Impaginazione libro, parte II


aisha
 Share

Recommended Posts

Dopo i validi suggerimenti ricevuti in un thread più sotto, mi sono messa di buzzo buono e, nei ritagli di tempo, ho cercato la soluzione che fosse per me ottimale per l'impaginazione del libro.

Sono giunta alla personalissima conclusione di aver trovato un metodo valido, ditemi se secondo voi ho fatto qualcosa di superfluo o se qualcosa poteva essere gestito meglio!

. ho lavorato sulle mastro dx e sin, impostando per ognuna una cornice di testo e collegando le 2 cornici; ho preferito impostare subito la cornice così che, se un domani decido che il bordo inferiore non è più di 2 cm ma di 2.1, mi basta agire nel mastro per avere il documento sistemato!

. ho creato uno stile di paragrafo "generico", ossia quello che definirà le proprietà del font principalmente usato nel documento (diciamo, per un 95%!). Quindi carattere, misura, giustificazione, sillabazione e via dicendo

. ho creato degli stili di carattere per "variare" il testo base: ad esempio, ho creato uno stile "corsivo" e uno stile "grassetto", ma anche un altro paio di stili differenti per le parti di documento dove ho, ad esempio, un font differente da usare (potrebbero essere semplici parole, frasi e forse qualche paragrafo)

. ho importato il testo da un documento word, eliminando tutta la formattazione, così da avere il testo "pulito"

. con un seleziona tutto, ho impostato al testo lo stile di paragrafo di default

. nei punti dove mi interessava il testo in grassetto, corsivo, con altri font e via dicendo, ho applicato lo stile di carattere

Adesso, di massima, dovrei aver raggiunto questi risultati:

- se devo modificare i margini, mi basta agire sulle 2 pagine mastro

- se devo modificare un font, mi basta agire sugli stili

Non ho ben chiara, però, una cosa: se ad esempio ho utilizzato il font "A" (definito nello stile di paragrafo di default), e devo passare al font "B", mi basta solo modificare il font nello stile di default o devo fare qualcos'altro? Con un seleziona tutto e l'applicazione del font, mi andrei a perdere eventuali corsivi, grassetti e via dicendo!

Insomma, per adesso questo è quanto, e devo dire che sono abbastanza soddisfatta del lavoro fatto fin qui!

Ci sono, come chiedevo sopra, altre cose che dovrei tenere in considerazione per evitare di "moltiplicarmi" il lavoro o sto procedendo abbastanza benino? :)

Grazie a chiunque voglia dire la sua!

Aisha!

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 26
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Grazie premio_oscar! Mi fa piacere sapere di non aver preso strade assurde!

Per i fogli di stile che citi, sono quelli a cui si accede da Layout->stili sommario? O proprio no ho capito? :) (l'help in linea non ha voci relative ai "fogli di stile")

In caso positivo, mi studierò come usarli perchè, su 2 piedi, non ci ho capito granchè! :P

Ma, mi chiedo, i fogli di stile sono comodi da usare nel caso di una sostituzione tipo quella che ho descritto sopra o è comunque buona norma impostarli da principio?

Grazie-bis!

Link to comment
Share on other sites

...

Per i fogli di stile che citi, sono quelli a cui si accede da Layout->stili sommario? O proprio no ho capito? :) (l'help in linea non ha voci relative ai "fogli di stile")

...

Ho usato termine che ti ha creato un po' di confusione. Perdonami (scrivo in fretta mentre sono in ufficio incasinato con vari lavori). Perdonato???

"fogli stile" = "stile di paragrafo", cioè proprio quello che hai usato tu in maniera corretta.

Con "stile di paragrafo" praticamente padroneggi con il testo.

Continua così e complimenti di nuovo!

Link to comment
Share on other sites

Dopo i validi suggerimenti ricevuti in un thread più sotto, mi sono messa di buzzo buono e, nei ritagli di tempo, ho cercato la soluzione che fosse per me ottimale per l'impaginazione del libro.

Sono giunta alla personalissima conclusione di aver trovato un metodo valido, ditemi se secondo voi ho fatto qualcosa di superfluo o se qualcosa poteva essere gestito meglio!

