Sign in to follow this  
alessandro

Hardware: Periferiche e componenti

Recommended Posts

Guest

Le Canon hanno il vantaggio di avere la testina separata dalla cartuccia e così le cartucce costano un pochino di meno. Ma alla lunga il problema rimane. Si spende tanto sia con le Epson, che con HP e Canon.

E' proprio questo il problema. E' un'emulazione, quindi non garantisce che funzioni con tutti i programmi. Ad esempio con EPS complessi o XPress c'è il rischio che non stampi nulla, ma non riesco a trovare conferme su internet pro o contro.

Comunque la Epson C1900 ed anche la Epson EPL5900 (che ho avuto modo di provare) hanno il PostScript originale, ma essendo scritto male il driver in parte vanifica il vantaggio di avere il PostScript. Ad esempio sotto OS 9 la EPL5900 non stampa da XPress con i suoi driver originali, e se uso il driver LaserWriter ed il file PPD non mi da tutte le funzioni extra che normalmente sono disponibili quando uso una stampante come la mia 12/640 PS originale Apple.

Ciao,

Matteo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Bene, vedo che anche questo thread è un fiorire di luoghi comuni, per cui cercherò di smentirli..Posted Image

Visto che sono Specialist di Epson, voglio tirare un po' d'acqua al mio mulino.

Il clogging delle testine si verifica su tutti i prodotti, solo che alcuni lo risolvono inserendo il meccansimo di stampa sulle cartucce (HP e Lexmark), altri propongono una soluzione di testina amovibile e serbatoi semplici (Canon) ed altre invece hanno testine fisse sulla stampante (Epson).

Tutti i produttori usano un sistema di stampa che prevede che l'inchiostro sia riscaldato fino all'ebollizione da micro-resistenze, che lo fanno espandere fino a farlo aderire alla camera circolare che crea la goccia. Epson, invece, usa un sistema di stampa a freddo basato sulla vibrazione di cristalli piezoelettrici, per cui questa tecnologia consente di realizzare testine molto più precise e durevoli rispetto alla concorrenza (il riscaldamento provoca la deformazione delle camere). Di per contro, questo sistema non permette la rimozione delle testine.

Per ovviare al problema del clogging su una Epson di nuova generazione, visto che le cartucce sono dotate di microchip, basta rimuoverle... Conservate in luogo fresco ed asciutto, sono garantite 2 anni una volta aperte. Io possiedo due stampanti Epson, una CX5200 ed una Stylus Photo 2100 che rimane spenta per settimane e non ha mai avuto il minimo problema...

Aggiungo anche che l'uso di materiale non originale è, statisticamente, la fonte primaria di blocco delle testine, non solo su Epson. Se dovessi un giorno pubblicare i risultati di 2 anni di lavoro come promoter a Mediaworld con le lamentele dei clienti che puntulamente vengono a lamentarsi e poi sono "sgamati" con la cartuccina compatibile nella stampante, verrebbe da ridere...

Per quanto riguarda i CD multimediali, basta comprare una R800 o una 2100 che usano inchiostri a pigmenti e consentono la stampa diretta su CD o DVD. Se si vuole stampare su etichette cartacee, basta una comune C66 a pigmenti da 79 Euro e la stampa, anche se pucciata direttamente nell'acqua, rimane dov'è e non sbava minimamente.

La AcuLaser 1900PS ha il PostScript 3 originale di Adobe, mentre la 900 non lo ha perché è una stampante GDI. Agiungo che anche la EPL6200 può averlo, mentre ne è sprovvista la EPL6200L per lo stesso motivo.

Per quanto riguarda la qualità di stampa non mi pronuncio, faccio solo presente che su Mac e Panther, anche con gli ultimi drivers, le prve di stampa che abbiamo fatto risultano solo seconde alla 8600, l'ammiraglia della famiglia.

- Matteo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

SALVE RAGAZZI,HO UN PROBLEMONE!

PENSO MI SIA STATO ROTTO L' HD DAI MIEI COINQUILINI!

ALL'AVVIO DEL PC sento 3 rumori da parte del'hd....tipo tre tac tac tac...poi parte ma dopo un po mi dice di inserire l 'hd!

Ora penso ke me lo abbiano rotto ,ma puo' darsi ke si siano anke messi a frugare e lo abbiano collegato male....voi ke dite?

AH..UN ALTRA COSA:MANDO IL BOT DAL CD ROM PER PROVARE A REINSTALLARE WIN..MA MI DICE DICOLLEGARE O CONTROLLARE SE VI E' L HD....IN OLTRE NEL BIOS NON LO RILEVA!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ciao Matteo,

(non per fare polemica o luoghi comuni) sulla qualità delle stampe fatte dalle ink jet Epson non ho dubbi e l'ho constatato di persona più volte dai miei clienti, ma sulla validità dei driver delle laser Epson ho molti dubbi.

