MANUALE IN ITALIANO NIKON 8700...


Recommended Posts

  • Replies 27
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Era nella scatola, anche nella versione depliant "guida rapida".

Non avrai mica preso una macchina del genere senza importazione ufficiale per risparmiare qualche euro?

Decisione legittima, beninteso: se ne trovano in giro a 1000 euro e anche meno, di solito con manuali in tedesco. Alla fine della garanzia del rivenditore, però, al primo guasto o danno diventa un fermacarte.

Nital, peraltro assai precisa con il "suo" installato, se non ha importato la tua macchina con quel preciso numero di serie non ti dà come ricambio nemmeno la fibbia della cinghietta.

Link to post
Share on other sites

bè..qualche euro non direi visto che sono circa 300 di differenza e in ogni caso la garanzia per legge devi averla se il prodotto è difettoso, solo che non passi da Nital (e aspetti il tempo che ci và)..che sarà precisa, puntuale e tutto quello che vuoi ma non capisco perchè quando certi prodotti sono di importazione ufficiale si gonfia di prezzo..in Francia in Germaia o Belgio sono più furbi a pagarla 870euro O.. noi a pagarla 1130? Credo sia anche poco serio da parte di Nikon non fornire un manuale in italiano, fosse anche in PDF, e lasciare che sia solo Nital a distribuirlo con i suoi prodotti: della serie, o prendi Nital (e paghi!!) oppure ti attacchi! In ogni caso...se qualcuno mi sa indicare dove posso trovarlo lo ringrazio. Posted Image

Link to post
Share on other sites

I tuoi dubbi sono fondati; posso dirti comunque che prima di rifiutare una 8700 "globetrotter" a poco più di settecento euro più iva e prenderne una "nazionalizzata" col tesserino Nital a circa mille più Iva (e una cf da 128 come viatico) ci ho riflettuto e assunto informazioni, anche sulla possibilità di avere comunque ricambi per vie traverse.

Alla fine, ho optato per la versione ufficiale, anche se più cara del 25%, specie considerando che nel corso del 2005 la cambierò certamente con un modello futuro, e credo sia dura da vendere (oltre che poco onesto verso il compratore) una macchina non tanto senza garanzia, che è comunque a scadenza, ma proprio senza ricambi.

Circa i prezzi Nital, sono allineati agli altri listini Nikon europei: 1199 euro in Germania, 1299 in Francia, 1249 in Austria. Non è quindi questione di furbizia in normandia o nella ruhr e nebbia in valpadana.

Il fatto che gli sconti per macchine "parallele" si aggirino comunque più o meno sul 20% a me personalmente ingenera il sospetto di una evasione dell'Iva in qualche altro paese europeo, ciò che è già successo, per esempio, con alcuni importatori paralleli di automobili.

Se così fosse, si rischia di ritrovarsi non solo a cacciare l'eventuale iva evasa sotto ingiunzione, ma anche a godersi tutte le delizie del caso.

Personalmente, da un sito internet senza nemmeno telefono e indirizzo di un negozio con vetrine, come alcuni di quelli che escono da una ricerca con kelkoo, non comprerei nemmeno uno spillo.

Circa il manuale, che era poi il motivo per cui hai scritto, ti farei anche guardare il mio; il fatto è che serve proprio, specie quando hai la macchina da poco, e privarsene anche solo per poco tempo è impossibile.

A farlo fotocopiare, va certamente in pezzi.

Comunque non è Nital che localizza le macchine: il manualetto italiano è stampato in Belgio, con copyright Nikon Corporation, Tokyo.

Insomma, la separazione tra i mercati è una politica della Casa, non dei singoli importatori, e non credo che sia salutare, su componentistica ad alta tecnologia, esporsi all'impossibilità di ottenere ricambi.

Mi piacerebbe molto, però, sapere se tale pratica sia legalmente a prova di bomba, o se un consumatore, magari spalleggiato da una associazione, potrebbe vedersi comunque riconosciuto il diritto alla ricambistica.

Link to post
Share on other sites

ho letto con molto interesse il tuo post, anche se noto una certa drammaticità nell'indicare certe situazioni. Io ho già fatto diversi acquisti utilizzando kelkoo, in particolare cellulari, e devo dire che fino ad ora (mi tocco) non ho avuto nessunissimo problema,tutto è andato sempre benissimo, anche a fare riparare apparecchi d'importazione nei centri nokia .Per il prezzo della NIkon8700 da me pagato non mi ritengo più furbo delgi altri, non viviamo nelle grotte e sappiamo cosa offre il mercato, è una scelta che uno decide. Tu nonostante tutto hai deciso di acquistarla regolarmente ufficializzata da Nital, il giorno che avrai un problema saprai da chi andare. Per ogni acquisto fatto nella comunità europea la legge tutela il consumatore, insomma non è possibile che si acquisti un prodotto, con regolare emissione di fattura, e questo non sia coperto da garanzia se il prodotto è difettoso; Sarebbe illegale. Mi auguro di non avere mai un problema, almeno fino a che deciderò di tenere la macchina. Per il manuale spero di trovarlo anche se mi hanno assicurato che dovrebbe solo essere questione di tempo. Il bello è che altri produttori di macchine digitali i manuali in rete gli mettono senza preoccuparsi di chi compra ufficiale o non ufficiale (ma anche per chi perde il manuale!),come ivece fanno correttamente altre case. Nikon no. La quaità dei prodotti NON và di pari passo con la politica commerciale....che da questo punto di vista è pessima.Posted Image

Ah ..dimenticavo! l'IVA su questo prodotto l'ho pagata tutta fino all'ultimo Euro!!!

