Sign in to follow this  
filippo

MacOs 9 e precedenti

Recommended Posts

Guest

Beh, non è proprio così: si acquista una macchina con una licenza software per il sistema operativo, quindi mi pare corretto che il CD non possa essere usato con un altro computer, soprattutto considerando il fatto che MacOS NON ha alcuna protezione, neanche tramite numero seriale e quindi facilmente copiabile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Occhio che state inneggiando alla pirateria.

Il fatto che un programma si installi su piu' macchine non vuol dire che sia legale farlo.

Se se ne accorge il Macity stuff vengono e vi fanno un "cubo" cosi'.

Vi ho avvertito...

Solo Jobs puo', in pubblico, parlare allegramente di rippare CD e farne degli MP3 e masterizzare musica in piena liberta'.

Se ci fosse la SIAE in USA sarebbero saliti sul palco...

:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa Matteo, dove hai letto che la "licenza software per il sistema operativo" vincola lo stesso ad essere usato solo e unicamente con la macchina con cui l'hai ricevuto in bundle?

Io ho sempre trovato solo e unicamente le stesse licenze Apple che danno (sempre uguali) con qualunque software (OS o applicazioni): acquistato o ricevuto in bundle...

E poi allora perchè sullo stesso CD alcuni applicativi sono installabili dove vuoi e altri no?

Sinceramente, continuo a non capire la logica (che per certi versi mi sembra anche negativa per Apple stessa).

Mi spiego meglio con un esempio.

Acquisto una macchina (mettiamo un PB) e ho in bundle Clarisworks 4, ne acquisto un'altra tempo dopo (mettiamo un iMac) e mi arriva anche Appleworks 5.

Allora adesso ho due versioni successive dello stesso pacchetto software, entrambe con regolare licenza d'uso: per quale motivo Apple dovrebbe impedirmi di installare la versione 5 anche sul PB?

Cosa ci guadagna a farmi questo dispetto?

E cosa valgono allora le regolari licenze d'uso che ho in mano?

Niente, direi, visto che quando esce Appleworks 6, l'unico modo che ho di ottenerlo è di acquistarlo in negozio a prezzo pieno (non uno straccio di politica di upgrade).

Escludo a priori ovviamente di comprare una terza macchina apposta o di comportarmi come MS ci dipinge: copiandolo da qualcun'altro...

Però, guarda un po', se lo compro in negozio ci trovo ancora la stessa identica licenza d'uso di cui già dispongo in duplice copia e, adesso, potrei installarlo su entrambe le macchine...

Mi dispiace ma continuo a non vedere la logica e il profitto (di Apple) che sta dietro a tutto questo.

Tu sì?

Bene: allora mi auguro che tutti i tuoi software (ovviamente originali, non lo metto neanche in discussione) tu li abbia installati sempre e solo su un'unica macchina oppure acquistati in multipla copia.

;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Angelo>

Uffa uffa sempre la stessa storia!!!

Una cosa e' il legale

Una cose e' il morale

Una cosa e' il ragionevole.

Solo il primo punto conta in tribunale.

Sulla licenza d'uso c'e' scritto come devi comportarti.

Leggitela e lo saprai.

Sulla mia licenza di LightWave 3D c'e' scritto in maniera chiara e precisa che possso installare LW su 1 (un) computer alla volta (cioe' se lo sposto devo cancellare l'installazione precedente) e mi concedono di fare 1 (una) copia di backup su 1 (un) hard disk.

Saremo probabimente d'accordo che l'ultimo punto e' *stupido* e saremo d'accordo che se mi faccio una copia di backup su CD-Rom e' difficile che, anche se la finanza venisse a trovarmi, mi possano fare storie visto che ho la scatola e i manuali e persino il dongle USB, ma se lo volessero *sarebbe legale perseguirmi*.

Il fatto che una ditta fornisca upgrade a prezzo scontato e' bonta' loro.

