Perchè windows è brutto?


Recommended Posts

>Vuoi ora diventare il mio duce e giudice?

non io.

La societa' si fonda sulla cessione di alcuni diritti allo stato (tra il quali il monopolio legittimo della coercizione), in modo da garantire la pace sociale.

In sostanza, tu rinunci alla possibilita' di prendere un pezzo di terra e metterci un recinto, di prendere una donna e stuprarla, di farti giustizia incendiando la casa del tuo vicino, in cambio del fatto che neppure gli altri potranno fare altrettanto a te.

Sono concetti baslari che ci provengono addirittura da Hobbes, e dubito che tu possa costruire una comunita' facendone a meno.

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 312
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Guest gennaro_mac

hai mai,e dico MAI, per caso letto una mia AFFERMAZIONE in merito?

Oppure, se leggi un poco, hai notato che insieme ad Okami abbiamo semplicemente convenuto che secondo noi POTREBBE essere che virus e gli antivirus li fanno le SWhouse e lo stesso vale per medicine e malattie dall'industria farmaceutica?

Fare affermazioni del genere richiede una conoscenza di prove, non puoi dire che sospetti qualcosa di qualcuno così. Siccome queste tue affermazioni sono affermazioni FORTI, per dargli un minimo di credito senza far sorgere un sorriso, mi devi dare la base su cui poggi le tue teorie. Altrimenti non puoi aspettarti alcunché dal tuo interlocutore ...

Buon per te.Il mio era un esempio.Non so nemmeno (guara caso) a cosa stai lavorando.Magari sei uno sviluppatore di promemoria per desktop, che ne so io?Era del tutto ipotetico, per spiegare.

Vedi, sei tu che pretendi che la gente intraveda chissà che dalle tue frasi e poi prendi alla lettera quelle dette dagli altri.

Ti sto dicendo che un qualunque sviluppatore, ingegnere, tecnico che lavora a qualcosa di complesso riesce ad immaginare tutti i possibili usi di quel che sta creando ... se poi in mezzo ci sono i militari pensi che l'environment in cui lavori sia di tipo "liberale" e non sotto stretto controllo? Bah ...

A sì scusa se lo ho messo in dubbio...non volevo sfidare la tua cultura generale tirando fuori questa chicca, ma da casa mia non sivede la tu amaglietta con su scritto che sapevi di questa cosa...

Beh, sai a volte ci sono persone che cercano d'insinuare dubbi su "segreti" e "misteri" che gl'interlocutori ignorano. Ad ogni modo l'esempio che hai portato è di dominio veramente pubblico, specialmente in questo periodo in cui la Vespa fa l'anniversario e se ne parla tanto...

E perchè mai?Ho mai parlato di prese di posizione inmerito?Altre farneticazioni vedo.Non preoccuparti,puoi unirti a mc100 e a guess,e a un ultimo che vi batte tutti.

Vacci piano ... mi pare per lo meno comico che uno che parla di cospirazioni di case farmaceutiche contro l'umanita parli poi di farneticazioni ... tu piuttosto mi pare della stessa scuola di betabella ...

Link to comment
Share on other sites

> non esattamente.

la distinzione non è tra lavoro manuale/intellettuale ma riguarda la sua fungibilità;

il lavoro di un minatore può farlo praticamente chiunque;

il lavoro di un ingegnere informatico molti meno;

il lavoro di uno sportivo (parliamo di un campionissimo beninteso) solo pochissimi.

(prova del nove: un informatico ed un calciatore possono essere spediti in minera, ma un minatore non può essere messo alla tastiera o in sella ad una moto da GP)

prima di ciarlare a bocca spalancata leggiti tutti i post e eviterai domande stupide a cui sono state datte tutte le risposte del caso con dovuta perizia di esempi, metafore e quant'altro.

1) insegnami a ciarlare a bocca chiusa maestro...

2) leggermi tutti i post? già fatto.

3) tu ora rileggi il mio: se vuoi sostenere che ho detto qualcosa di stupido provaci; se invece vuoi sostenere che ho formulato una "domanda stupida" ti faccio notare che il mio messaggio non contiene alcun quesito; a questo punto che l'aggettivo "stupido" è già tornato di gran carriera verso chi lo aveva incautamente scagliato...

4) "con dovuta perizia di"? ti manca.

(più probabilmente avresti voluto scrivere "con dovizia di", ma pazienza...)

***

vorrei chiedere maggiori lumi su quest'altra chicca:

Sapevi,per esempio,che le bobine della fiat vengono usate sulle moto ducati?

nel pompone troverebbero alloggiamento bobine di marca Fiat?

questo non l'avevo ancora letto su alcuna maglietta.

(a quello che avevo sentito dire persino nei motori Fiat le bobine non sono Fiat, bensì Champion, Sagem, MagnetiMarelli, ecc., cioè ditte di componentistica specializzata che forniscono tutti i fabbricanti di motori: come tali sanno benissimo che il loro pezzo sarà destinato a quel particolare utilizzo)

***

della stessa scuola di betabella ...

mannaggia... ha fatto scuola ?!?!
Link to comment
Share on other sites

[...] tu rinunci alla possibilita' di prendere un pezzo di terra e metterci un recinto, di prendere una donna e stuprarla, di farti giustizia incendiando la casa del tuo vicino, in cambio del fatto che neppure gli altri potranno fare altrettanto a te.