Link to post
Share on other sites

Non è questione di drammaticità, Maurizio, è questione di guardare le cose come stanno.

Il cosiddetto "gray market" ha pregi immediati per il portafogli, ma se fosse tutto così chiaro e lineare non si venderebbe una sola macchina ufficiale - mica siamo scemi, e il denaro non piove dal cielo a nessuno.

Già uno sconto del 10-15% è appetibile, figuriamoci un 30% e passa come in questi casi (850 euro su redcoon.de), e su macchine di recentissima presentazione.

Sul discorso dell'iva, sei certamente a posto solo se hai una fattura con iva esposta, che alcuni emettono solo a chi ha partita iva.

Non facciamo confusione tra garanzia (obbligatoria per legge su tutto ciò che si vende) e disponibilità dei ricambi; se si acquista uno di questi prodotti, la garanzia non è quella della Casa produttrice e fin qui passi, ma il problema successivo è l'altro, che può anche azzerare il valore dell'usato, e allora dov'è il risparmio?

In teoria sarebbe aggirabile con la disponibilità di una macchina "ufficiale" da cannibalizzare e poi riparare, come vidi fare anni fa su una reflex di origine Usa in cui servivano tendina, specchio e flangia di ricambio.

Ma erano oggetti meccanici, per cui trovavi ancora il tecnico che ci sapeva mettere le mani.

Se altri hanno informazioni diverse, ascolto volentieri: è un argomento che mi interessa molto.

Circa il manuale, la versione inglese è online e scaricabile:

http://nikoneurope-en.custhelp.com/cgi-bin

nikoneurope_en.cfg/php/enduser/std_alp.php?p_sid

HwWx24eh&p_lva=9196&p_li=&p_page=1

p_prod_lvl1=1&p_prod_lvl2=110&p_cat_lvl1=24

p_search_text=&p_new_search=1&p_search_type=3

Magari puoi fare un ocr e infilarlo in un traduttore automatico.

Per evitare di sballare le pagine del forum, l'url è stato separato in più righe, ovviamente si devono togliere i return prima di lanciarlo.

Poiché la cosa mi ha incuriosito ed ero comunque alla ricerca di altre info sulla macchina, ho fatto un giretto con google e ho visto diverse richieste del manuale italiano della 8700; evidentemente il forte sconto sul "parallelo" ha attratto molte persone.

Potresti provare a chiedere ad un negoziante che ce l'abbia in vetrina; visto che deve avere per forza già rotto il sigillo della confezione, magari il manuale può anche prestartelo per riprodurlo.

Link to post
Share on other sites

non penso che un negoziante sia molto ben disposto a tanto,a meno che non lo si consoca! avendo già posseduto una Nikon Digitale non cado dalle nuvole,mi sono fatto un buona esperienza, certo che questa è un altra cosa è un manuale credo lo si debba consultare, sulle foto in modo RAW non ne sò molto.. nella scatola ho trovato la versione francese e inglese, anche se la cosa buffa è che su ogni opuscolo la parte in italiano è presente, CD compresi!!L'unica cosa assente sono i fogli Nital, tutto il resto è esattamente lo stesso (manuale a parte).Anche la macchina è "made in japan" (temevo fosse korea o singapore come sulla precedente NIkon che avevo). Sulla garanzia gialla è indicata la Nital come referente in caso di guasto, ma la cosa buffa è che se la porto quelli che faccia fanno?..Posted Image. IN ogni caso...sentirò cosa ne pensa Altroconsumo, di cui sono socio, per avere qualche informazione in più.

Per il manuale credo che pagando qualcosa per il disturbo si trovi anche abbastanza in fretta...

A un mio amico è andata decisamente storta con una macchina che ha preso in giappone, a tokio, una p_e_n_t_a_x da 4Mp, pagata praticamente il 50% in meno rispetto al prezzo del negozio italiano...peccato che il SW della macchina è solamente in giapponese!!Posted Image

Link to post
Share on other sites

No! quello è propio un prodotto per il mercato interno, nessun manuale, nessun foglio in lingue diverse al di fuori del giapponese, SW incluso. Ma nell'ipotesi che ci fosse anche smanettare tra gli ideogrammmi non è divertente...non ci si capisce davvero niente!!Posted Image La mia precedente Nikon aveva il manuale di istruzioni in italiano mentre il SW ne era in inglese, francese, tedesco e giapponese!! Insomma...c'è sempre qualcosa che non và!!!

Link to post
Share on other sites

Il tuo amico dovrebbe mettersi fianco a fianco due fotocamere uguali, e scimmiottare sulla sua gli stessi passaggi che fa sull'altra, entrando finalmente (letteralmente a tastoni) nel menu di scelta lingua.

Poiché sarebbe troppo costoso per il costruttore mantenere versioni diverse del sistema operativo, ci scommetterei che con il clic giusto nella riga di comando giusta passa magicamente all'alfabeto latino.

Oppure, provare rivolgersi a un assistente di lingue orientali in qualche università, anche mandandogli qualche immagine delle schermate chiedendogli più o meno cosa significano.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now