. ho lavorato sulle mastro dx e sin, impostando per ognuna una cornice di testo e collegando le 2 cornici; ho preferito impostare subito la cornice così che, se un domani decido che il bordo inferiore non è più di 2 cm ma di 2.1, mi basta agire nel mastro per avere il documento sistemato!

. ho creato uno stile di paragrafo "generico", ossia quello che definirà le proprietà del font principalmente usato nel documento (diciamo, per un 95%!). Quindi carattere, misura, giustificazione, sillabazione e via dicendo

. ho creato degli stili di carattere per "variare" il testo base: ad esempio, ho creato uno stile "corsivo" e uno stile "grassetto", ma anche un altro paio di stili differenti per le parti di documento dove ho, ad esempio, un font differente da usare (potrebbero essere semplici parole, frasi e forse qualche paragrafo)

. ho importato il testo da un documento word, eliminando tutta la formattazione, così da avere il testo "pulito"

. con un seleziona tutto, ho impostato al testo lo stile di paragrafo di default

. nei punti dove mi interessava il testo in grassetto, corsivo, con altri font e via dicendo, ho applicato lo stile di carattere

Adesso, di massima, dovrei aver raggiunto questi risultati:

- se devo modificare i margini, mi basta agire sulle 2 pagine mastro

- se devo modificare un font, mi basta agire sugli stili

Non ho ben chiara, però, una cosa: se ad esempio ho utilizzato il font "A" (definito nello stile di paragrafo di default), e devo passare al font "B", mi basta solo modificare il font nello stile di default o devo fare qualcos'altro? Con un seleziona tutto e l'applicazione del font, mi andrei a perdere eventuali corsivi, grassetti e via dicendo!

Insomma, per adesso questo è quanto, e devo dire che sono abbastanza soddisfatta del lavoro fatto fin qui!

Ci sono, come chiedevo sopra, altre cose che dovrei tenere in considerazione per evitare di "moltiplicarmi" il lavoro o sto procedendo abbastanza benino? :)

Grazie a chiunque voglia dire la sua!

Aisha!

se non sono indiscreto che tipo di libro è? :)

Link to comment
Share on other sites

ah ok

speravo in qualcun altro che coltivasse la mia stessa passione :(

ma sai anche come creare il giusto formato su word di mac? :)

hai scritto un libro o dei libri? oppure per passione intendi la lettura?

te lo chiedo perche sono appassionato di pagine piene di caratteri, non ho mai scritto un libro -anche se ho redatto tanti articoli ed ho fatto una tesi sul mercato discografico che vi si avvicina per il modo in cui sono trattati gli argomenti- ma mi piace questa via d'espressione

Pode

Link to comment
Share on other sites

beh meglio precisare una cosa: io vorrei diventare uno scrittore di romanzi d'avventura e quindi mi diverto a scrivere racconti e libri (o almeno provarci) per ora ho scritto solamente un libro (se così lo si può definire) di appena 190 pagine che sto riscrivendo poiché mi sono reso conto che era fatto troppo di "fretta" inoltre ne sto scrivendo altri due, uno sul triangolo delle bermuda (ma mi sa tanto che se non trovo qualche idea sarà soltanto banale mondezza) e uno che sono arrivato a circa 230 pagine. Volevo sapere se c'era qualcuno che condivideva questa passione.

p.s: mi dimenticavo che adoro leggere...sempre libri d'avventura però...nell'ipod ho 8 audiolibri di camilleri e sto collezionando degli audioracconti quindi affermo con certezza che adoro leggere :)

Link to comment
Share on other sites

... ho importato il testo da un documento word, eliminando tutta la formattazione, così da avere il testo "pulito"....

a parte la canzone (ti è piaciuta?:confused: )... parliamo di cose serie.

Ora mi sono accorto di questa frase... cosa intendevi con "eliminare tutta la formattazione... da avere il testo pulito"???

Ma se dovessi impaginare un libro di centinaia e centinaia di pagine e dovessi mantenere inalterati tutti i corsivi, grassetti, maiuscoletti, apici (e varie combinazioni)... che autori e/o editori richiedono? Che faresti? Leggeresti parola per parola, riga per riga per rimettere tutta la formattazione nel tuo "testo pulito"??

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share