Sign in to follow this  
Harbour

MainMenu 1.7 localizzato in italiano

Recommended Posts

Ultimamente sono state molte le richieste di aiuto pervenute per inconvenienti di vario tipo riscontrati nell’uso quotidiano di un mac, i peggiori problemi hanno riguardato il recupero di HD che avevano subito danni di vario tipo ed in molti casi Data Rescue II ha fatto miracoli! In particolare la localizzazione italiana, che ha rapidamente fatto il record di download in poco più di un mese, ha testimoniato il valore e l’utilità (grandissima) di questo software.

Grande successo ha avuto anche la traduzione della Guida per principianti per riparare OS X, segno che ogni utente mac è ormai sensibile ed attento (per fortuna) a questo tipo di problematiche perché consapevole che prima o poi… capita a tutti di averle!

Proprio nella guida (se non l’avete ancora fatto andate subito a scaricarla!) si parla di alcuni software per la riparazione e/o manutenzione del mac, come Cocktail o Onyx (entrambi molto validi)

Bisogna dire che questo genere di software, nel tempo, si è arricchito di numerosi e pregevoli lavori fatti da appassionati programmatori che ormai ci mettono a disposizione molte opportunità di scelta.

Siccome è sempre meglio prevenire che curare, nel mio solito girovagare alle ricerca di qualcosa di utile ed interessante ho recentemente ‘scoperto’ MainMenu che ha alcune caratteristiche particolarmente significative che sono state, fra l’altro, continuamente migliorate e completate con l’uscita delle diverse versioni.

Prima di tutto il software è freeware, può essere installato nella parte destra della barra del menu ed infine consente di effettuare tutte i principali interventi di manutenzione del system del mac.

Lo sviluppatore, infatti, introduce e descrive MainMenu così come segue:

“Non hai tempo per utilizzare i vari tools e scripts per la manutenzione del tuo Mac? MainMenu si colloca nella parte destra della tua barra menu e rende tutto ciò veloce e facile. La ricostruzione della libreria di Spotlight per una veloce ricerca, la riparazione dei permessi, la pulizia delle cache per migliorare le prestazioni delle applicazioni, e ancora i settaggi avanzati, l’abilitazione o la disabilitazione della Dashboard, non servono che due click e via! MainMenu è un completo e potente tools per la manutenzione ed il funzionamento come nuovo del tuo Mac, il tutto con una semplice interfaccia.â€

In particolare poi la 1.7 implementa:

- supporto anche per Mac OS X 10.4.8,

- è compilata in UB,

- è stata riscritta la procedura di autorizzazione ed ora non è più necessario immettere la password ad ogni lancio, inoltre è più sicura delle precedenti versioni,

- è stato aggiunto il supporto per Growl,

- la finestra del log ora può essere visualizzata o nascosta con scorciatoia da tastiera,

- sono stati poi corretti alcuni bug.

Concludo sottolineando come MainMenu, che richiede Mac OS X 10.3.9 o successivo, si è conquistato giudizi molto lusinghieri da parte degli utenti per la sua semplicità, essenzialità e facilità d’uso, per cui è un software da provare!

Vale la pena di ricordare che comunque tutte queste applicazioni vanno usate con un minimo di attenzione visto che mettono ‘le mani’ nel system del mac.

Scritto in Cocoa è risultato pressochè completamente traducibile.

La localizzazione è liberamente scaricabile, nella sezione download, a partire dal link:

http://www.pierinodonati.it/index.php

Cordiali saluti.

Pierino Donati

Share this post


Link to post
Share on other sites

In un altro post abbiamo appena parlato di una utility storica come Cocktail un genere di software, che con il trascorrere del tempo, si è arricchito di numerosi e pregevoli lavori fatti da competenti programmatori che offrono ormai molte opportunità di scelta.

E’ il caso di MainMenu che presenta alcune interessanti caratteristiche particolarmente significative che sono continuamente migliorate ed aggiornate con l’uscita delle nuove versioni.

Il software che è freeware, può essere installato nella parte destra della barra del menu ed consente di effettuare tutte i principali interventi di manutenzione del System del mac.

Lo sviluppatore descrive MainMenu così come segue:

“Non hai tempo per utilizzare i vari tools e scripts per la manutenzione del tuo Mac? MainMenu si colloca nella parte destra della tua barra menu e rende tutto ciò veloce e facile. La ricostruzione della libreria di Spotlight per una veloce ricerca, la riparazione dei permessi, la pulizia delle cache per migliorare le prestazioni delle applicazioni, e ancora i settaggi avanzati, l’abilitazione o la disabilitazione della Dashboard, non servono che due click e via! MainMenu è un completo e potente tools per la manutenzione ed il funzionamento come nuovo del tuo Mac, il tutto con una semplice interfaccia.â€

In particolare le novità introdotte con la 1.7.2 sono così riassumibili:

- è stato riparato un bug (presente nella 1.7.1) che impediva il lancio di MainMenu con Mac OS X 10.3.9,

- è stato aggiunto il supporto per Mac OS X 10.4.9 (la 1.7 non si apriva),

- sono stati migliorati gli script di manutenzione che ora supportano spazi, parentesi ed altri caratteri,

- la ricostruzione del LaouchServices è ora più sicura,

- è stata aggiunta l’icona di “erares†come nelle precedenti versioni di MainMenu,

- nelle preferenze generali è stata aggiunta l’opzione per deautorizzare all’uscita di MainMenu,

- i settagli delle font del System sono ora preservati quando si cancella la caches del System,

- la posizione bloccata dell’icona nel barra del menu può ora essere disabilitata nella finestra preferenze,

MainMenu, che richiede Mac OS X 10.3.9 ed ora supporta anche 10.4.9, si sta conquistando giudizi molto positivi da parte degli utenti per la sua semplicità, essenzialità e facilità d’uso, per cui è un software da provare!

Naturalmente con la necessaria attenzione che dobbiamo riservare alle azioni che agiscono sul System del mac.

Scritto in Cocoa è risultato pressochè completamente traducibile.

La localizzazione, che ho dovuto tradurre (di nuovo) completamente testimonia i numerosi cambiamenti introdotti prevalentemente in profondità perché l’interfaccia rimane sostanzialmente la stessa, è liberamente scaricabile, nella sezione download, a partire dal link:

http://www.pierinodonati.it/index.php

Cordiali saluti.

Pierino Donati

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this