Se non lo fanno possiamo dire che sono dei ba****di se ti fa sentire meglio ma questo non ti autorizza a copiare il software.

Le leggi sono leggi.

Poi fai quello che ti pare...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diego>

A volte sono d'accordo con te, altre volte però sei proprio strano...

Visto che ci tieni tanto a spostare il discorso sulle copie, ti dico solo:

1) legale, morale e ragionevole sono tutti termini intrinsecamente legati all'interpretazione, nessuno dei quali potrebbe esistere in un linguaggio formale e nessuno dei quali ha in ultima analisi un significato vagamente assimilabile al concetto di assoluto;

2) non uso Lightwave, non so a che serve e non ne ho mai parlato, cosa c'è scritto su quella licenza non lo so, se la licenza fosse scritta dalla casa madre e questa fosse americana, potrebbero anche scriverci che copiandolo puoi essere condannato a morte ma sarebbe legale in USA, non in Italia, e in quel caso la licenza varrebbe quanto la carta igienica;

3) non ho mai parlato di copiare il software tranne quando si era discussa la nuova legge in materia (che autorizza a farlo, leggitela e lo saprai) e comunque non ho mai posseduto software copiato nè ho mai incitato a copiarlo e non capisco l'astio che sembra trasparire dal tuo tono quando mi informi a mo' di gendarme che tu e non so chi potete "dire che sono dei <FONT COLOR="ff0000"></FONT>" ma la vostra affermazione non mi "autorizza a copiare il software"...

OK, se ti fa piacere ne prendo atto, ma ti consiglio di bere una camomilla e mirare ai tuoi soliti bersagli: lì di solito ci azzecchi...

Ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ahem... Credo di aver buttato la licenza, stasera controllerò :-)

Ma, insomma, c'è scritto che la mia copia di OS 9 è vincolata o non c'è scritto ? Perchè, nel secondo caso, potrei installarlo dove voglio: che poi me lo impediscano in modo subdolo è un altro discorso. E perchè non scriverlo chiaro e tondo ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

ciao a tutti, purtroppo non sono mago di informatica e se pur posseggo un iMac 350 - 128 MB Ram e Sytem 9.0.4 da oltre un anno sempre senza problemi, ultimamente riscontro parecchi problemi allo spegnimento dell'iMac.

Ci lavoro normalmente, mi collego su internet ecc. ecc. ma quando devo smettere, cliccando sul pulsante di accensione o impartendo il comando dal menù per spegnerlo il Finder si blocca, scompaiono le icone e rimane sullo schermo solo lo sfondo....l'unica maniera per spegnerlo è resettarlo e togliere la corrente altrimente all'avvio il problema si ripresenta.

Ho già provato a disabilitare qualche estensione ma senza nessun riscontro, considerando poi che le uniche estensioni di terze parti sono solo quelle relative al masterizzatore, allo scanner ed alla stampante.

Cosa devo fare??????????

HELPME

Michele

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Può essersi semplicemente corrotto qualche file del sistema (preferenze, ecc…); prova a fare una routine di diagnostica: resettare le PRAM (premi mela+alt+P+R all'avvio finché non senti un secondo avvio) e ricostruisci la scrivania (premi mela+alt quando vedi caricare le estensioni, quando vedi il messaggio "sei sicuro di ricostruire la scrivania?", rilascia i tasti e premi OK).

Se il problema si presenta di nuovo potrebbe essere necessario controllare il disco con le Norton Utilities (mi raccomando la versione più aggiornata possibile).

Ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Salve a tutti! Problema: ho un 9500 con Mac Os 8.6 ed un G3 350 con Mac Os 9.1 sono connessi in rete con un cavo crossover (quindi niente hub e tranceiver vari), vorrei utilizzare il protocollo TCI/IP per le connessioni di rete, visto che nelle giuste condizioni, realizza velocità di trasferimento dati nettamente superiori a quelle concesse dal protoccolo Appletalk. Avevo ed ho qui sotto gli occhi un articolo di una rivista che spende una pagina per dire come funziona, peccato che si siano dimenticati di spiegare come si fa. Per quanto ho capito se il client è il Mac con 8.6 ed il server quello con il 9.1 dovrebbe essere possibile effettuare il trasferimento veloce. Qualcuno di voi può aiutarmi? Grazie 2001. José

Share this post


Link to post
Share on other sites

A mio modesto parere non e' possibile effettuare la normale condivisione files se non usando Appletalk.

