Hardware: Periferiche e componenti


Recommended Posts

E' difficile che ti risponda direttamente Apple per questo tipo di domande...

Però sul sito Apple sono sicuro tu possa trovare un'elenco rivenditori e centri d'assistenza:

qui per esempio > http://applefn.infonow.net/bin/findNow?CLIENT_ID=APPLE_EUROPE&LANGUAGE=ITA_ITALI AN&FTRO_COUNTRY=ITA

per usati un po' più recenti e meno di antiquariato vai su www.testsrl.it

infine: scordati di mettere OS X sul PB 1400... non è un PowerPC G3 (il minimo). Sempre sul sito Apple, sezione MacOS X, puoi trovare le informazioni necessarie sulle macchine supportate.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Omar: <font color="aa00aa">Cosa dovrei chiedere in commissariato? Se era una battuta era di pessimo gusto. Conosco il venditore, è un amico di vecchia data e il padre è un appassionato del settore, pensi che vada a rubare un Powerbook per fare 50 euro ???</font>

E lo chiedi a me? Cosa vuoi che ne sappia di che gente frequenti tu? :P

Scherzi a parte, un PowerBook a 50 euro, senza alimentatore e senza OS, magari trovato su una bacheca di annunci, sembrava proprio il classico computer rubato.

Link to post
Share on other sites

Guarda. Prima cosa di tutto considera la quantità di RAM che il portatile ha installata. Per lavorare decentemente con un system abbastanza recente (8.5 - 8.6) devi avere non meno di 64Mb di RAM fisica.

Io ho avuto fino a pochissimo tempo fa un PowerBook 3400c 240Mhz con 32Mb di RAM ed il system + recente che potevo tenerci per garantire un uso produttivo del computer era l'8.1

Per 50 euro, te lo puoi sempre prendere, ma più che altro per scoprire un altro mondo, se vuoi lavorarci seriamente, devi prenderti almeno un computer G3.

C'è tuttavia da notare che il PowerBook 1400 può essere aggiornato a G3. Ma ne vale la pena? Con gli stessi soldi dell'espansione oggi acquisti (www.macexchange.it) un PowerBook G3 Wallstreet da 233Mhz che certamente risulterà più competitivo di un eventuale 1400 aggiornato.

Per quanto riguarda l'alimentatore ... dovrebbe andare bene anche un alimentatore "moderno" stile iBook prima generazione o PowerBook G3.

Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti, alla fine ho deciso di non prenderlo, ai 50 euro devo aggiungere il costo dell'alimentatore e un eventuale upgrade di ram (ne ha solo 16MB) A questo punto lascio e aspetto un'offerta migliore..

Una sola ultima domanda: che differenze ci sono tra la serie POWERBOOK e la serie IBOOK? Se han fatto due serie distinte in parallelo ci sarà un perchè... ecco voi me lo sapete spiegare? Grazie a tutti per la pazienza con cui rispondete ai newbie come me!

Link to post
Share on other sites

Allora. Il PowerBook è la serie professionale. E' dotato di caratteristiche Hardware nettamente superiori all'iBook. Ad esempio ha il G4 al posto del G3, ha bus, memorie e schede video più veloci. Ha la cache di terzo livello (15", 17") e monitor di dimensioni più generose. Inoltre ha la predisposizione per il bluethoot (12", 17"), la gigabit ethernet e tanto altro!

Comunque, se ti vuoi fare un bel computer portatile senza spendere una cifra, dai un'occhiata per un usato G3. Oggi come ti dicevo, compri vecchi PowerBook G3 (io ne ho acquistato uno la settimana scorsa) o iBook a prezzi veramente interessanti e ci lavori tranquillamente con moltissimi modelli anche con Mac OS X.

Link to post
Share on other sites

Figurati, spero anzi di poterti salutare presto da utente mac :D

mi pare d'aver letto un'offerta proprio sul mercatino di questo sito (al più è su www.macexchange.it) di un powerbook g3 233mhz a circa 200 euro ... se te lo prendi è un affarone. in ogni caso i 400 euro sono il prezzo limite dei powerbook g3 233-266-333 ...

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Ciao a tutti: sono felice di ritrovare finalmente il forum di Macity!

Ho bisogno di un consiglio per far parlare due Mac di diverse generazioni: un Powerbook 1400C con MacOS 8.6 e PC Card modem/fax e un iMac DV SE con MacOS 9.

Oggi uso internet e l'e-mail per scambiare dati tra i due ma ovviamente tale sistema ha dei limiti di costi e di efficienza. Mi è stato consigliato di acquistare una scheda di rete Ethernet per il PB, ma al momento è una spesa che farei eventualmente solo per questo scopo...

In realtà c'è già un modo di collegarli direttamente attraverso i rispettivi modem, e siccome MacOS 9 ha ARA Server dovrebbe essere possibile configurare il sistema in modo da far fare da server all'iMac e da client al PB.

I problemi sono:

1) da quale pannello di controllo devo fare la configurazione dell'iMac per fargli capire che deve fare il server?

2) siccome ARA si aspetta di dover comporre un numero di telefono, se collego direttamente i due modem cosa devo far fare al PB per iniziare la comunicazione?

Grazie e ciao.

Link to post
Share on other sites

Settimio>

Grazie ma quella pagina l'avevo già trovata, perchè qualcuno (forse tu) l'aveva segnalata in seguito da qualche altra parte del forum.

Come puoi immaginare, se ho insistito è perchè non funziona.

I dettagli sono nella mail a "info" e "paolo" di cui parlavo in altro thread e che comunque ti ho spedito a parte...

Link to post
Share on other sites

Isdn e fax

macchina 8500/180

Come sapete il Tintoretto Isdn non supporta programma fax per Mac pur essendo egregio nella connessione Internet.

Ora potrei usare il vecchio Tiziano 33,6 solo per l'invio dei fax col buon Apple Telecom.

Però chiedo a quale porta posso connettere il Tiziano dato che la porta stampante é già occupata appunto dalla stampante e la porta modem dal Tintoretto isdn.

Ciao Silvio

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now