Un po di polemica verso APPLE.......


blackmuzzles
 Share

Recommended Posts

  • Replies 103
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Grazie per la comprensione. Per il momento dagli altri solo "fondamentalismo" e "ipocrisia" .

Niente fondamentalismo (solo perché alcuni non la pensano come te), e poca ipocrisia nelle risposte che ti sono state date, solo un po' più di attenzione al mercato Apple degli ultimi anni.

Link to comment
Share on other sites

Gli unici che si dovrebbero adirare sono coloro che hanno subito il salto da ppc a intel. Un cambio rivoluzionario di piattaforma che li porterà prima o poi a sostituire le loro macchine a causa del software. Gli aggiornamenti di processore o ram sono cose fisiologiche che ci sono sempre state.

Link to comment
Share on other sites

un po di polemica si potrebbe fare, a mio avviso, riguardo alla politica ambientale.

Conosciamo tutti il problema, credo.

La cosa che più mi turba è come l'azienda si impegni a rispettare certi parametri solo se obbligata da leggi, come succede con noi noiosissimi europei che abbiamo sempre da ridire sulle merci made in USA.

La base Extreme e l'iSight , in Europa fuori commercio perchè non conformi, sullo store US sono ancora tranquillamente in vendita. Qualche sforzo in più da parte dei testoni della ditta non guasterebbe.

Link to comment
Share on other sites

Grazie per la comprensione. Per il momento dagli altri solo "fondamentalismo" e "ipocrisia" .

Questo ne è l'esempio.

Da vecchio utente Apple, come tu ti definisce, dovresti essere consapevole che passando ad Intel le nuove macchine non erano esenti da problemi di gioventù (anche se marchiate Apple).

Ritengo che non sia un problema di usabilità. Infondo hai comprato una macchina che va bene (tralasciando i problemi) e che ti permetteva di svolgere il lavoro per il quale l'hai comprato. Se sin da quel momento volevi una macchina piu' performante di certo non compravi un portatile.

Lo stesso discorso si può applicare alle auto. 2 anni fa quando ho acquistato un classe E dopo soli 3 mesi ho visto mercedes che lanciava il modello con nuove motorizzazioni.

Questa è la politica "informatica", sfornare nuove soluzioni, anche a distanza di 3 mesi. E sinceramente la condivido!.

Link to comment
Share on other sites

Grazie per la comprensione. Per il momento dagli altri solo "fondamentalismo" e "ipocrisia" .

Ma del MacBook che hai ora, cosa invidi ai nuovi? Cioe... cosa ti manca che il tuo non faccia? I 64bit? Non servono... la nuova architettura? E' piu' rapida ed efficiente, vero, ma non è la rivoluzione del passaggio che già c'è stato. L'unico appunto potrebbe essere le, presunte, migliorie per dissipazione del calore e costruzione ma in tutta franchezza ancora sto aspettando di leggere una review sull'argomento e di mettere mano al mio per poter dire di prima persona.

Link to comment
Share on other sites

cioè la fregatura era prendere un ibook 14 pollici il giorno prima che fossero presentati i macbook.

ma non per colpa della apple che giustamente non deve anticipare cosa farà uscire e quando... sarebbe un suicidio. la colpa è di chi compra senza essere informato.

nel tuo caso però non ci vedo niente di così sconvolgente, hai un mbp che non ha nulla da invidiare ai nuovi, e l'hai comprato quasi 4 mesi prima. insomma di che ti lamenti?

Link to comment
Share on other sites

blackmuzzles: non te la prendere. aspetta tre o quattro giorni e vedrai: ti passerà... Presi un pbG4 a novembre. Lo idolatravo. Poi a gennaio con sei mesi di anticipo ecco i mbp 4 volte più veloci. La mia adorata Melinda da fascinoso laptop mi si era trasformata in una scatolotto amorfo. Persino l'alluminio sembrava plastica. Dopo una settimana la sua aura tornò a risplendere più vigorosa che mai.

Ora ho un mbp per disgrazia (la disgrazia non è il mbp ma il furto di melinda). Un mesetto fa fui quasi costretto a venderlo. Sono felice che ciò non sia avvenuto. Ho una macchina splendida. Non credo di essere mai stato in grado di metterla sotto sforzo ai limiti delle sue capacità. Cosa posso pretendere di più?

ps: forse che la smetta di darmi queste scossettine ai polsi. E dire che il tutto è iniziato con il post sulle dispersioni e il test con il jack delle casse di qualche giorno fa. Deve aver pensato "ma se sta cosa è vera e circola corrente nel case qualcosa dovrò pur fulminare". Dispettoso mbp...

pps. nalin non parlare più di w**e che se ti sente mi si mette a ronzare...

Link to comment
Share on other sites

E' vero che Apple è piuttosto rigida nella sua politica updates, ma se l'uscita era nell'aria, bastava guardarsi un pò intorno e capire che un eventuale acquisto poteva essere rimandato di qualche mese per avere una macchina nuova. Per esempio io avevo deciso di comprare un nuovo MBP a Luglio, ma è bastato leggere qualche articolo su internet consultare qualche forum e soprattutto vedere che la Apple avrebbe incominciato di li a poco a cambiare la i processori su iMac a MacPro, per capire che l'ora dei duo 2 sarebbe anche scoccata a breve anche sui MBP. Ho avuto qualche mese di pazienza ed ora mi godo il mio nuovo MBP con duo 2; Non ho fatto nulla di speciale sono solo stato attento. Quindi non mi fate paranoie inutili, perchè se decidete di spendere 2500€ fatelo con la testa e non con altro! Grazie.

Link to comment
Share on other sites

ma soprattutto, se apple annunciasse l'uscita di nuovi computer da qui a un mese....da qui a due mesi, come vi pare... ci sarebbe comunque qualcuno che si lamenta perchè ha comprato il computer prima dell'annuncio. allora apple dovrebbe fre l'annuncio dell'annuncio, e si lamenterebbe chi compra il computer prima dell'annuncio dell'annuncio e così via. non c'è soluzione.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share