Hardware: Periferiche e componenti


alessandro
 Share

Recommended Posts

stampo spesso foto su carta comune. foto di oggetti per i miei clienti. le stampe devono essere dettagliate, cioe' si deve vedere il materiale ( tessuto, pelle, gomma, cuciture), il colore, i disegni.

finora ho stampato con una hp 930 e una epson 830, cioe' a getto d'inchiostro. la qualita' che ottengo su carta comune (di buona qualita', non quella da poco) e' adatta allo scopo.

il problema, grosso problema, e' il costo delle cartucce. la ricarica non risolve il problema perche' le cartucce non funzionano piu' bene una volta ricaricate ( o stampano tutto in rosso, o tutto in blu o si seccano).

chiedo allora cosa puo' servire al mio scopo. mi serve una stampante a colori per foto su carta comune che abbia un basso costo per copia.

forse le laser a colori ?

non ho mai visto una stampa di una laser a colori, non so quanto costino di manutenzione, non so se facciano al caso mio.

ricaricare le cartucce di epson e di hp non mi ha mai portato fortuna. con le canon come va ?

grazie

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Innanzitutto il monitor esterno è VGA ?

se si l'adattatore che usi è quello giusto ( mini-DVI/VGA ) ?

x quanto riguarda la risoluzione e la frequenza, da quanti pollici è ?

Hai provato a settare nel profilo la risoluzione/frequenza canonica x quel monitor ?

( preferenze di sistema > monitor > a questo punto ti si dovrebbero aprire 2 finestre di settaggio una x ogni monitor dove puoi fare i vari settaggi )

Spero di esserti stato d'aiuto e scusa x le domande ovvie e scontate ma a volte uno si sbaglia proprio sulle cose + semplici.

byez

Link to comment
Share on other sites

Ma scusa questi HD prima erano su quel PC e funzionavano?

cmq i problemi potrebbero essere mille ...

il cavo ATA

gli slot ATA sulla main-board

un semplice problema di settaggio del bios (come dice Olaf)

il giusto settaggio dei jumper sull'HD

ecc.

byez

Link to comment
Share on other sites

Beh questo è un problema di masterizzatore e di software per la masterizzazione ...

mi spiego...

allora se non ricordo male 800 Mb dovrebbe corrispondere ai famosi 90/100 minuti (non ricordo +).

cmq solo determinati masterizzatori supportano questo tipo di CD e solo determinati programmi li possono masterizzare.

Es. su Winzoz (che credo sia il tuo caso) in genere i Lite-On sono compatibili e DiskJugler li masterizza tranquillamente, cosa che ad esempio non fa Nero.

prova a dirci il modello di masterizzatore che ti ha rifilato il tipo e che software usi, magari ci capiamo meglio.

byez

Link to comment
Share on other sites

Compra pure il Dreambox io lo gestisco col mac.

è una macchina fantastica, registra file .ts su hd

Ha un server ftp, samba e html

in tcp ip è semplicissimo da configurare

puoi attivare anche il DHCP

se hai una connessione adsl con router

basta inserire i dati e lui si connette ad internet per aggiornare chiavi firmware ecc

se non hai un router in PPPoe lui attiva il modem e si connette ad internet

ha centinaia di plug in compreso un visualizzatore di imaggini

un lettore mp3 ogg vorbis web brouser ecc...

se apri safari e ci scrivi il suo indirizzo ip lo puoi comandare in html entri in un sito vero e proprio

puoi alzare il volume e cambiare canale

puoi anche sentire lo streming audio del canale sintonizzato con itunes e vedere lo streming video con VLC

registrare un canale su HD e vederne un'altro dello stesso trasponder puoi....puoi...puoi....e qualcosa l'avrò dimenticata.

Non esiste niente di meglio oggi di nessuna altra marca

te lo assicuro.

Il firmware lo aggiorno con virtual pc

via seriale con adattatore usb

o via ethernet con Flash wizard.

In ftp scarico i film registrati

li converto in file dv con un programma di squared

MPEG Streamclip

li gestisco per taglio di pubblicità ecc con iMovie

li masterizzo con iDVD

qualità eccellente

Link to comment
Share on other sites

Nunzio, intanto un G_R_A_Z_I_E grande per aver postato la tua esperienza con un decoder avanzato e il mac, ormai non ci speravo piu'.... (ho visto che hai risposto anche da un altra parte...)

Da come ne parli sarebbe la panacea di tutti i guai "decoder e mac"...

Mi interessa quando dici:

1

"in ftp scarico i film registrati"

2

li converto in file dv con un programma di squared MPEG Streamclip

puoi chiarirmi meglio le due cose ?

