Sign in to follow this  
Guest

L'informaMac

Recommended Posts

Ho Letto con piacere che qualcuno dia un'occhiata in giro per vedere in quali condizioni sono "proposte" le macchine di Cupertino. Non a caso ho usato il termine proposto, poichè effettivamente è questo che viene fatto nella più parte dei centri elencati nel vostro articolo. Vengo al dunque. Sono Mac user ogoglioso e più che soddisfatto da più di 13 anni. Ho usato per lavoro e per diletto la più parte delle macchine di Apple uscite sino ad ora e aggiungo ne ho sempre parlato benissimo e tentato ovviamente di divulgarne il "verbo" ogni tanto riuscendoci, spesso no. Ultimamente mi è capitato di consigliare ad un paio di amici l'acquisto di un macintosh (come sempre). Ovviamente non conoscendolo ho fatto provare loro l'ebrezza di un giro su un G4 con mac osx 10.2, facendogli vedere le potenzialità del sistema, visto che entrambi dovevano utilizzarlo più che altro per fotografia digitale (in via amatoriale). Soddisfatti, ho detto loro di recarsi in uno dei centri da voi elencati nell'articolo (stupidamente), Unieuro e Mediaworld per dare un'occhiata più da vicino ai nuovi prodotti e chiedere così ulteriori informazioni. Insomma per farla breve entrambi sono stati dissuasi dal personale dei 2 centri dall'acquisto "di macchine costose e per utilizzo solo professionale, visto la difficoltà di reperire software o quant'altro". Ovviamente poi hanno proposto loro degli squallidi PC ad un prezzo "onesto", e con tutto il necessario "facilmente" reperibile. Secondo voi che cosa hanno acquistato?

PS: Ciò è accaduto diversi mesi fa, nel frattempo uno dei due ha già cambiato la "macchina" 2 volte poichè non riusciva a fare ciò per cui l'aveva acquistata, l'altro è in procinto di disfarsi del "grande affare". Non sto a descrivere i vari avanti e indietro dall'assistenza per "intopi" vari, e le innumeri volte che è stato ricaricato o cambiato il software (da ME a 2000 a XP).

In effetti sono Meglio i PC dei MAC..... :-)))))

Grazie per avermi ospitato e scusate la prolissità ma dovevo sfogarmi con qualcuno, sperando che "mamma" Apple legga...........

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Salve,vengo dal mondo PC/Linux e sono un'appassionato di Video Digitale.

Mi piacerebbe compare un MAC per poter lavorare con il video editing.

La mie domande sono queste:

1) E' possibile comprare un poratile ibook che ha PCI (ho visto che non montano più questa tecnologia)?, purtroppo le maggiori (e più professionali per un prezzo intorno ai 500 euro) schede di video editing devono essere collegate tramite PCI. Ad esempio la buona ed una delle ultime uscite Canopus ACEDVio compatibile con MAC ma per forza va collegata con PCI.

2) Voi cosa mi consigliate come soluzione MAC (anche usato)magari ad un prezzo ragionevole perchè non ho molti soldi a disposizione per lavorare con il video editing (lo so che molti MAC hanno la porta Firewire) ma ha me servono tutti i tipi di uscite/ingressi come gli analogici etc..come appunto la Canopus ACEDVio.

Grazie per l'attenzione..Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Scusa, ma forse conosco poco il tuo mondo, ma ci sono notebook pc con i slot PCI?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh, credo proprio di no :-)

Penso che aadadada si riferisca alla PCcard...

Però esistono, sia per mac che per pc, box esterni con slot PCI da collegare alla PCcard dei notebook

Tornando in topic: aadadada, purtroppo nessun Mac "consumer" (iMac-eMac-iBook) ha slot di espansione PCI / PCcard...

Se ti serve proprio, devi orientarti su un PowerMac o su un PowerBook; prova a cercare un PowerBook usato, potresti trovare qualcosa a prezzi vicini all'iBook nuovo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fabrizio secondo me un apple non si acquista da mediaworld e dovrà continuare ad essere sempre così....

Se i tuoi amici si sono fidati del primo commesso di mediaworld non meritavano ancora un apple.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Come la vedo io: da un commesso di grande centro commerciale non comprerò mai non solo un computer (PC o Mac che sia) ma nemmeno una lavatrice, un frigorifero o qualunque articolo che abbia un manuale d'istruzioni.

Troppo impossibile che un commesso (per quanto esperto) possa sapere tutto di tutto... quando nel giro di mezz'ora deve illustrare un pc e poi un telefonino, e poi una lucidatrice, e poi una videocamera......

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

E' fatta.

Anche uno dei più famosi capisaldi del mondo Mac è caduto, di fronte al major sponsor della Williams F1.

IL CATALOGO 2004 DI IKEA!!!!!!!!

Bohoooo..... Era così bello sfogliarlo e vedere Mele Mordicchiate dappertutto, adesso è intriso di HP desktop, notebook, stampanti ecc. ecc.

Anche in questo caso, ha vinto la vil moneta.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ragazzi, scusate, ma vorrei contestare un attimo. Secondo me se vediamo così pochi Mac in giro è ANCHE perchè non li si trova nei centri commerciali... secondo voi un qualunque genitore che se ne intende poco di computer, dove andrà a comprare un macchina per il figlio che ha appena finito la 3a media? E cose del genere... io credo che anche la scarsa visibilità nei canali di distribuzione più "popolari" sia uno degli errrori delle politiche commerciali di Apple. Certo, poi i commessi in genere non saprebbero distinguere un Mac da una macchinetta espresso (a quando un "combo" G7-Saeco con Safari 3.0 e caffè Illy?!), ma non penso che le cose siano poi tanto diverse con i Pc, il problema è che ci vuole una formazione seria sui rivenditori!

Fabrizio, secondo me prima o poi i tuoi amici arriveranno a dirti, in tono molto "casuale": "... Ma quel tuo Mac, dov'è che l'avevi preso?".

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma perche', chi compra apple chiede informazioni ai commessi dei centri commerciali? Posted Image

chi vuole un apple sa gia' tutto quello che c'e' da sapere, vuoi perche' legge riviste, vuoi perche' si informa su internet, etc.

invece l'utente casuale che nel centro commerciale nota un prodotto apple e, incuriosito chiede informazioni al commesso di turno, difficilmente comprera' un macintosh.

perche' la grande visibilita' che i prodotti apple hanno nei grandi negozi multimarca di informatica o nei centri commerciali viene spesso vanificata dai suddetti commessi ignoranti (almeno qui a milano, dove salverei solo mondadori informatica e forse saturn).

se nei corner apple ci fosse un commesso ufficialmente educato da apple stessa, i centri commerciali sarebbero una manna e qualche mac in piu' in giro ci sarebbe...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

A Milano i commessi alla Fnac, almeno quando sono andato io erano competenti.

Mickey

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this