commercio, avevo la mia nuova businesskey con precaricati i certificati, perfettamente funzionante in ambiente winzozz.

Qualche tempo fa, avendo appreso della nuova compatibilità della bk con l'ambiente mac, ho scaricato il software occorrente ed ho provato il tutto. La cosa funziona ma - almeno sul mio portatile - con qualche intoppo. In buona sostanza, la navigazione in polis-web è continuamente interrotta da un fastidioso messaggio pop-up che mi chiede di indicare il mio certificato. Preciso che sono aggiornato al 10.5.7, e che proverò ad installare il tutto anche sul fisso a casa, per appurare se il problema è localizzato ad una macchina specifica (oppure se è generalizzato). Non mi risulta ci siano ulteriori aggiornamenti per la business-key

spero di aver dato utili indicazioni, se avete qualche quesito resto a disposizione

saluti

gianluca

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora, grazie ai post degli intervenuti ho capito che erano stati rilasciati i driver per mac della mia business key della Camera di Commercio. Li ho trovati all'indirizzo: http://www.businesskey.it/bkpermac.htm e li ho regolarmente scaricati.

Seguendo le istruzioni alla lettera ho rinominato il disco NO NAME (della bk) in "BUSINESSKEY" (maiuscolo e tutto unito), ho unzippato il file mac.zip e ho copiato la cartella decompressa "Mac" nella chiavetta. A questo punto ho lanciato dike, per vedere se la firma funzionava (non è stato necessario ripetere la prima attivazione, perché era un'operazione che avevo già completato, ai tempi, sotto windows).

Ho lanciato firefox (versione portable, dentro la bk). Ho riscontrato il problema già segnalato da altri: all'accesso a Polisweb il browser mi chiedeva a ripetizione i certificati. Per risolvere ho cliccato dal menu <firefox> la voce <preferenze> e quindi ho aperto la linguetta <cifratura>. Quindi ho spuntato la casella "quando un sito web chiede un mio certificato personale < seleziona uno automaticamente>".

Quindi ho tentato l'accesso a polisweb. la prima volta il browser ha crashato, ma poi non mi ha dato più alcun problema. Tutto funziona, insomma, firma, polisweb etc.

Spero queste non brevissime indicazioni possano essere utili ad altri

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per risolvere ho cliccato dal menu <firefox> la voce <preferenze> e quindi ho aperto la linguetta <cifratura>. Quindi ho spuntato la casella "quando un sito web chiede un mio certificato personale < seleziona uno automaticamente>".

Quindi ho tentato l'accesso a polisweb. la prima volta il browser ha crashato, ma poi non mi ha dato più alcun problema. Tutto funziona, insomma, firma, polisweb etc.

Spero queste non brevissime indicazioni possano essere utili ad altri

caspita, ottima notizia! appena posso provo anch'io in questo modo

a questo punto, ci vorrebbe un ulteriore step per completare la transizione, ossia che fosse utilizzabile la Console avvocato per il deposito telematico dei decreti. Essendo un'applicazione java, dovrebbe poter funzionare anche in ambiente mac. Qualcuno ha già provato?

saluti

gianluca

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora, grazie ai post degli intervenuti ho capito che erano stati rilasciati i driver per mac della mia business key della Camera di Commercio. Li ho trovati all'indirizzo: http://www.businesskey.it/bkpermac.htm e li ho regolarmente scaricati.

Quindi ho tentato l'accesso a polisweb. Tutto funziona, insomma, firma, polisweb etc.

tutto bene, l'ho fatto anch'io, ma come fai a spedire posta certificata con BK ? Non mi risulta che la BusinessKey inserisca i certificati nel portachiavi in modo che siano riconoscibili e utilizzabili da da mail, come invece fa la vecchia CNS, per spedire posta certificata sono costretto a utilizzare ancora la CNS con Mail.

Share this post


Link to post
Share on other sites

tutto bene, l'ho fatto anch'io, ma come fai a spedire posta certificata con BK ? Non mi risulta che la BusinessKey inserisca i certificati nel portachiavi in modo che siano riconoscibili e utilizzabili da da mail, come invece fa la vecchia CNS, per spedire posta certificata sono costretto a utilizzare ancora la CNS con Mail.

Allora, personalmente faccio così:

- predispongo il file allegato firmandolo con la business key;

- invio il messaggio usando legalmail (via webmail o attraverso Mail; in nessuno dei casi utilizzo la bk)

I parametri per configurare Mail per l'utilizzo di legal mail sono indicati a questo indirizzo:

http://www.legalmail.it/supporto_configurazione.htm

Funziona regolarmente.

Per completezza, comunque, Businesskey mi ha inserito i certificati nel portachiavi al primo avvio di dikelite.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

caspita, ottima notizia! appena posso provo anch'io in questo modo

a questo punto, ci vorrebbe un ulteriore step per completare la transizione, ossia che fosse utilizzabile la Console avvocato per il deposito telematico dei decreti. Essendo un'applicazione java, dovrebbe poter funzionare anche in ambiente mac. Qualcuno ha già provato?

saluti

gianluca

La Consolle avvocato funziona proprio con la BK..

chiedi informazioni al tuo ordine, ti daranno tutte le informazioni necessarie!

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this