Hardware: Periferiche e componenti


Recommended Posts

  • Replies 6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

sì sì, la terra c'è in casa, quindi no problem.

Ho già registrato e attivato la garanzia sul sito APC, siamo sicuri che se dovessi avere problemi non scassano le scatole perchè ho cambiato le spine ?

Ciaoz

Link to post
Share on other sites

Ho recuperato l' HD del mio titanium ed ho creato un supporto esterno formattandolo in 2 partizioni (per Mac e per Windows) - il problema è che dopo aver cestinato alcuni files lo spazio non viene recuperato e mi compare il msg che è insufficiente - è possibile cancellare definitivamente dall' HD esterno tali files tramite terminale o con qualche applicazione?

saluti

Link to post
Share on other sites

Per sistema di back UP intendo un supporto dove salvare i dati, può essere uno zip, un dat, un CD, un DVD.

Se sono lavori che non userai più molto spesso puoi metterli tranquillamente dentro a dei CD.

In teoria i CD una decina d'anni , se tenuti puliti, dovrebbero durare: tra nove anni comprerai il dispositivo del momento e riverserai tutti li ;)

Un Hard disk esterno è sicuramente molto comodo ma non lo vedo come sistema di Archiviazione anche perché un disco si può rompere ed i dati che perderesti sarebbero tanti!

Lo vedo piuttosto come sistema di Back-UP, nel senso che puoi usarlo per conservare delle copie di documenti che hai nell'Hard Disk interno: sei l'HD interno si frigge hai una copia su quello esterno e viceversa.

Link to post
Share on other sites

Ho acquistato un HD Maxtor 200GB per il mio G4 400. Ebbene se lo monto sulla porta IDE interna lo vede 128GB, se lo monto con un case esterno combo: in firewire lo vere 128GB invece in USB1 lo vede 189,9!!! Qualcuno mi aiuta a risolvere questo mistero?

Grazie

Link to post
Share on other sites

è un problema di chipset ATA.

la dimensione giusta viene vista da USB (200 GB formattati fanno appunto 189,9 o giù di lì).

gli altri bus vedono un disco ATA 4 (?) che supporta fino a 128 GB, non di più...

Link to post
Share on other sites

Una persona che conosco ha un negozio e oggi mi ha chiesto una stampante seria,longeva e che costi poco in manutenzione ordinaria (cartucce o toner) per stampare bolle, fatture e preventivi.

Ora usa due stampanti molto scadenti ad aghi, con una stampa bolle e fatture e con l'altra stampa i preventivi.

Il consiglio che gli ho dato --->

una sola stampante a laser in B/N e che gli avrei fatto sapè ...

Ora io non me ne intendo molto di stampanti:

1) concordate con me oppure è meglio una ink-jet ?

2) che marca scegliere di buona qualità ?

3) quale modello ?

4) costa veramente di + la manutenzione ?

5) quali sono le caratteristiche che deve avere per l'utilizzo sopra citato ?

PS: la stampante sarebbe meglio se avesse interfaccia LPT1 (parallela) e USB in quanto i computer (molto scandalosi) che ha sono dotati solo di LPT1. In caso di cavo parallelo ci sono dei limiti nella distanza tra stampante e computer, e se no , esistono cavi da 5 o + metri ?

Thanks a todos

Link to post
Share on other sites

In studio abbiamo due PC e due Mac, vorremmo eseguire backup regolare su un disco esterno e abbiamo pensato ad un HD LaCie tripla interfaccia (FW 400 + FW 800 + USB 2).

1 PC (portatile) ha solo USB, l'altro PC ha USB 2 e FW 400 (6 pin), mentre i Mac (2 powerbook) hanno USB2-FW 400-FW 800.

secondo voi qual è il miglior schema di connessione?

è possibile condividere l'HD tra più computer tramite le diverse connessioni?

Grazie.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now