E' vero' che e' piu' lenta, ma ha altri innegabili vantaggi. Per esempio i dischi condivisi li vedi dalle finestre apri/salva.

Se passi a TCP/IP e' sufficiente che tu attribuisca alle due macchine due IP fasulli (non ricordo da quale pannello di controllo).

Poi in tutti i servizi tipo http, ftp, hotline etc etc usi come indirizzo della macchina server quello dei due che vuoi usare come server.

Usa Hotline, come protocollo di scambio.

Va il doppio piu' veloce (e' un mostro, con un Performa arrivo a 500KB/sec!!!) e conserva le risorse dei Mac. Trovi software client e server su www.bigredh.com

Poi piazzi un bell'alias del disco rigido nella cartella files e vai alla grande (il client ti naviga l'intero disco del server!).

Gli ultimi client scaricano persino cartelle intere.

Non ricordo (e' tanto che non mi serve piu') se puoi anche fare le due cose assieme.

Cioe' usare sia Appletalk che TCP/Ip assieme. Insomma condivisione files e client/server hotline

Forse sto dicendo una idiozia. Del resto sono uno sperimentale, non un teorico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ciao, ho una rete configurata come vorresti tu, devi fare questi semplici passi:

mela > pan contr > appleshare: setti via ethernet

mela > pan contr > tcp/ip setti come di seguito:

connes: via ethernet

config: Manuale

indirizzo ip: 192.168.1.100 (sull'os 9.x)

Maschera di sottor: 255.255.255.0

Ho specificato sull'os 9.1 perchè solo dal system 9.x è possibile rendere i file condivisibili via tcp/ip (a meno che non utilizzi appleshare ip)

tieni anche presente che gli ultimi tre numeri possono arrivare fino a 255. (192.168.1.xxx)

A questo punto devi aprire

mela > pan contr > condivis. docum e abilitare sotto la voce "avvia/stop" il tastino del tcp/ip (più ovviamente avviare la condivisione dal tasto avvio)

adesso dal mac con il sys. 8,6 vai in:

mela > scelta risors. > appleshare. qui a dx vedrai il mac: lo selezioni senza cliccare, ti sposti sul tasto sotto "indirizzo ip server" clicchi e inserichi l'indirizzo ip che hai assegnato alla macchina - 192.168.1.100 e il gioco e fatto...

PS. nelle opzioni del controllo tcp/ip se selezioni amministratore compare un tasto chiamato opzioni, da lì puo obbligare anche il tcp/ip a restare sempre attivo.

Se poi vuoi essere sicuro che stai lavorando sotto tcp/ip puo verificare così:

se non hai attribuito un'icona personalizzata al mac, quando appare sulla scrivania lo vedrai con una pallina verde sotto, così sei sicuro di essere in tcp.

Vedrai che è sensibilmente più veloce!

Ciao

Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites

So che di VM su questi lidi si e' gia' parlato e straparlato.

Ho di recente espanso la RAM di un iMac 350 a 128 MB.

Ebbene qualcuno diceva che OS 9 ha un'ottima gestione della VM.

Sara'.

Io, tenevo la VM accesa a 129 MB totali, e sull'iMac avviato di fresco ascoltavo un MP3 con iTunes e contemporaneamente cercavo di connettermi al mio provider con Remote Access.

Ebbene il suono si spezzava in continuazione.

Ho riavviato il Mac senza VM e ora la musica non perde un colpo.

L'OS e' il 9.0.3...

Qualcuno ha qualche commento?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this