Sign in to follow this  
Superm@xieroe

gruppo di continuità

Recommended Posts

Ma possibile che per un gruppo di continuità per mac devo spendere 400 e passa euro??

Naa.... ne ho visti modelli da 250€ ;) tipo i http://www.idowell.eu

Poi gli ups economici non hanno problemi, semplicemente a quanto si legge in internet l'alimentatore dell'iMac si "consuma" a supervelocità e si rompe molto prima (e il vero problema è che è di un tipo costoso e devi spedirlo in assistenza a sostituirlo e ci mettono una vita). Al massimo lo tieni senza UPS direttamente. Non è solo un problema dell'iMac ma di tutti gli alimentatori ad alto rendimento dello stesso tipo. Molti alimentatori enermax di fascia alta hanno lo stesso problema (e costano parecchio)

Share this post


Link to post
Share on other sites

effettivamente come si fa a sapere se il gruppo di continuita è adatto? io quando l ho preso mi sono lasciato convincere dal fatto che me ne hanno parlato bene e dalla disponibilita del software per mac...

io ne ho uno di questa serie:

http://www.nilox.com/index.asp?pag=2&bot=2∏=NEO&cat=GC&codfam=NEOGCGC1&des=Protez.+per+pc&desc=Gruppi+di+continuita&desc_test=

andra bene per il mio iMac G5 al quale è attaccato da vari mesi?

in teoria cambierebbe qualcosa se io non lo attaccassi direttamente, cioè, se attaccassi ad esempio l'iMac ad una ciabatta e la ciabatta al gruppo di continuita?

grazie della consultazione :)

Pode

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti,

ho deciso di comprare un gruppo di continuità per il mio iMac e uno per il pc di mio padre...dato che non ho capito bene la differenza tra gli SmartUPS e i BackUPS...vi allego i modelli che il mio fornitore ha disponibili...secondi voi quale và bene per il mio iMac???

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, alimento il mio computer tramite un UPS della Mustek denominato PowerMust 600 USB, ha notevoli caratteristiche ed in particolare ha un tempo d'intervento

inferiore a 3 msec.

Pesa circa 6 kg, ha una bella linea ed è costato 50€.

Devo dire che sono particolarmente soddisfatto.

Per chi richiede una maggione autonomia in caso di black out c'è la versione 800 ma costa ovviamente un pò di più.

Bye

Tonino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi dispaice contraddirti ma la linea Back-UPS non va bene con i Mac, ci voglione gli Smart-UPS perchè l'alimentatore degli iMac è un PFC e richiede una forma d'onda sinusoidale.

Ovviamente funziona anche la linea Back-UPS ma cìè il rischio di danneggiare l'alimentatore del Mac a lungo andare...

Qua si dice che l'APC in versione non smart non va bene perchè non ha un'uscita sinusoidale...

ma a stare alle specifiche di questo modello:

http://www.apcc.com/resource/include/techspec_index.cfm?base_sku=BE700%2DIT&total_watts=200

sembrerebbe che l'uscita sia sinusoidale... cito:

Tipo di forma d'onda Stepped approximation to a sinewave

Che sarebbe una sinusoide approssimata a a gradini

Non dovrebbe quindi andare bene?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this