Inoltre, per il noto problema della mancanza di CAM NDS, quale pensi sia il futuro di queste macchine (sto pensando a SKY) ??

Non so' e hai letto qualcosa dei miei post in questo 3ed, ma sono alquanto novizio sul discorso satellitare, sto' "acculturandomi" proprio ora, dove converrebbe comprarlo ?

Sapresti consigliarmi un link o pubblicazione cartacea per imparare da ZERO, sto' andando un po' a briglia sciolta...

Diciamo che SKY per il momento non mi interessa, ma per il discorso parabola, motore, ecc ecc come se fa ?

Sono in puglia, bari, questo da quanto ho capito ha importanza x il diametro della parabola, e poi ????

Help me !

Ah, tu qui parli di dreambox in generale, nell'altro post che hai lasciato accenni invece al modello dreambox 7000s, e' lui il modello da prendere o ce ne sono altri ?

Grazie ancora Nunzio.

ciao

®

Link to comment
Share on other sites

Solo per dovere di cronaca:

Alla fine ho acquistato una HP Color Laserjet 3700n ("n" sta per scheda di rete), avevo qualche timore ma devo dire che stampa decisamente bene e che è molto veloce.

Grazie a tutti per i preziosi consigli.

Paolo

Link to comment
Share on other sites

Ecco!! lo sapevo che dovevo comprare una dreambox, me lo aveva detto anche Settimio! Peccato che quando ho preso l'humax non ne conoscevo neanche l'esistenza Posted Image

Ciao omonimo!

anche a me interessa saperne di più, sei utente sky? cosa pensi di fare in questo caso? dici che si collega da sola ad internet per aggiornamenti, così facendo si può evitare di usare virtual pc? pensi che si possa collegare con una base airport? (decoder in salotto, computer da un'altra parte... una figata!).

Dicci.... dicci..... dicci!!

Link to comment
Share on other sites

Ciao Sauro, l'unico programma per Mac (almeno, che conosco io) che supporta in modo efficace l'overburn è NTI Dragon Burn, si tratta di un programma commerciale ma non costa molto. Io lo uso da tempo e a me piace, lo trovo semplice ed efficace, ma ne ho sentito parlare anche molto male da diverse persone... credo sia questione di "gusti".

In realtà, esistono altri programmi per Mac che supportano l'overburn, la maggior parte dei quali sono freeware, ma a mio parere sono molto ostici e complicati da usare (alcuni girano addirittura sotto X11 quindi con interfaccia e comandi diversissimi da quelli Mac standard).

Quanto alla compatibilità hadware del masterizzatore, ormai praticamente tutti quelli in commercio (inclusi quelli preinstallati nei Mac da qualche anno a questa parte) supportano l'overburn, quindi da questo lato non dovresti avere problemi di sorta.

A parte questo, concordo con quanto dice Olaf, masterizzare su cd da 800 mb - o 90 minuti, che dir si voglia - è meno affidabile che su quelli da 700 mb. In genere, meglio utilizzarli per masterizzare un unico grosso file (per esempio un avi, chi ha orecchie... :-), nel caso questo occupi più dei 700 mb dei cd standard, piuttosto che tanti file piccolini. Di sicuro io non lo userei per fare il backup di dati importanti!!!

Inoltre, secondo la mia esperienza, quando si masterizza un cd da 800 mb con l'overburn è da evitare assolutamente il formato ibrido HFS+/Joliet, molto probabilmente il cd non risulterà leggibile. Se lo masterizzi solo in HFS+ ci sono più possibilità che venga letto correttamente ma ovviamente solo su Mac e comunque molti sono illeggibili anche dal MacOS. Il formato migliore per l'overburn è quindi il Joliet, che ha anche il vantaggio di produrre cd leggibili sia su Windows sia su Mac (sia, credo, anche su Linux).

Link to comment
Share on other sites

Salve,

Ho comprato un HD Maxtor DiamondMaxPlus 9 ATA 133 7200rpm di 200Gb e l'ho messo dentro un case esterno USB...(Extreme)

Poi l'ho inizializzato con Mac Os esteso (Ho un G5 con Panther).

E ho cominciato a buttarci dentro tutta la roba che avevo. Funzionava Ok.

Pero quando ho voluto spostare i files dal Maxtor al Hd interno o su CD è iniziato a bloccarsi sistematicamente.

I file apparentemente si spostano sul HD interno, pero restano a Zero bytes e dopo il Finder si blocca.

Non so cosa fare... Posted Image

In più, il collegamento per il secondo Hd dentro iil G5 non coincide con quello che ha il Maxtor.

C'è qualcosa da fare?

Grazie anticipate per l'aiuto!!!

Veronica (neo utente Mac)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share