Il contratto sociale a cui fai riferimento si esprime nella rinuncia all'auto-giustizia ed alla re-missione di questo diritto naturale in favore dello stato quale organizzazione collettiva.

E' il simbolo assunto per denotare la nascita della società civile e VIENE MENO (per quanto riguarda la filosofia del diritto, s'intende) nel caso di NEGLIGENZA o DOLO dapparte dello stato.

Esempio: Il PM dice che un reato diffuso e continuato noto anche ai muri non trova riscontro dalle indagini preliminari e domanda l'archiviazione della querela che il GIP gli concede perché - a prescindere dal mancato riscontro - afferma che ciò che il falso ideologico, la diffamazione, la calunnia, il procurato allarme e l'istigazione a delinquere di una marea (che so) di telespettatori non costituisce reato; così lasciando l'individuo associato in balia dell'offesa impunita.

C'entra poco o punto ma mi garbava la precisazione //

::

Link to comment
Share on other sites

quello che tu hai scritto è un'aggiunta rispetto a quanto scritto da mc100: entrambe le vostre esposizioni sono corrette.

capisco perché lui ha compiuto la propria, ma non capisco dove tu voglia andare a parare con la tua precisazione...

il copyright è forse un caso di negligenza o dolo dapparte dello stato? giustifica la ruberia?

Link to comment
Share on other sites

Certo che no, in tutti i sensi.

Il mio era un intervento off topic ma in ogni caso mi sembra discutibile che la SIAE si intaschi i diritti d'autore per i dischi che vende Bruce Springsteen (che a questo serve il bollino).

Dazi e gabelle medioevali non c'entrano col Copyright che in questo caso è ... left.

::

Link to comment
Share on other sites

Quand'ero adolescente, ho letto alcuni dialoghi di Platone (ne ricordo due in particolare, il Fedone e l'Apologia di Socrate).

Una cosa che mi aveva colpito all'epoca era che Socrate rimane fedele fino all'ultimo alle leggi del suo stato, anche se, ovviamente, non le condivide (almeno in parte).

Secondo me, il fatto che non si sia d'accordo con una legge non implica che la si possa infrangere.

Link to comment
Share on other sites

Secondo me, il fatto che non si sia d'accordo con una legge non implica che la si possa infrangere.

Se ti riferisci alle mie affermazioni dirò che, si, hai ragione altrimenti ci sarebbe l'anarchia ma fino ad un certo punto per evitare di legittimare nazisti e fascisti di ogni colore che eseguivano solo gli ordini.

::

Link to comment
Share on other sites

Quand'ero adolescente, ho letto alcuni dialoghi di Platone (ne ricordo due in particolare, il Fedone e l'Apologia di Socrate).

Una cosa che mi aveva colpito all'epoca era che Socrate rimane fedele fino all'ultimo alle leggi del suo stato, anche se, ovviamente, non le condivide (almeno in parte).

Secondo me, il fatto che non si sia d'accordo con una legge non implica che la si possa infrangere.

quoto, quoto, quoto! (e se non l'avessi fatto avrei tradito la citazione che campeggia sotto il mio avatar).

la normativa SIAE è ingiusta? cambiamola.

siamo in democrazia ed abbiamo un parlamento deputato a rappresentarci nel procedimento di formazione delle leggi...

le dittature (indifferentemente naziste e comuniste, o di altri flavours) solitamente non sono investite del potere dalla maggioranza del popolo (talvolta lo sono solo in una fase iniziale, che poi viene tradita): perciò il dittatore non han siglato con il suo popolo quel contratto sociale cui abbiamo fatto riferimento; non esistendo il contratto sociale anche il popolo non sarebbe vincolato verso il proprio governo.

Link to comment
Share on other sites

Se ti riferisci alle mie affermazioni dirò che, si, hai ragione altrimenti ci sarebbe l'anarchia ma fino ad un certo punto per evitare di legittimare nazisti e fascisti di ogni colore che eseguivano solo gli ordini.

::

Certamente! Ma io volevo dire una cosa diversa; ricordo che Socrate si fa uccidere perché il tribunale lo aveva condannato a questa pena.

Link to comment
Share on other sites

Non farmi passare per un despota aggiungendo "che LUI considera per bene", ho chiaramente scritto "per bene" in maniera del tutto generale!Ch efai come guess?Mi metti le parole in bocca (bè,con "in bocca e "metti" mi immagino ora che mi aspetterà!:o).

jackoilrain, non ho il piacere di conoscere questo "guess" che continui a citare nei tuoi post... Se invece ti riferisci a me, il mio nick è guass, con la A!!! Già ci sono tanti qui nel forum che scrivono veramente male (non ti metto tra questi, per inciso), almeno cerchiamo di leggere bene!!!

Per il resto, se TU parli di persone "per bene", è quantomeno lecito supporre che intendi quelle che TU ritieni per bene. Altrimenti, la tua frase nel contesto in cui l'hai detta non avrebbe senso. Quasi tutti, infatti, possono essere considerati "per bene", dipende solo da chi giudica!!!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share