Per quanto riguarda la 2100 sul manuale c'è scritto che per stampare su CD bisogna aspettare 24 ore perchè si asciughi l'inchiostro. Probabilmente 24 ore sono esagerate, ma in realtà almeno 1 ora ci vuole (provato di persona), quindi alquanto discutibile come utilità. Lasciamo stare poi il fatto che consuma come una Ferrari ed ha delle cartucce minuscole. La taglierina taglia come gli pare con notevole spreco di carta ed il formato banner arriva al massimo a 21 cm di larghezza (allora a che serve avere un formato A3? ).

Ci tengo a sottolineare che tutti questi miei test li ho fatti su stampanti nuove appena tolte dall'imballo e con cartucce originali. Questo perchè i miei clienti mi chiamano appena gli arriva lo scatolone e non provano neanche ad aprirlo se non ci sono io ed io consiglio di usare quelle non ricaricabili solo dopo che è scaduta la garanzia :-)

Per finire se il PostScript della EPL6200 funziona come quello della EPL5900 o della C1900 un grafico sta fresco. Non ti dico quanti viaggi ho dovuto fare da due clienti con queste stampanti per trovare una soluzione ai loro problemi di stampa.

Probabilmente il ritmo con cui escono nuove stampanti non permette ai programmatori Epson di mettere a punto i driver come si deve e questo mi crea molti dubbi sull'obsolescenza delle loro stampanti.

La LaserWriter 12/640 PS che ho è andata avanti 7 anni (da Mac OS 8.6 fino a 10.3.4) e vorrei prendere una Epson che duri almeno 5 anni, ma se al primo aggiornamento di sistema o di un programma i driver non vengono aggiornati dopo 6 mesi è già da cambiare :-(

Ciao,

Matteo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ciao a tutti

Ho ancora bisogno di voi!

Allora, ho adocchiato un Imac G3 500mhz con 192 mega di ram, ecc. ecc.

Ho un masterizzatore interno DVD della Pioneer, il DVR-108, che utilizzo attualmente sul mio pc desktop windows

So che l'imac G3 ha 2 porte usb e 2 porte firewire

Acquistando l'apposito scatolotto esterno (tipo quello che si utilizza per gli hd interni da riutilizzare come hd esterni via usb o firewire) con connessione usb o firewire, potrei utilizzare il mio master dvd anche sull'imac (mi pare che l'ultima versione di toast abbia i driver per il 108)

Grazie per le risposte

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti. Ho diversi filmati in formato divx e da un po' di tempo ne masterizzo 6 da 700 mb in un dvd per acquistare spazio. Ci sono dei problemi: il dvd non viene letto bene sia dal lettore da tavolo sia dal lettore masterizzatore (pioneer) del mio mac. La cosa curiosa e che il dvd masterizzato inizia a dare problemi quando si scalda (almeno cosi' penso) e, ad esempio, con il mac riesco a scaricare dal dvd al disco rigido un paio di file solo quando tutto e' appena acceso e "fresco" Posted Image dopo un po' si inchioda tutto insesorabilmente. Con il lettore da tavolo il filmato inizia e dopo 30 minuti circa si inchioda anche li. Tutto cio' ha una spiegazione oppure e' meglio masterizzare i filmati su singoli cd (in questo caso funziona tutto alla perfezione)?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ciao a tutti

ho un imac G3 350 MHz,

ho aggiornato il sistema operativo da 8.6 a 9.2

e ho dovuto anche aggiornare il firmware al 4.1.9

Bene, avevo 64+256 di memoria, ora il system profiler ne legge solo 64!

i 256 Mega che non vede più sono PC133 so dimm 168 pin

ho scambiato le memorie di slot ma identico risultato

mi dice il system profiler che la memoria è incompatibile, ma col vecchio 8.6 funzionava!

grazie anticipatamente per l'eventuale aiuto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Se prendi lo scatolotto firewire, in toast funziona di sicuro (e se installi PatchBurn, dovrebbe andare ache con le iApps), con quello usb non so. Ma scusa, a meno che il tuo iMac sia di quelli con il masterizzatore slot loading, non ti conviene installarlo internamente al posto del drive originale?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

per OS 9 esisteva un programmino che verificava la compatibilità delle memorie...

DIMM FIRST AID, se ricordo bene

lo cercherò a casa, se è nascosto in qualche archivio, e ti farò sapere...

ricordo che dava parecchie informazioni sui moduli installati...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this